Infarto miocardico acuto esteso:
Download
1 / 68

Stefano De Servi Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliera Ospedale Civile di Legnano - PowerPoint PPT Presentation


  • 131 Views
  • Uploaded on

Infarto miocardico acuto esteso: C’e’ bisogno di nuove terapie ?. 1910. 1960. 2010. Stefano De Servi Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliera Ospedale Civile di Legnano. Sede IMA nel registro LOMBARDIMA. 3901 STEMI PATIENTS TREATED WITH PCI. N=1716. N=2185.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Stefano De Servi Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliera Ospedale Civile di Legnano' - jack


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Infarto miocardico acuto esteso:

C’e’ bisogno di nuove terapie ?

1910

1960

2010

Stefano De Servi

Dipartimento Cardiovascolare

Azienda Ospedaliera Ospedale Civile di Legnano


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Sede IMA nel registro LOMBARDIMA

3901 STEMI PATIENTS TREATED WITH PCI

N=1716

N=2185


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Thirty-day mortality according to infarct site in STEMI patients treated with primary PCI

The LOMBARDIMA Registry

P<0.05


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Ampiezza STEMI nel registro LOMBARDIMA patients treated with primary PCI

3901 STEMI PATIENTS TREATED WITH PCI

N=936

N=2965


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Thirty-day mortality according to involved leads in STEMI patients treated with primary PCI

The LOMBARDIMA Registry

P<0.05

P=NS


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Influence of time-to-treatment interval on myocardial salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.Schomig A et al, Circulation 2003;108:1084-88.

FINAL INFARCT SIZE


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Influence of time-to-treatment interval on myocardial salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.Schomig A et al, Circulation 2003;108:1084-88.

SALVAGE INDEX

P=.09

P=.0003

P=.0005


Mortalit a 30 gg in relazione a sede ima e tempo di ischemia
Mortalità a 30 gg in relazione a sede IMA e tempo di ischemia

P< 0,001

p: 0,009

p: 0,02



Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

REGISTRO LOMBARDIMA tempo di ischemia

Mortalità a 30 gg in base alle derivazioni interessate e al tempo di ischemia

Pazienti con ST sopraslivellato in >5 derivazioni


Caratteristiche demografiche
Caratteristiche demografiche tempo di ischemia


Accesso al sistema ppci auto presentazione vs suem
Accesso al sistema PPCI: tempo di ischemiaauto-presentazione vs SUEM


Primo accesso al network ospedale hub o spoke
Primo Accesso al network: tempo di ischemiaospedale Hub o Spoke

p: <0,001



Mortalit raggruppata per terzili timi risk index in relazione a ischemic time
Mortalità raggruppata per terzili TIMI risk-index in relazione a ischemic time

>27,6

< 17, 8

17,9-27,6


Study design
Study Design relazione a ischemic time

  • Inclusion Criteria

  • Anterior STEMI

    • 2 mm in 2 contiguous leads or at least 4 mm in the anterior leads

  • Planned Primary PCI within 6 hrs

  • Adult able to consent

Anterior STEMI

without Shock

Intra-aortic Balloon

Counterpulsation prior to PCI

Randomize

Open Label

(n ~ 300)

Standard of Care Primary PCI

At least 12 hours of IABC post PCI

Routine Post PCI care

Cardiac MRI performed day 3-5 post PCI

  • Primary Endpoint: Infarct Size on CMR

    • All Patients with CMR data

    • Patients with Prox LAD occlusion TIMI 0/1 flow

Clinical Events – 6 months

clinicaltrials.gov as # NCT00833612.

Also at controlled-trials.com #ISRCTN89012474


Baseline demographics
Baseline Demographics relazione a ischemic time


Primary outcome
Primary outcome relazione a ischemic time

Co-primary endpoint: 2-sided p=0.025


Time to treatment
Time to Treatment relazione a ischemic time

202.5 min

P=0.85

196 min

193 min

77 min

71 min

68 min

P=0.04


Conclusioni
Conclusioni relazione a ischemic time

  • Gli STEMI estesi ( a sede anteriore e soprattutto quelli con coinvolgimento di > 5 derivazioni) hanno prognosi a breve termine peggiore se il tempo di ischemia e’ prolungato ( superiore a 180’ ) .

