slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
S ervizio N azionale di V alutazione del Sistema dell’Istruzione a.s. 2004-2005 Corso di formazione per i coordinator PowerPoint Presentation
Download Presentation
S ervizio N azionale di V alutazione del Sistema dell’Istruzione a.s. 2004-2005 Corso di formazione per i coordinator

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 24

S ervizio N azionale di V alutazione del Sistema dell’Istruzione a.s. 2004-2005 Corso di formazione per i coordinator - PowerPoint PPT Presentation


  • 142 Views
  • Uploaded on

S ervizio N azionale di V alutazione del Sistema dell’Istruzione a.s. 2004-2005 Corso di formazione per i coordinatori d’istituto Scuola media Cappella-Curzi, Febbraio 2005 Referente provinciale: Leone Damiani. SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'S ervizio N azionale di V alutazione del Sistema dell’Istruzione a.s. 2004-2005 Corso di formazione per i coordinator' - fell


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Servizio Nazionaledi Valutazione

del Sistema dell’Istruzionea.s. 2004-2005

Corso di formazione per i coordinatori d’istituto

Scuola media Cappella-Curzi, Febbraio 2005

Referente provinciale: Leone Damiani

finalit conoscitive

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

FINALITÀ CONOSCITIVE

Dal Progetto Pilota ..... All’Indagine nazionale

  • Evidenziare la politica delle scuole su:
  • progettazione, attuazione del servizio scolastico
  • valutazione degli esiti
  • gestione finanziaria

Far emergerearee su cui condurre specifiche analisi e riflessioni circa i risultati ottenuti

Valorizzare le esperienze dei diversi attori partecipanti alla costruzione del servizio scolastico

Utilizzare il processo di valutazione come mezzo di condivisione di progettazione e attuazione del servizio scolastico

Studiare nuovi modelli operativi per la ricerca educativa per migliorare la collaborazione e la cooperazione tra i diversi attori.

obiettivi del questionario di sistema

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

OBIETTIVI DEL QUESTIONARIO DI SISTEMA
  • si riferisce ad una istituzione scolastica ipotetica, ovvero alla organizzazione e funzionamento di una istituzione scolastica astratta;
  • si può utilizzare come modello concettuale di riferimento per la valutazione interna.

Lo strumento permette

  • di definire un quadro generale della situazione scolastica
  • di evidenziare gli aspetti per i quali può risultare necessario effettuare ulteriori approfondimenti oppure progettare azioni di intervento per il miglioramento.
obiettivi del questionario

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

OBIETTIVI DEL QUESTIONARIO

L’attività di riflessione di ogni istituzione scolastica ha come principale riferimento le attività predisposte nel Piano dell’Offerta Formativa (Pof) e inserite nel programma annuale

e intende valorizzare

l’esperienza e la capacità di analizzare le realtà dell’istituto scolastico attraverso una compartecipazione di tutti gli attori (famiglie, studenti, docenti, personale, direttivi e dirigenti) alla valutazione interna.

obiettivi del questionario1

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

OBIETTIVI DEL QUESTIONARIO
  • Fornire un sistema di indicatorie strumenti per la raccolta dei dati relativi al funzionamento e alle prestazioni delle istituzioni scolastiche;
  • Attuare una collaborazione e cooperazione effettiva (anche via integrazione tecnologica) tra Direzioni del MIUR, Uffici scolastici regionali, comunali e Istituti;
  • Rendere complementari e congruenti i dati di altri Progetti in corso (SIVADIS, valutazione dei dirigenti scolatici, Monitoraggio dei finanziamenti della legge 440/97….).
valutazione sul sistema dell istruzione e della formazione

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

VALUTAZIONE SUL SISTEMA DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE

Valutazione controllo di gestione

(MON 440)

Valutazione dirigenti scolastici

(Mon SIVADIS)

ISTITUTO SCOLASTICO

Insegnamento

Apprendimento

(INVALSI)

Organico, bilancio, studenti, insegnanti, ..

