slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
Università di Pavia

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 6

Università di Pavia - PowerPoint PPT Presentation


  • 78 Views
  • Uploaded on

INTERDIPENDENZA TRA STATI E DIMENSIONE SOVRANAZIONALE DEI PROBLEMI. Università di Pavia. A PARTIRE SOPRATTUTTO DAL SECONDO DOPOGUERRA. - AUMENTO DELL’INTERDIPENDENZA TRA GLI STATI - DIMENSIONE GLOBALE DEI PROBLEMI (AMBIENTE, ENERGIA..). MA.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Università di Pavia' - diep


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1
INTERDIPENDENZA TRA STATI E DIMENSIONE SOVRANAZIONALE DEI PROBLEMI

Università di Pavia

A PARTIRE SOPRATTUTTO DAL SECONDO DOPOGUERRA

- AUMENTO DELL’INTERDIPENDENZA TRA GLI STATI

- DIMENSIONE GLOBALE DEI PROBLEMI (AMBIENTE, ENERGIA..)

MA

I RAPPORTI TRA STATI RIMANGONO RAPPORTI REGOLATI DALLA FORZA

LA GUERRA ASSSUME UN CARATTERE SEMPRE PIÙ DISTRUTTIVO

slide2
LA CREAZIONE DI ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Università di Pavia

RISPOSTA ALLA DIMENSIONE SOVRANAZIONALE DELLE SFIDE

=

CREAZIONE, A PARTIRE DAL SECONDO DOPOGUERRA, DI NUMEROSE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (ONU, NATO, UEO, CONSIGLIO D’EUROPA…)

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI CLASSICHE, FONDATE SULLA COOPERAZIONE VOLONTARIA TRA STATI

slide3
I CARATTERI DELLE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI CLASSICHE

Università di Pavia

ENTI :

DERIVATI E FUNZIONALI

FONDATI SULLA VOLONTÀ DEGLI STATI

DOTATI DI ORGANI VOLTI ALL’ESERCIZIO DEI POTERI CHE ALL’ENTE SONO STATI CONFERITI

FINANZIATI DAGLI STATI

CARATTERIZZATI DA UNA RIPARTIZIONE VERTICALE DEI POTERI

FUNZIONANTI SULLA BASE DI MECCANISMI DI CARATTERE INTERGOVERNATIVO

slide4
I CARATTERI DEL METODO INTERGOVERNATIVO

Università di Pavia

ORGANI DI STATI

DECISIONI NON VINCOLANTI

UNANIMITÀ

MANCANZA DI CONTROLLO GIURISDIZIONALE

slide5
LE DIFFERENTI VISIONI DEL PROCESSO DI INTEGRAZIONE EUROPEA

Università di Pavia

FEDERALISMO:

CREAZIONE DI UN’ EUROPA POLITICA (STATO FEDERALE)

GRADUALISMO:

PERFEZIONAMENTO DEL METODO INTERGOVERNATIVO, CON L’OBIETTIVO FINALE DI GIUNGERE A FORME DI INTEGRAZIONE PIÙ PROFONDE

slide6
I CARATTERI GENERALI DELL’INTEGRAZIONE COMUNITARIA

Università di Pavia

IL CAMPO D’ AZIONE DI CE E UE È LIMITATO E CONTROLLATO DAGLI STATI

GLI STATI MANTENGONO UN RUOLO CENTRALE NELLA DECISIONE E NELLA MESSA IN OPERA DELLE MISURE COMUNITARIE

LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DI CE E UE SI FONDANO PIÙ SULLA NEGOZIAZIONE TRA STATI CHE SULL’ATTRIBUZIONE DI POTERE A UN ENTE SOVRANAZIONALE, E QUINDI IL GRADO DI INTEGRAZIONE DIPENDE MOLTO DAL GRADO DI CONVERGENZA DEGLI INTERESSI DEGLI STATI MEMBRI IN UN DATO MOMENTO

ad