Hl7 e ihe standard e linee guida per il loro utilizzo
Download
1 / 75

HL7 e IHE Standard e linee guida per il loro utilizzo - PowerPoint PPT Presentation


  • 114 Views
  • Uploaded on

HL7 e IHE Standard e linee guida per il loro utilizzo. L’architettura di interoperabilità. Azienda. Telemedicina. Sistema Informativo Ospedaliero. Glicemia da diabetico Per monitoring. Servizi diagnostici Lab Analisi Radiologia Microbiologia Anatomia Patologica Med. Nucleare

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' HL7 e IHE Standard e linee guida per il loro utilizzo' - blaine-harrington


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Hl7 e ihe standard e linee guida per il loro utilizzo

HL7 e IHE

Standard e

linee guida per il loro utilizzo


L’architettura di interoperabilità

Azienda

Telemedicina

Sistema Informativo Ospedaliero

Glicemia da diabetico

Per monitoring

  • Servizi diagnostici

  • Lab Analisi

  • Radiologia

  • Microbiologia

  • Anatomia Patologica

  • Med. Nucleare

  • Ambulatori

Cardiologia

Ortopedia

…..

Neurochirurgia

Diabetologia

Immagini

Neuroradiologiche

Per teleconsulto

Repository dei dati clinici

Progetto e-gov “Telemed-Escape”

verso Medici Med. Gen.

Altri utilizzatori

esterni


Il sistema informativo di servizio

Laboratorio

Referto

Il sistema informativo di servizio

Richiesta

+ campioni


Il punto di vista del reparto
Il punto di vista del reparto

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

Richiesta

Microbiologia

e virologia

Laboratorio

Anatomia

patologica

Radiologia

Visita

specialistica

Referto

Referto

Referto

Referto

Referto


Modello del sistema informativo
Modello del sistema informativo

Sistema unificato di reparto

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

Richiesta

Sistemi clinici

Microbiologia

e virologia

Laboratorio

Anatomia

patologica

Radiologia

Visita

specialistica

Sistema unificato dei contenuti (=Repository)

Referto

Referto

Referto

Referto

Referto


HL7

HEALTH LEVEL SEVEN

La buona integrazione deve

  • essere event driven – pilotata da un evento

  • essere real time - tempo reale

  • essere asincrona – senza aspettare la risposta di nessuno

  • utilizzare uno standard


Esempio: HL7 richiesta di esami radiologici

MSH|^~\&|SI|SII|Eso|Istituto di Radiologia|||ORM^O01|SI030000000000000500|P|2.3.1|||||||

PID|||46644078^^^^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^^CODFISC||CONTIN^SARA||19780530|M|||Via Vattelapesca 14^^Padova^PD^35128|||||||20981701|||||Udine|||||||

PV1||I|001300^Terapia intensiva^7|||||5101^Mario^Rossi |||||||||||2070197100|||||||||||||||||||||||||200004210950|||||||V|

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|1|2070197100-1^050901^001400^L||87^TC ADDOME INFERIORE||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|2|2070197100-1^050901^001400^L||8^TC COLLO ||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A


Messaggio

Segmento …

Segmento 1

Segmento 2

Campo 1

Campo 2

Campo ...

Health Level 7 – HL7


Esempio: HL7 richiesta di esami radiologici

MSH|^~\&|SI|SII|Eso|Istituto di Radiologia|||ORM^O01|SI030000000000000500|P|2.3.1|||||||

PID|||46644078^^^^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^^CODFISC||CONTIN^SARA||19780530|M|||Via Vattelapesca 14^^Padova^PD^35128|||||||20981701|||||Udine|||||||

PV1||I|001300^Terapia intensiva^7|||||5101^Mario^Rossi |||||||||||2070197100|||||||||||||||||||||||||200004210950|||||||V|

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|1|2070197100-1^050901^001400^L||87^TC ADDOME INFERIORE||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|2|2070197100-1^050901^001400^L||8^TC COLLO ||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A


