analisi biochimico cliniche f42038 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Analisi Biochimico-Cliniche (F42038) PowerPoint Presentation
Download Presentation
Analisi Biochimico-Cliniche (F42038)

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 34

Analisi Biochimico-Cliniche (F42038) - PowerPoint PPT Presentation


  • 289 Views
  • Uploaded on

Analisi Biochimico-Cliniche (F42038). Lezione introduttiva. agenda. cos’è la Biochimica-Clinica possibilià occupazionali calendario delle lezioni sussidi didattici modalità d’esame altra offerta didattica. Biochimica-clinica.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Analisi Biochimico-Cliniche (F42038)' - chi


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
agenda
agenda
  • cos’è la Biochimica-Clinica
  • possibilià occupazionali
  • calendario delle lezioni
  • sussidi didattici
  • modalità d’esame
  • altra offerta didattica

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

biochimica clinica
Biochimica-clinica
  • Applicazione della biochimica alla comprensione dell’uomo sano e malato
  • Misura dell’effetto manifestato dalla malattia sui processi biochimici dell’organismo
  • Uso di dati di laboratorio in correlazione alla malattia
    • Studi trasversali (screening)
    • Studi longitudinali (monitoraggio)
    • Studi retrospettivi
    • Metanalisi
    • Sperimentazione clinica (randomized clinical trials, prospective and retrospective studies)

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

screening
Screening
  • Riconoscere una condizione di anormalità presente a livello subclinico come ad esempio malattie metaboliche neonatali congenite
    • test per lafenilchetonurianei neonati.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

screening1
Screening
  • Solo in pochi casi oggetto di richiesta da parte di singoli medici curanti
  • Per lo più indagini programmate che rientrano nell’ambito della medicina preventiva e sociale

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

screening2
Screening
  • Trova applicazione unicamente quando la patologia è caratterizzata dai seguenti aspetti:
    • possibilità di un trattamento terapeutico
    • impiego di un test affidabile per la sua individuazione
    • identificazione di una popolazione a rischio.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

esami di screening
Esami di Screening
  • Applicati con successo per:
    • Malattie metaboliche neonatali congenite
    • Malattie latenti senza manifestazione clinica della loro presenza
    • Ricerca di fattori di rischio bioumorali (colesterolorischio cardiovascolare)

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

la prevenzione
La prevenzione
  • Attività finalizzata a proteggere la comunità dall’ insorgenza delle malattie e a promuovere la salute, favorendo il benessere.
    • evitare la comparsa di malattie
    • identificare una malattia in fase precoce (diagnosi tempestiva e trattamento efficace)
    • evitare la progressione verso l’infermità, recuperare le funzioni residue e preservarle.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

diagnosi della patologia
Diagnosi della patologia
  • Si basa su:
    • storia clinica
    • esame obiettivo,
    • risultato delle indagini,
    • risposta al trattamento retrospettivo
  • confermare o escludere la diagnosi.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

diagnosi
Diagnosi
  • Il clinico deve conoscere quanto e’ utile il test scelto. Alcuni test, normalmente usati per scopo diagnostico, possono fornire anche dati prognostici.
    • Es: misure seriate di creatinina nel plasma di pazienti con malattie renali progressive vengono impiegate per individuare il momento per dar corso alla terapia dialitica. 

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

monitoraggio
Monitoraggio
  • Uso dei test biochimici per seguire il decorso di una malattia e per monitorare l’effetto di un trattamento (complicazioni nel trattamento)

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

possibilit occupazionali
possibilità occupazionali

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

impiego nei laboratori di analisi 300 tipologie di esami
Impiego nei laboratori di analisi(> 300 tipologie di esami)
  • Chimica Clinica (69 % del carico di lavoro)
  • Ematologia (18 %)
  • Microbiologia e sierologia (13 %)
  • Anatomia patologica
  • Laurea di II livello
  • Specializzazione(Biochimica Clinica, Patologia Clinica, Genetica Medica, Microbiologia e Virologia, Igiene e Sanità Pubblica, Igiene degli Alimenti e della Nutrizione ed altre)

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

altri ambiti lavorativi
Altri ambiti lavorativi
  • Industria diagnostici in vitro
    • Produzione
    • Commercio
    • Ricerca e sviluppo (life-sciences)
    • Certificazione
    • Qualità
  • CRO
  • Product specialist
  • Product manager
  • Bioanalytical Business unit
  • Clinical monitor

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

calendario delle lezioni
calendario delle lezioni

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

slide16

Premessa

Il settore della diagnostica di laboratorio è in continua espansione ed evoluzione, ed è di vitale importanza per il Sistema Sanitario Nazionale e numerose aziende farmaceutiche, ed offre ai laureati in Scienze Biologiche una concreta possibilità lavorativa. In questa ottica il corso ha lo scopo di fornire le nozioni teorico-pratiche per la comprensione e l’utilizzo degli attuali test di laboratorio (esami del sangue) al fine di facilitare l'inserimento futuro di Biologi nel settore della Medicina di Laboratorio (laboratori di analisi biomediche pubblici e privati, industrie farmaceutiche e di prodotti diagnostici). Il corso si articola in lezioni in aula, due esercitazioni di laboratorio ed in alcune dimostrazioni.

I temi trattati riguardano i principali aspetti pre-analitici (raccolta e trattamento dei dati di laboratorio) ed analitici dei piu’ comuni test di laboratorio (metaboliti, proteine, enzimi, ormoni, marcatori tumorali, test di funzionalita’ d’organo, analisi degli acidi nucleici) e cenni della loro interpretazione.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

slide17

Programma del corso

Nel corso vengono illustrati i concetti fondamentali per l'ottenimento di analisi precise ed accurate e si esaminano gli aspetti applicativi delle più attuali tecniche analitiche. Si forniscono inoltre gli elementi indispensabili per l'interpretazione dei più comuni test di laboratorio e per l’aggiornamento permanente nel settore, ponendo particolare riguardo alla formazione di un buon spirito critico.

Alcune lezioni si tengono nell'aula informatizzata della Facoltà di Scienze, altre sono sotto forma di seminari ad invito tenuti da esperti esterni, altre come esercitazioni nei laboratori didattici.

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

slide18

calendario 2007/2008

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

sussidi didattici
sussidi didattici

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

testi consigliati
Testi consigliati
  • - C.A. Burtis, E.R. Ashwood. Tietz textbook of Clinical Chemistry. Seconda edizione, W.B. Saunders Co., Philadelphia 1994.
  • L. Spandrio. Biochimica clinica. Ed. Sorbona, Milano, 2000
  • dispensina CLUED

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

esame
esame

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

esame1
esame
  • scritto con 3 domande aperte

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

altra offerta didattica
altra offerta didattica

A. Mosca - Università degli Studi di Milano

slide34

Laboratorio di Metodologie Fisiologiche

e Biochimico-Cliniche

Metodiche computazionali applicate

alla diagnostica biomedica

A. Mosca - Università degli Studi di Milano