il mondo nell et dell imperialismo n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Il mondo nell’età dell’imperialismo PowerPoint Presentation
Download Presentation
Il mondo nell’età dell’imperialismo

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 29

Il mondo nell’età dell’imperialismo - PowerPoint PPT Presentation


  • 509 Views
  • Uploaded on

Il mondo nell’età dell’imperialismo. Dal colonialismo all’imperialismo. Le colonie si possono dividere in due categorie: Colonie di popolamento Colonie di sfruttamento. Colonie di popolamento. Sono le colonie che vengono abitate da un nuovo popolo.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il mondo nell’età dell’imperialismo' - felicia-reilly


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
dal colonialismo all imperialismo
Dal colonialismo all’imperialismo

Le colonie si possono dividere in due categorie:

  • Colonie di popolamento
  • Colonie di sfruttamento
colonie di popolamento
Colonie di popolamento
  • Sono le colonie che vengono abitate da un nuovo popolo.

Sono colonie di popolamento, per esempio, quelle antiche (l’Italia meridionale per i Greci, per esempio) e quelle moderne, seguite alla scoperta del Nuovo Mondo, in America del Nord

colonie di sfruttamento
Colonie di sfruttamento
  • Territori conquistati perché sia sfruttato il popolo che vi abita, facendolo lavorare nelle miniere e nelle piantagioni
l indipendenza delle colonie americane
L’indipendenza delle colonie americane

L’indipendenza delle colonie latinoamericane da Portogallo (Brasile) e Spagna nel corso dell’800

America Latina:

Colonie spagnole: Venezuela, Colombia, Ecuador, Cile, Perù, Messico

l indipendenza delle colonie americane1
L’indipendenza delle colonie americane

Colonia portoghese: Brasile

l indipendenza delle colonie americane2
L’indipendenza delle colonie americane

Dopo aver osservato la cartina di pag. 129, disponi in ordine cronologico l’indipendenza dei vari Paesi dell’America del Sud

colonialismo e imperialismo
Colonialismo e imperialismo

1870 – 1914: fase aggressiva del colonialismo, in cui ogni grande potenza vuole creare un proprio impero coloniale

Stati imperialisti: Inghilterra, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Italia, Austria, Russia, U.S.A., Giappone

le cause dell imperialismo
Le cause dell’imperialismo

Individuare alle pagine 131 – 132 quali fossero le cause dell’imperialismo

le cause dell imperialismo1
Le cause dell’imperialismo
  • Cause economiche
  • Cause politiche
  • Cause culturali
  • Esplorazioni geografiche
  • Entusiasmo scientifico
  • Motivi umanitari

(individuarle nel testo alle pagine 131 - 132)

le cause dell imperialismo2
Le cause dell’imperialismo

Cause economiche:

  • Rivoluzione industriale

richiesta di materie prime

  • Controllo commercio altri Paesi
le cause dell imperialismo3
Le cause dell’imperialismo

Cause politiche:

Nazionalismo

(amore per la propria nazione)

Imperialismo

(negazione libertà altre nazioni)

le cause dell imperialismo4
Le cause dell’imperialismo

Cause culturali: opinione diffusa secondo la quale l’uomo bianco deve dominare il mondo

(leggere “Il fardello dell’uomo bianco, a pag. 137)

le cause dell imperialismo5
Le cause dell’imperialismo

Esplorazioni geografiche

le cause dell imperialismo6
Le cause dell’imperialismo

Entusiasmo scientifico

le cause dell imperialismo7
Le cause dell’imperialismo

Motivi umanitari

  • Medici aiuto alle popolazioni
  • Missionari diffusione del

cristianesimo

conferenza di berlino
Conferenza di Berlino

1884 – 1885: la conferenza di Berlino stabilisce che i territori in mano agli indigeni siano considerati “terra di nessuno”, sui quali esiste il diritto di conquista da parte degli Stati europei

il colonialismo inglese in india
Il colonialismo inglese in India

Individua a pag. 135 le conseguenze, per la società indiana, del colonialismo inglese

il colonialismo inglese in india1
Il colonialismo inglese in India

Conseguenze negative:

  • Imposizione di coltivazioni (tè, cotone, iuta) convenienti per il commercio inglese che sostituirono le coltivazioni tradizionali indiane.
il colonialismo inglese in india2
Il colonialismo inglese in India

Conseguenze positive:

  • Costruzione di ponti, strade, scuole, ferrovie
  • Abolizione della schiavitù (anche se il lavoro nelle piantagioni imposto dagli Inglesi è poco diverso dalla schiavitù)
  • Soppressione di alcune delle tradizioni locali più crudeli (come il rogo delle mogli alla morte del marito)

In ogni caso: nessuna motivazione giustifica il dominio di un popolo da parte di un altro popolo

la cina e la guerra dell oppio
La Cina e la guerra dell’oppio
  • 1839 – 1842: guerra dell’oppio

vittoria inglese

Imposizione dell’oppio cessione della città

alla Cina di Hong Kong all’

Inghilterra (fino al 1997)

una nuova potenza gli stati uniti
Una nuova potenza: gli Stati Uniti
  • 1776: nascita degli Stati Uniti
  • Acquisizione di nuovi territori
  • La conquista del West

Guerra contro gli Indiani d’America

gli stati uniti
Gli Stati Uniti

1850: rivoluzione industriale in U.S.A.

Aumento delle differenze tra Stati del Nord e Stati del Sud

gli stati uniti e la guerra di secessione
Gli Stati Uniti e la Guerra di Secessione

1860: Abramo Lincoln (protezionista e contrario alla schiavitù) eletto presidente degli U.S.A.

1861: secessione di 11 Stati del Sud

1861 – 1865: Guerra di Secessione

gli stati uniti dopo la guerra di secessione
Gli Stati Uniti dopo la Guerra di Secessione
  • 1865: vittoria del Nord (secessione evitata)
  • Crescita economica degli U.S.A.
  • Abolizione della schiavitù (1863) ma segregazione razziale