psycinfo n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
PSYCINFO PowerPoint Presentation
Download Presentation
PSYCINFO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 20

PSYCINFO - PowerPoint PPT Presentation


  • 194 Views
  • Uploaded on

PSYCINFO. Prodotto della American Psychological Association Banca-dati bibliografica con copertura temporale dal 1806 ad oggi, per oltre 2.450 periodici Comprende articoli di periodico, capitoli di libri, tesi e rapporti tecnici

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'PSYCINFO' - devika


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

Prodotto della American Psychological Association

  • Banca-dati bibliografica con copertura temporale dal 1806 ad oggi, per oltre 2.450 periodici
  • Comprende articoli di periodico, capitoli di libri, tesi e rapporti tecnici
  • Aggiornamento settimanale per un totale annuo di 80.000 nuovi record aggiunti
la ricerca avanzata
La ricerca avanzata

L’impostazione di default prevede la ricerca per keyword

E’ evidenziata l’opzione Map term to Subject headings

Offre la possibilità di limitare i risultati della ricerca

i risultati della ricerca
I risultati della ricerca
  • Avviata una ricerca, si ottiene una lista di citazioni ed è possibile, dal menu posto a sinistra nella pagina:
    • applicare dei filtri attraverso l’opzione Filter per: anno, soggetto, autore, periodico, tipo di pubblicazione
    • verificare la propria strategia di ricerca e modificare l’ordinamento e la visualizzazione dei record

[cont.]

slide5
[cont.]
  • Da ogni singolo record è disponibile un link a:
    • altri articoli simili. La relazione è data della ricorrenza delle stesse parole (o parole collegate o sinonimi), in particolare nel titolo. Sono evidenziati i termini considerati per il raffronto
    • lavori che citano quello di partenza. I documenti più recenti difficilmente daranno risultati numerosi

[cont.]

la ricerca per campi
La ricerca per campi

E’ possibile ricercare un termine in uno o più specifici campi

Cliccando su SearchFields si visualizzano tutti i campi disponibili: quelli da ricercare andranno spuntati

Da ogni campo si può passare all’indice relativo (se esistente) tramite l’icona «I» oppure alla definizione del campo stesso, semplicemente cliccando sopra il nome

[cont.]

slide7
[cont.]

In alternativa è disponibile la MULTIFIELD SEARCH

Qui è possibile non solo selezionare più campi, ma anche stabilire quali termini cercare in quali campi

search tools
Search tools

Nel rigo si inserisce il termine da ricercare, specificando dove sia da effettuare la ricerca, utilizzando il menu a tendina

thesaurus
Thesaurus
  • Se si è selezionata l’opzione Thesaurus, si accede al punto del tree in cui appare il termine ricercato
  • Sono anche visibili i sinonimi, per i quali si rimanda al termine accettato, i termini più ampi (Broader terms) e/o quelli più specifici (Narrower terms) e i termini correlati (Related terms)
  • Per ogni termine è disponibile la scheda Scope note, con la definizione e talvolta qualche ulteriore nota informativa

[cont.]

slide10
[cont.]
  • Da qui è possibile avviare l’”esplosione” del termine oppure la sua “focalizzazione” (focus): con la prima operazione si amplia il numero di documenti recuperati, con la seconda lo si riduce a vantaggio però della qualità
  • Possono essere selezionati anche più termini, che dovranno essere combinati con un operatore logico (AND oppure OR)
  • Per proseguire cliccare IN ALTO su Continue
slide11
[cont.]
  • Nel caso in cui si recuperino molti record in una ricerca con un termine di thesaurus, è possibile ridurne subito il numero, applicando il focus in un solo passaggio:
    • si riprende dalla searchhistoryil numero del passaggio relativo al termine di thesaurus
    • lo si scrive preceduto da *
search history
Search history
  • È costituita dai diversi passaggi eseguiti per svolgere una ricerca
  • E’ sempre presente nella pagina di lavoro
  • Utile perché permette di cancellare passaggi superflui o errati oppure di combinarne altri attraverso gli operatori logici
  • Terminata la sessione di lavoro, la Search history viene cancellata, ma è possibile salvarla attraverso My Account
ricerca con gli operatori
Ricerca con gli operatori

Quattro operatori sono disponibili per combinare i termini di ricerca:

OR – AND – NOT – adjX (trova i termini che si trovano entro X parole l’uno dall’altro, in una frase o in un paragrafo.

troncamento e caratteri jolly
Troncamento e caratteri jolly
  • Usare * oppure $ oppure : alla fine di una parola, o della sua sola parte iniziale, per trovare le variazioni possibili della radice (es.: computer* ricerca anche computers)
  • Eventualmente aggiungere al simbolo un numero per restringere la ricerca a un dato numero di caratteri (es.: psych*6)
  • Usare # all’interno di una parola per sostituire esattamente 1 carattere (es.: wom#n) oppure ? per sostituire 1 carattere oppure nessuno (es.: flavo?r)
usare le citazioni
Usare le citazioni
  • In PSYCINFO è possibile “navigare” tra le citazioni: da quelle contenute nelle bibliografie dei lavori e quelle che citano un determinato lavoro (ma solo se contenute nell’archivio di Psycinfo)
  • Attraverso le citazioni si può valutare l’importanza di un articolo scientifico e/o ritrovare documenti che trattino lo stesso argomento
find a citation
Find a citation

Permette di recuperare nell’archivio una o più citazioni

E’ sufficiente inserire alcuni parametri tra quelli richiesti e quindi avviare la ricerca

che fare dei risultati
Che fare dei risultati
  • Partendo dal menu in testa alla lista di risultati è possibile effettuare alcune operazioni sui record selezionati:
    • Stampare
    • Inviare per e-mail
    • Esportare
    • Con MyProject salvare i dati aggiungendoli alla propria cartella (MyAccount) sul server Ovid (se ci si è registrati)
la registrazione
La registrazione
  • Si è visto che, per poter salvare dei dati o delle strategie, da riprendere in tempi successivi, è disponibile MyAccount
  • Bisogna prioritariamente registrarsi (l’operazione è gratuita) e quindi assegnarsi una Login ed una Password
  • A registrazione avvenuta si potrà accedere in ogni momento a MyAccount utilizzando tali credenziali