La piscina di siloe - PowerPoint PPT Presentation

irma-brennan
la piscina di siloe n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
La piscina di siloe PowerPoint Presentation
Download Presentation
La piscina di siloe

play fullscreen
1 / 12
Download Presentation
La piscina di siloe
102 Views
Download Presentation

La piscina di siloe

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. O 4 La piscina di siloe

  2. Re Ezechia, nel 700 a.c.,per migliorare le difese di Gerusalemme fece costruire un canale che portava l’acqua della sorgente di Gihon fino al punto più basso della città e vi costruì una piscina di raccolta che fu chiamata Siloe. Il cunicolo segue un percorso tortuoso assecondando la struttura delle rocce lungo 530 metri e fu scavato partendo contemporaneamente dall’alto e dal basso.

  3. Col tempo del tunnel di Ezechiele se ne è persa la traccia; anche ai tempi di Gesù si pensava che la piscina di Siloe fosse alimentata localmente. Nel secolo scorso è stato riscoperto tutto il sistema di cunicoli e pozzi.

  4. I romani vi costruirono un quadriportico dedicato alle Ninfe, i bizantini vi eressero una chiesa di Siloe, le colonne ed i basamenti probabilmente sono appartenute a queste strutture ormai perse.

  5. Dal vangelo secondo Giovanni 9,1-7

  6. Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo interrogarono: "Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché egli nascesse cieco?". 
Rispose Gesù: "Né lui ha peccato né i suoi genitori, ma è così perché si manifestassero in lui le opere di Dio.

  7. Dobbiamo compiere le opere di colui che mi ha mandato finché è giorno; poi viene la notte, quando nessuno può più operare. Finché sono nel mondo, sono la luce del mondo".

  8. Detto questo sputò per terra, fece del fango con la saliva, spalmò il fango sugli occhi del cieco …

  9. … e gli disse: "Va’ a lavarti nella piscina di Siloe (che significa Inviato)".

  10. Quegli andò, si lavò e tornò che ci vedeva.