elementi di psicologia della percezione 1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE 1 PowerPoint Presentation
Download Presentation
ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE 1

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 21

ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE 1 - PowerPoint PPT Presentation


  • 380 Views
  • Uploaded on

ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE 1. Definizione. Percezione

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE 1' - brittney


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

Definizione

Percezione

Organizzazione immediata, dinamica e significativa delle informazioni sensoriali, corrispondenti a una data configurazione di stimoli, delimitata nello spazio e nel tempo. In altri termini, l’impressione diretta e immediata della presenza di determinate forme della realtà ambientale

i costituenti della percezione
I costituenti della percezione

Gli oggetti del mondo producono in continuazione una molteplicità indefinita di radiazioni (luminose, sonore, ecc.), cioè:

Stimolazioni distali

Queste radiazioni vanno a suscitare negli apparati percettivi precise sollecitazioni, cioè:

Stimolazioni prossimali

Queste ultime producono una serie di eccitamenti nervosi che vengono trasmessi in forma di messaggio nervoso in una regione della corteccia cerebrale deputata all’elaborazione del messaggio, cioè:

Area di proiezione

lo scarto tra realt fisica e realt fenomenica
Lo scarto tra realtà fisica e realtà fenomenica
  • L’atteggiamento ingenuo fa pensare che la percezione costituisca una sorta di fotocopia della realtà:
    • I percetti sarebbero una riproduzione di quanto si trova nella realtà
  • Il realismo ingenuo, quindi, può esser definito come una credenza falsa che esprime:

la coincidenza tra realtà fisica e realtà fenomenica

slide5

Le illusioni ottico-geometriche costituiscono un prova della falsità del realismo ingenuo

Illusione di Sander

Illusione di Zoellner

slide6

Illusioni di Orbison

Illusione di Muller-Lyer

slide7

Quale dei quattro segmenti obliqui riportati sulla parte destra dello “schermo opaco apparente” costituiscono un prolungamento del segmento posto alla sinistra dello schermo medesimo?

Illusione di Poggendorff

slide8

Esempi di figure mascherate

Le figure nascoste non le vediamo nonostante realmente ci siano

Le figure semplici A e C sono incluse nelle strutture B e D, ma non sono visibili

slide9

Esempi di figure mascherate

Le figure nascoste non le vediamo nonostante realmente ci siano

Dove si trova la losanga?

slide10

Esempio di figure nascoste

... Non si vedono oggetti che fisicamente sono presenti!

La quercia dei reali associati nella

Battaglia di Waterloo

slide12

La discrepanza tra realtà fisica e realtà fenomenica si osserva anche nel

fenomeno del contrasto

slide13
Articolazione figura-sfondo
  • inclusione
  • convessità
  • area relativa
  • orientamento
  • Le leggi
slide14

L’articolazione figura-sfondo

La figura ha forma e lo sfondo non ha forma

slide15

Inclusione e Convessità

La regione inclusa è percepita come figura

La regione convessa diventa figura

slide16

Area Relativa e Orientamento

Diventa figura la regione con gli assi orientati secondo le direzioni principali dello spazio

L’area minore è percepita come figura

slide17

Articolazione figura-sfondo

Il fenomeno delle figure reversibili (figure nelle quali si ha un’inversione sistematica fra figura e sfondo) mette in luce:

a) Instabilità percettiva

b) Impossibilità di percepire i due stimoli contemporaneamente

slide18

Esempio classico di figura reversibile in cui si possono vedere un volto di vecchia o uno si ragazza, ma non entrambi contemporaneamente

slide19

Fenomeno dei contorni anomali (percezione di stimoli amodali, cioè assenti in termini di contorni fisici)

Fenomenicamente c’è un triangolo

che fisicamente non c’è

Come mai qui non si vede il triangolo?

Effetto Kanizsa