slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Progetto Finlandia 27 novembre 2013 Annamaria Seves PowerPoint Presentation
Download Presentation
Progetto Finlandia 27 novembre 2013 Annamaria Seves

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 13

Progetto Finlandia 27 novembre 2013 Annamaria Seves - PowerPoint PPT Presentation


  • 160 Views
  • Uploaded on

Progetto Finlandia 27 novembre 2013 Annamaria Seves . Finland Project Tervetuloa ! 27 th November 2013 Annamaria Seves . DONNE IMPRESA.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Progetto Finlandia 27 novembre 2013 Annamaria Seves' - dunn


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Progetto Finlandia

27 novembre 2013

Annamaria Seves

slide2

Finland Project

Tervetuloa!

27 thNovember 2013

Annamaria Seves

slide4

DONNE IMPRESA

Coldiretti Donne Impresa, a livello nazionale e provinciale, da anni promuove e realizza, attraverso il Progetto di Educazione alla Campagna Amica, un’azione di sensibilizzazione rivolta a bambini e ragazzi, nelle Scuole di ogni ordine e grado, con lo scopo di avvicinarli alla scoperta e alla conoscenza del mondo agricolo

Nello specifico, il progetto, prende in considerazione tutti gli aspetti legati al processo di coltivazione, produzione, valore nutrizionale ed immissione sul mercato delle produzioni agro-alimentari

Scopo principale è quello di far crescere, nei bambini e nei ragazzi, la capacità di operare corrette scelte alimentari e nel contempo far conoscere il Territorio Provinciale e le sue produzioni Km 0

slide5

DONNE IMPRESA

Coldiretti Donne Impresa (Women for Business Association), aimsincemanyyears, either on a national and localdistrictbasis, tosensibilizechildren and teenagers at anySchoollevel in ordertodiscover the agricultural world, throughEduca Project

In particular, the project considersallthoseaspectsrelatedtofarming, production, nutritionalvalues and issue on the market ofagro-food production.

The mainpurposeistogrow in the children and teenagers the capabilitytomakegood and healthyfoodchoises and in the meanwhiletopromote the Countryside and its production with “KM zero” characteristics

slide6

DONNE IMPRESA

I percorsi formativi, parametrati al livello di apprendimento degli alunni, riguardano i seguenti argomenti: la prima colazione, alimentazione e principi nutritivi, prodotti del territorio, il riso e l’ecosistema della risaia, ortaggi cereali e legumi, il latte ed il formaggio, la vite ed il vino e gli animali della fattoria, l’agricoltura biologica, i prodotti a marchio e l’etichettatura

Le adesioni per il 2012-2013 hanno coinvolto circa 4500

e per il 2013-2014 abbiamo ricevuto adesioni per circa 5000 alunni

slide7

DONNE IMPRESA

  • The trainings, takinginto account the learninglevelof the students, concern the followingtopics: breakfast, food, nutritionalvalue, localproducts, rice and ricefields’ ecosystem, greenscereals and legumes, milk and cheese, wineyard and wine and farm animals, biologicalfarming, brandproducts and labelling.
  • In year 2012-2013 nearly 4500 students and in 2013-2014 nearly 5000 students joint our project
slide8

DONNE IMPRESA

Nell’anno scolastico 2010- 2011 nasce il Progetto:

“A scuola con la mela dell’Oltrepò”

Si tratta di un percorso di analisi sensoriale basato sulla mela come prodotto del territorio ideale come sano spuntino da portare a scuola. Il percorso prevede una lezione frontale sulla mela a cui viene abbinata una degustazione di differenti varietà di mele

Alcune Scuole hanno poi continuato il progetto utilizzando le mele (fornite da una azienda agricola del territorio) come spuntino di metà mattina una volta a settimana.

Le adesioni per il 2012-2013 hanno coinvolto circa 4500 e per il 2013-2014 abbiamo ricevuto adesioni per circa 5000 alunni.

slide9

DONNE IMPRESA

  • During the year 2010-2011 wasborn the Project:
  • “At SchoolwithanApple fromOltrepò”
  • Itis a sensoryanalysisjourneybased on the appleaslocalproduct, perfectashealthy snack at school. The journeyconcernsof a lectureaboutappleand a tastingofdifferentkindofapples.
  • Some schoolscontinued the project usingapples (suppliedby a local farm) as snack one per week.
slide10

DONNE IMPRESA

Il progetto svolto da Coldiretti coinvolge anche le Fattorie Didattiche del territorio ove le scolaresche che richiedono i nostri percorsi didattici possono recarsi in visita al fine di approfondire la conoscenza degli argomenti trattati in classe

Si tratta di un’esperienza formativa molto interessante che può essere strutturata e calibrata in base all’età scolare degli allievi.

La conoscenza del mondo rurale, del territorio e dell’ambiente sono un’esperienza indimenticabile sia per i bambini piccoli che per ragazzi delle scuole superiori.

Il personale presente in azienda è altamente qualificato e preparato per affrontare i temi di interesse.

slide11

DONNE IMPRESA

Our project involvesalsolocal Educational Farmswhere the schools can go and visitthem in ordertodeepen the topicscovered in class.

Itis a growing and veryinterestingexperiencethat can betailoredtakinginto account the ageof the students.

The knowledgeof the rural world, of the territory and the background are anunforgettableexperienceeitherfor the children and for the teenagersof high schoolsaswell

The people of the farmsare trained and qualifiedto deal with the issuesof interest.

slide12

Progetto Finlandia

27 novembre 2013

Annamaria Seves

Grazie per l’attenzione

slide13

Finland Project

27th November2013

Annamaria Seves

Kiitos huomiota