  • Le attuali terapie farmacologiche o di supporto meccanico non migliorano la prognosi di questi pazienti.

  • C’e’ bisogno di nuove strategie !


Accesso al sistema ppci sede esecuzione ecg
Accesso al sistema PPCI: relazione a ischemic timesede esecuzione ECG


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano


Distribuzione per sesso
Distribuzione per sesso relazione a ischemic time


Accesso al sistema ppci sede esecuzione ecg1
Accesso al sistema PPCI: relazione a ischemic timesede esecuzione ECG


Accesso al sistema ppci auto presentazione vs suem1
Accesso al sistema PPCI: relazione a ischemic timeauto-presentazione vs SUEM


Primo accesso al network ospedale hub o spoke1
Primo Accesso al network: relazione a ischemic timeospedale Hub o Spoke

p: <0,001


Mortalit totale a 30 gg
Mortalità totale a 30 gg relazione a ischemic time


Componenti del tempo di ischemia tempi pre ospedalieri e first medical contact to balloon
Componenti del tempo di ischemia: relazione a ischemic timeTempi pre-ospedalieri e first medical contact-to-balloon


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano


Mortalit totale a 30 gg1
Mortalità totale a 30 gg tempo (180 ) manca quest’ultima



Caratteristiche demografiche1
Caratteristiche demografiche tempo (180 ) manca quest’ultima


Incidenza nella casistica
Incidenza nella casistica tempo (180 ) manca quest’ultima


Quadro clinico di presentazione terzili timi risk index
Quadro clinico di presentazione: tempo (180 ) manca quest’ultima terzili TIMI risk-index

< 17, 8

17,9-27,6

>27,6


St resolution in relazione a ischemic time
ST-resolution in relazione a ischemic time tempo (180 ) manca quest’ultima

p < 0,001

>50%

< 50%


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano


Accesso al sistema ppci sede esecuzione ecg2
Accesso al sistema PPCI: tempo (180 ) manca quest’ultima sede esecuzione ECG


Accesso al sistema ppci auto presentazione vs suem2
Accesso al sistema PPCI: tempo (180 ) manca quest’ultima auto-presentazione vs SUEM


Primo accesso al network ospedale hub o spoke2
Primo Accesso al network: tempo (180 ) manca quest’ultima ospedale Hub o Spoke

p: <0,001


Accesso al sistema ppci sede esecuzione ecg3
Accesso al sistema PPCI: tempo (180 ) manca quest’ultima sede esecuzione ECG


Accesso al sistema ppci auto presentazione vs suem3
Accesso al sistema PPCI: tempo (180 ) manca quest’ultima auto-presentazione vs SUEM


Primo accesso al network ospedale hub o spoke3
Primo Accesso al network: tempo (180 ) manca quest’ultima ospedale Hub o Spoke

p: <0,001


Componenti del tempo di ischemia tempi pre ospedalieri e door to balloon
Componenti del tempo di ischemia: tempo (180 ) manca quest’ultima Tempi pre-ospedalieri e door-to-balloon

Mettere in mediana e 25-75


Lombardima

LOMBARDIMA tempo (180 ) manca quest’ultima

Valutazione per ischemic time > o <= 180 min


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano


Caratteristiche demografiche2
Caratteristiche demografiche tempo (180 ) manca quest’ultima


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Influence of time-to-treatment interval on myocardial salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.Schomig A et al, Circulation 2003;108:1084-88.

AREA AT RISK in 264 patients


Accesso al sistema in hour vs off hour
Accesso al sistema: salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.In-hour vs off-hour


Quadro clinico di presentazione distribuzione classe killip in base a tempo di ischemia
Quadro clinico di presentazione: salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.distribuzione classe Killip in base a tempo di ischemia


Stefano de servi dipartimento cardiovascolare azienda ospedaliera ospedale civile di legnano

Modalita’ di accesso nel registro LOMBARDIMA salvage in patients with acute myocardial infarction treated with coronary stenting or thrombolysis.

3901 STEMI PATIENTS TREATED WITH PCI

N=1128

N=2298

N=475