(Sistemi informativi)

slide7

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

LE CARATTERISTICHE DELLO STRUMENTARIO( a livello scolastico)

Strumentario

Questionario di predisposizione del servizio scolastico - Parte I: ”Anagrafica, Dati generali, Risorse, Contesto ”   

Questionario di predisposizione del servizio scolastico - Parte II: “Organizzazione scolastica “

Questionario per “ Adozione e attuazione della riforma degli ordinamenti “

Questionario di analisi dei risultati del servizio scolastico “Miglioramento e pianificazione”

le caratteristiche dello strumentario a livello scolastico

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

LE CARATTERISTICHE DELLO STRUMENTARIO( a livello scolastico)

Si compone di Tre questionari

I primi due (identità e organizzazione) dovevano essere on line a partire dal 5 febbraio

(circa un mese per la compilazione)

Il terzo questionario (disponibile verso maggio)

sarà relativo a:

  • attività dianalisi sui risultati ottenuti
  • soddisfazione degli utenti, miglioramenti,…
identit dell istituzione scolastica

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

STRUMENTARIO: 1° questionario

IDENTITÀ DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA

Dati generali

Anagrafica, composizione istituto, popolazione scolastica, risorse e dotazioni (fisiche, tecnologiche, finanziarie).

Attività di definizione del contesto (esterno)

Comunicazioni genitori, reti di scuole, Enti locali e altri enti, accoglienza.

Attività di definizione del contesto (interno)

Clima interno, controllo competenze iniziali, integrazione.

slide10

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

STRUMENTARIO: 2° questionario

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL SERVIZIO SCOLASTICO

Attività di organizzazione dell’istituto scolastico

Responsabilità, comunicazione, ruoli delle persone, flessibilità, integrazione, monitoraggio e verifica delle attività, valutazione interna o autovalutazione.

Attività di sviluppo dell’istruzione e della formazione

Costruzione del curricolo, insegnamenti integrativi, recupero, supporto, continuità. Programmazione didattica, individualizzazione, valutazione profitto.

Attività di direzione e coordinamento

Provvedimenti amministrativi, negozi giuridici, coordinamento organi d’istituto.

slide11

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

STRUMENTARIO: 3° questionario

VALUTAZIONE E QUALITÀ DEL SERVIZIO

  • disponibile orientativamente a fine anno scolastico
    • Attività di analisi sui risultati ottenuti
      • Risultati degli studenti, risultati dei servizi attuati, analisi degli scostamenti.
    • Destinazione degli studenti, soddisfazione degli utenti, miglioramento.

Soddisfazione delle famiglie, studenti, altri soggetti, piani di miglioramento.

slide12

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

STRUMENTARIO: INDICATORI

Che informazioni servono?

Perché ci sono così tante domande nel questionario?

Situazione stabile:

Si conoscono gli indicatori a priori

Situazione in divenire:

Come si sta comportando il sistema?

Quali differenze ci sono tra le scuole?

Costruzione degli indicatori a posteriori

le caratteristiche dello strumentario a livello regionale

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

LE CARATTERISTICHE DELLO STRUMENTARIO( a livello regionale)

Potranno essere oggetto di rilevazione:

  • la programmazione dell’offerta formativa in termini di :

- definizione dei curricoli per la parte di influenza delle Regioni, quindi anche in termini di azioni e progetti;

- promozione di attività sociali e culturali generali e specifiche.

le caratteristiche dello strumentario a livello regionale1

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

LE CARATTERISTICHE DELLO STRUMENTARIO( a livello regionale)
  • i legami tra istruzione e le politiche sociali nelle istituzioni scolastiche per quanto attiene:
    • l’orientamento scolastico e professionale ;
    • la gestione del disagio giovanile e dell’insuccesso personale;
    • il contrasto al fenomeno della dispersione scolastica e di quella formativa;
    • l’integrazione scolastica di soggetti deboli e a rischio come i cittadini stranieri, i diversamente abili, i soggetti devianti, ecc.
l organizzazione per l indagine nazionale

