slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) PowerPoint Presentation
Download Presentation
RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.)

play fullscreen
1 / 7
Download Presentation

RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) - PowerPoint PPT Presentation

fawzia
168 Views
Download Presentation

RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.)

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. IL CAMPO – SIMULAZIONE E REALTA’ DEL SISTEMA CATASTO RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 1

  2. Soggetti coinvolti nella sperimentazione • Amministrazioni locali di medie dimensioni • Utilities – Operatori di TLC ma in generale il progetto è valido per tutti i Gestori di Rete tecnologiche siano esse nel sottosuolo che nel soprasuolo • Aziende ICT – System integrator che segue la progettazione e la messa in servizio del sistema informativo RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 2

  3. L’Amministrazione locale • Compiti – In mancanza di un quadro normativo definito farsi promotore di una campagna di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei possessori e/o gestori a vario titolo delle reti tecnologiche, al fine di condividere i dati minimi richiesti ed indicati nel documento ANFoV di Aprile 2012 citato nei precedenti interventi • Benefici • Avvio di un processo di informatizzazione del sottosuolo ma anche del soprasuolo • Definizione di processi di dialogo e cooperazione con gli altri soggetti (Utilities, Operatori TLC, altre Amministrazioni) sia nella fase di richieste autorizzative della manomissione del suolo sia in fase di chiusura dei lavori (As-Built) • Crescita delle competenze su questi temi con possibilità di sperimentare l’utilizzo di nuovi strumenti a supporto della pianificazione e gestione degli interventi nel suolo • Dare seguito ad un progetto di e-government sul proprio territorio apprezzabile anche dai cittadini RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 3

  4. Le Attività della Sperimentazione definite all’interno del Modello Simulato • Definizione della soluzione scelta per la cartografia di base • Censimento e analisi dei dati resi disponibili • Caricamento dei dati con le relative informazioni associate • Validazione dei dati • Creazione dei profili di utenza per la definizione degli accessi • Verifica delle funzionalità previste dalle Linee guida gestionali e realizzative del Catasto Nazionale • Collaudo del sistema, messa in esercizio, formazione del personale • Eventuale istituzione e pubblicizzazione di un portale RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 4

  5. Considerazioni Finali • Criticità: • Il recupero della documentazione presso Enti e Gestori dei servizi di rete • L’elaborazione della documentazione cartacea o digitale non geo-referenziata in considerazione delle varie qualità riscontrate • Creare la cultura negli addetti ai lavori dell’importanza della condivisione delle informazioni di base • Punti di forza: • Disponibilità di uno strumento informatico per la gestione del sottosuolo (e-government) • L’utilizzo dello strumento permette di definire i processi di interscambio delle informazioni sia tra gli operatori TLC e le amministrazioni pubbliche preposte ai rilasci autorizzativi, sia tra gli stessi operatori per una più efficace elaborazione dei nuovi interventi di sviluppo delle reti (scavi). Inoltre permette alle amministrazioni pubbliche di gestire le richieste di intervento multiplo degli altri gestori di reti tecnologiche (Acqua, Luce, Gas ecc.) • Rispondenza dei sistemi sperimentati ai requisiti standard indicati da ANFoV sul progetto del Catasto Nazione delle Infrastrutture di rete per NGAN RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 5

  6. Esempi di piattaforme informatiche per la Sperimentazione • INVENTO: Soluzione realizzata dai Laboratori Guglielmo Marconi ed Italtel • FIdER: soluzione realizzata per Lepida da Italtel-Lab.G.Marconi • EBWorld-Fastweb-GE: Soluzione realizzata da EBWorld su piattaforma Smallword General Electric in collaborazione con Fastweb • GIOIA: Soluzione realizzata da Telecom Italia • ALTRAN-WIND: Soluzione realizzata da Altran in collaborazione con Wind RELATORE – Maurizio Pasi (Fastweb S.p.A.) 6

  7. A N F o Vassociazione per la convergenza nei servizi di comunicazioneVia Lamarmora, 35 10128 Torino TOtel.+39 011 50 40 98fax +39 011 580 69 64URL: www.anfov.ite-mail: staff@anfov.it