slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Liceo artistico Vincenzo Foppa PowerPoint Presentation
Download Presentation
Liceo artistico Vincenzo Foppa

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 16

Liceo artistico Vincenzo Foppa - PowerPoint PPT Presentation


  • 197 Views
  • Uploaded on

Liceo artistico Vincenzo Foppa. presenta. Progetto di Robotica. a cura degli studenti del corso di industrial design. coordinati dall' Ing. Rodolfo fAGLIA. DOCENTE DI MECCANICA APPLICATA. PRESSO L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA. presentazion. e.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Liceo artistico Vincenzo Foppa' - eryk


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Liceo artistico

Vincenzo Foppa

presenta

slide2

Progetto di Robotica

a cura degli studenti del corso di industrial design

slide3

coordinati dall' Ing. Rodolfo fAGLIA

DOCENTE DI MECCANICA APPLICATA

PRESSO L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

slide5

Prototipo realizzato nell’ambito del progetto di Robotica ed Automazione Industriale proposto dal MIUR alle scuole della rete nazionale ENIS (rete per lo sviluppo delle tecnologie informatiche applicate alla didattica) di cui il Liceo fa parte dal 2004 come scuola d’eccellenza

Il progetto è culminato nella realizzazione di un Prototipo di Robot , consistente in una piattaforma mobile di cui verrà illustrato l’utilizzo, sui mezzi di trasporto per evitare il rovesciamento di merci o strumentazioni, per il sostegno di luci per sale teatrali, per la riabilitazione passiva di arti lesi.

slide6

HOME

PROGETTO

PARTECIPANTI

AL PROGETTO

FOPPA IN

PRIMA PAGINA

FOTO

EXIT

slide8

Si tratta di un sistema a 3 gradi di libertà, ad architettura parallela.

L’architettura del sistema consiste in una piattaforma mobile mossa da tre attuatori lineari, unita agli stessi mediante un vincolo composto da un pattino lineare ed una cerniera sferica. Tale struttura concede alla piattaforma mobile tre gradi di libertà che si traducono nei seguenti tre movimenti elementari: una traslazione parallela al movimento degli attuatori e due rotazioni su assi perpendicolari alla direzione di traslazione degli attuatori.

slide9

1. Sospensione attiva per carichi (resistenti ed inerziali) non gravosi, che possa filtrare frequenze anche abbastanza elevate, comunque non attenuabili mediante dispositivi di smorzamento passivi. L’applicazione a cui si pensa è un organo di sostegno da collocare su mezzi di trasporto (per esempio automobili o, più specificatamente veicoli di soccorso) al fine di evitare il rovesciamento / ribaltamento / danneggiamento di strumentazioni delicate collocate a bordo del veicolo (ad esempio, dispositivi elettronici per la diagnosi del paziente su ambulanze o elicotteri di soccorso).

In merito alla presente applicazione, per ciò che attiene il controllo, è in studio una configurazione nella quale il segnale di ingresso è costituito sia dal movimento della base del robot (coincidente con quello del pianale del mezzo di trasporto) rilevata da opportuni sensori (per esempio accelerometri), ma anche dalla posizione degli organi di controllo del veicolo (ad esempio angolo di sterzo, corsa dell’acceleratore e del freno). Dall’elaborazione di tali segnali, in tempo reale, viene stabilita la strategia di controllo del moto della piattaforma, atta ad eliminare le più importanti componenti oscillatorie, anche quelle di ampiezze elevate a bassa frequenza che non riescono ad essere filtrate dagli organi di sospensione passiva del veicolo.

H

slide10

2. Un’altra applicazione interessante (e curiosa) proposta da alcune imprese del territorio, è quella di utilizzare il tripode come sostegno di proiettori per dirigere le luci in sale teatrali. In tali applicazioni, data la distanza notevole fra sorgente ed oggetto / persona da illuminare, si richiede una forte stabilità del sistema, basse vibrazioni, buona velocità di spostamento del proiettore il quale, in genere è di massa notevole. Naturalmente, il sistema deve essere controllato da un’unità remota, non collocata in corrispondenza del proiettore. Tutti i requisiti di cui sopra sono presenti nella progettualità del sistema tripode proposto, il quale, quindi, potrebbe trovare una efficace collocazione nella forma appena esposta.

H

slide11

3. Un’ulteriore applicazione del tripode, maggiormente sviluppata nel presente anno di progetto, riguarda un sistema per la riabilitazione passiva della caviglia.

In alcune manovre di fisioterapia si necessitano movimenti ripetitivi, molto lenti, effettuati senza carichi sul piede.

L’architettura tripodale in studio si presta particolarmente a movimentazioni di tale tipo.

H

slide12

Ambrogio Marco

Basile Fabio

Leva Cristian

Freddi Adelina

Lorenzini Chiara

Buffoli Matteo

Buono Nicola

slide13

Si Ringrazia:

Ing. Rodolfo Faglia

Docente di Meccanica Applicata presso l’Università degli studi di Brescia.

Per aver seguito i nostri ragazzi nella realizzazione del Progetto

H

slide14

Foppa in prima pagina

…“Siamo particolarmente soddisfatti per il risultato ottenuto e per esser considerati tra le scuole d’eccellenza che partecipano al Progetto” ha sottolineato il dirigente scolastico Elena Panteghini, intervenuta alla presentazione del prototipo con il professor Faglia e con Giuseppe Colosio, dirigente Csa di Brescia.

…“Tripo”, questo il nome del prototipo presentato, è stato costruito con una sospensione attiva per carichi non gravosi da utilizzare per differenti finalità.

slide15

Lo scorso anno infatti 9 studenti dell’indirizzo di Design del “Liceo Artistico Foppa” hanno partecipato al progetto di “Robotica e Automazione Industriale” proposto dal Ministero dell’istruzione. Da Aprile a Settembre i giovani con la passione per il disegno industriale hanno seguito in orario extra-scolastico le lezioni di Rodolfo Faglia, docente di Meccanica Applicata, e poi dall’inizio di quest’anno scolastico hanno cercato di unire la meccanica con la Fantasia. Il risultato è stato Sorprendente: un meccanismo automatico progettato per aiutare i medici fisioterapisti.

H

slide16

Realizzato da:

Si ringrazia :

... al Foppa si fa

anche questo ...

Stefano Percivalli

&

Alice Guarisco

La Preside Prof.ssa Elena Panteghini

L'Ing. Rodolfo Faglia