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

L’ORGANIZZAZIONE PER L’INDAGINE NAZIONALE

Sono previste:

  • un’organizzazione esterna istituzionale
  • un’organizzazione esterna territoriale e locale
  • un’organizzazione interna
  • organizzazione INVALSI
organizzazione esterna istituzionale

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

ORGANIZZAZIONE ESTERNA ISTITUZIONALE
  • Direzioni del MIUR (ad es.:Direzione generale per i sistemi informativi, la Direzione generale studi e programmazione sui sistemi dell'istruzione, dell'università, della ricerca e dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica,la Direzione generale per la politica finanziaria e per il bilancio la Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la Direzione Generale per lo studente,…..);
  • Altri Enti(ad es.:ISTAT...)
organizzazione esterna territoriale e locale

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

ORGANIZZAZIONE ESTERNA TERRITORIALE E LOCALE

UUSSRR:

curano i rapporti con le istituzioni scolastiche e realizzano un primo livello di risposta alle possibili domande sulle rilevazioni dei dati. Costituiscono appositi gruppi di lavoro locali a supporto delle rilevazioni che riguardano gli Uffici scolastici regionali.

organizzazione interna

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

Organizzazione interna

Istituzioni scolastiche: realizzano le macro attività di lavoro che comprendono:

  • predisposizione dei documenti e dei dati relativi alla compilazione dei questionari ;
  • controllo delle attività svolte per la raccolta di informazioni.
organizzazione interna1

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

Organizzazione interna
  • Le I.S. stabiliscono le responsabilità dovute alla partecipazione all’indagine nazionale.
  • In particolare:
  • Dirigente scolastico, responsabile delle attività legate all’indagine nazionale;
  • Direttore dei Servizi Generali e Amministrativiresponsabile della compilazione delle sezioni degli strumenti di carattere amministrativo e finanziario;
organizzazione interna2

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

Organizzazione interna

Figure di riferimento:

Referente dell’istituzione scolastica,che coordina le attività di compilazione dello strumentario se non effettuato dal dirigente scolastico;

Gruppo di discussioneche avrà il compito di compilare i questionari dello strumentario relativo alle attività del servizio scolastico.

organizzazione invalsi

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

ORGANIZZAZIONE INVALSI

Gruppo tecnico scientificodefinisce:

  • il modello del sistema degli indicatori
  • le dimensioni del servizio scolastico
  • le linee dello strumentario

Gruppo di lavoro interno: realizza tutte le attività relative alla progettazione, organizzazione e gestione delle attività

Gruppi di produzione e validazione: composto da esperti e Dirigenti scolastici, realizzano lo strumentario e la sua validazione.

questionario gruppo di discussione

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

QUESTIONARIO: GRUPPO DI DISCUSSIONE
  • COMPOSIZIONE CONSIGLIATA
    • Coordinatore della scuola
    • Dirigente scolastico o legale rappresentante
    • 2 allievi (scuole superiori)
    • 2 genitori
    • Direttore dei servizi generali e amministrativi
    • 1 rappresentante del personale ATA
    • 3 docenti di discipline diverse
  • NUMERO D’INCONTRI CONSIGLIATI
    • fino ad un massimo di 3 - 4
periodo di somministrazione

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

PERIODO DI SOMMINISTRAZIONE

• Dal 4 al 23 aprile

Il calendario viene fissato dalla

Direzione Regionale

(6,7,8 aprile 2005)

operazioni a cura delle istituzioni

SNV 2005 : corso di formazione per i referenti d’Istituto

OPERAZIONI A CURA DELLE ISTITUZIONI

Per le Is del I ciclo a partecipazione obbligatoria:

  • riconfermare i propri dati anagrafici già in possesso

dell’INValSI attraverso modulo on-line sul sito

INValSI;

  • per ogni classe, oltre a fornire alcune informazioni

(sezione, numero studenti, ecc.), scegliere la modalità

di somministrazione;

  • fornire il nominativo del coordinatore referente per

l’Is e il nominativo del coordinatore referente per la

somministrazione informatica se prevista;