la figura di alessandro magno n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
La figura di Alessandro magno PowerPoint Presentation
Download Presentation
La figura di Alessandro magno

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 12

La figura di Alessandro magno - PowerPoint PPT Presentation


  • 274 Views
  • Uploaded on

La figura di Alessandro magno. Mosaico, Napoli, Museo Archeologico Nazionale, II secolo a.C. Pepe Giorgia 1M. Alessandro passò alla storia. Alessandro Magno fu re di Macedonia e passò alla s toria per :

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'La figura di Alessandro magno' - gella


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
la figura di alessandro magno

La figura di Alessandro magno

Mosaico, Napoli, Museo Archeologico Nazionale,

II secolo a.C.

Pepe Giorgia 1M

alessandro pass alla storia

Alessandro passò alla storia

Alessandro Magno fu re di Macedonia e passò alla storia per :

La costituzione di un vasto impero, di cui Egitto e Siria sopravvissero per oltre duecento anni.

L'ellenismo, una corrente culturale, filosofica e artistica che diffuse la civiltà greca in tutto il bacino orientale del Mediterraneo, raggiungendo la Mesopotamia. L’ellenismo fu tale da influenzare una parte della cultura romana.

Testa di Alessandro conservata presso Copenaghen.

slide3

281 a.C. 323 a.C. 326 a.C. 331 a.C. 333 a.C. 334 a.C.

Muore Alessandro di malaria o forse avvelenato.

Battaglia dell’idaspe l’impero di Alessandro raggiunge la sua massima estensione.

Battaglia di Gaugamela: Alessandro entra trionfante a Babilonia.

Battaglia di isso: sconfitta del re

persiano Dario.

Battaglia di Granico: Alessandro sottrae la lonia ai persiani.

Divisione dell’impero di alessandro nei tre regni di macedonia, siria ed egitto.

il successore di filippo ii

Il successore di Filippo II

Alessandro successe al re Filippo II, sovrano di un regno piuttosto sottosviluppatorispetto alla Grecia, popolato da gente che alternava la coltivazione dei campi al pascolo.

I macedoni, erano organizzati in forma monarchica aristocratica, erano considerati "barbari" dai greci e solo Filippo II era riuscito, con le sue riforme, a unificare il popolo macedone e con il suo esercito, imporre la propria influenza sulla politica estera della Grecia.

Scultura in marmo di Alessandro Magno

La scoperta di miniere e il traffico con le tribù balcaniche dava a Filippo II e ad Alessandro la possibilità di minacciare l’enorme impero persiano.

slide6

Le prime conquiste

Alessandro Magno ritratto come il dio Elio

il faraone alessandro

Il Faraone Alessandro

Alessandro puntò a Sude dopo un anno di assedi e guerre occupò la Fenicia e l'Egitto, dove venne nominatoFaraone.

Predispose intanto la costruzione delle sue Alessandrie(la più celebre delle quali fu Alessandria d'Egitto): e in ognuno di questi centri, vennero ad abitarci abitanti e soldati macedoni; da questi centri si diffusero la culturae la lingua greca.

il ritorno a babilonia e la morte

Il ritorno a Babilonia e la morte.

Molti dei suoi generali si lamentarono come l’esercito e Alessandro, dopo un'ultima rischiosa battaglia, decise di tornare a Babilonia.

Il ritorno fu un disastroperché fu intrapreso un percorso in un deserto della Persia meridionale che decimò la sua armata. A Babilonia, la moglie Roxane venne fatta fuori assieme al figlio. E Alessandro muore inmprovvisamente all’età di tren’anni.

L'impero venne diviso in : Macedonia, Siria e Egitto. Tra i suoi generali, alcuni dei quali, poco contenti, cominciarono a uccidersi, coinvolgendo praticamente tutti i regni macedoni in Asia.

Riproduzione (probabilmente ottocentesca) dei Giardini pensili di Babilonia.

l ellenismo

L’ellenismo

“Il periodo che va dalla morte di Alessandro Magno (323 a.C.) fino alla progressiva diffusione del Cristianesimo viene chiamato periodo ellenistico.”

Il momento storico vede lo sfaldarsi della Grecia delle polis, delle città-Stato e il frammentarsi dell’impero di Alessandro.

Questi regni, contribuiscono a diffondere la cultura ellenica in tutto il bacino del Mediterraneo e nel medio-oriente.

L'Ellenismo è comunque caratterizzato da un forte laicismo e dal fenomeno della "globalizzazione“ della cultura, relativa al bacino del Mediterraneo e al vicino Oriente.

 Gruppo del Laocoonte, copia marmorea d originale bronzeo della seconda metà del II secolo a.C.

l ellenismo1

L’ellenismo

Possiamo definire i punti fondamentali dell'ellenismo:

Venere di Milo