Messaggi

Health Level 7 – HL7

  • ADT

    • A01 – Accettazione Ricovero

    • A02 – Trasferimento

    • A03 - Dimissione

  • ORM – richieste di esami / Visite

  • ORU – ritorno risultati strutturati

  • MDM – comunicazione documento medico


Modello del sistema informativo1
Modello del sistema informativo

Sistema unificato di reparto (ADT – ORM)

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

+ campioni

Richiesta

Richiesta

Sistemi clinici – erogazione della richiesta

Microbiologia

e virologia

Laboratorio

Anatomia

patologica

Radiologia

Visita

specialistica

Referto

Referto

Referto

Referto

Referto

Sitema unificato dei contenuti (=Repository)

ORU - MDM


Messaggio

Segmento …

Segmento 1

Segmento 2

Campo 1

Campo 2

Campo ...

Health Level 7 – HL7


Health Level 7 – HL7

MSH|^~\&|SSI|SI|?|?|200603091622||ADT^A01|SI060000000173484800|P|2.3

EVN|A01|20060309162211|||ER144^TOFFANIN^MARICA|20060309162211

PID||483051819^^^050116|46690891^^^L^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^N^CODFISC^~483051819^^^050116^CODSAN^~^^^050116^STP||CONTIN^SARA^^^^^L~^^^^^^C||196201010000|M|||VIA DUE PALAZZI,35/A^^PADOVA^PD^35100^^L^028060^^^^^^C^||||||||483051819

PV1|1|I|013100^^^050901&013100&L^^^^^Clinica medica|L||||~^^^^^^^^^^^^^050901&013100&L||RIC|||||||~^^^^^^^^^^^^^050901&013100&L||200623543^^^^RIC_AO|SSN||||||||||||||||||||||||20060109162211||||||200617415||^&

DG1|1||||20060309162211|A


Health Level 7 – HL7

MSH|^~\&|SSI|SI|?|?|200603091750||ADT^A02|SI060000000173499800|P|2.3

EVN|A02|20060309175018|||M60570^LERON^VANESSA|20060309110000

PID||483051819^^^050116|46690891^^^L^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^N^CODFISC^~483051819^^^050116^CODSAN^~^^^050116^STP||CONTIN^SARA^^^^^L~^^^^^^C||196201010000|M|||VIA DUE PALAZZI,35/A^^PADOVA^PD^35100^^L^028060^^^^^^C^||||||||483051819

PV1|1|I| 015810^2^7^050901&015810&L^^^^^ISTAR 2 ||| 013100^^^050901&013100&L^^^^^Clinica medica||~^^^^^^^^^^^^^050901&018201&L|~^^^^^^^^^^^^^050901&015810&L|RIC|||||||1962^ZANINOTTO&GIOVANNI^^^^^^^^^^^^050901&018201&L|| 200623543 ^^^^RIC_AO|SSN|||||||||||||||||||||||| 20060109162211||||||||^&


Health Level 7 – HL7

MSH|^~\&|SSI|SI|?|?|200603091756||ADT^A03|SI060000000173500500|P|2.3

EVN|A03|20060309175614|||C000900^FREO^LUISA|20060309175458

PID||483051819^^^050116|46690891^^^L^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^N^CODFISC^~483051819^^^050116^CODSAN^~^^^050116^STP||CONTIN^SARA^^^^^L~^^^^^^C||196201010000|M|||VIA DUE PALAZZI,35/A^^PADOVA^PD^35100^^L^028060^^^^^^C^||||||||483051819

PV1|1|I| 015810^2^7^050901&015810&L^^^^^ISTAR 2|||||~^^^^^^^^^^^^^050901&015810&L|~^^^^^^^^^^^^^050901&015810&L|RIC|||||||~^^^^^^^^^^^^^050901&011807&L|| 200623543 ^^^^RIC_AO |SSN|||||||||||||||||||||||| 20060109162211|20060309175458|||||20064710|V||

DG1|1||PREGRESSO DOLORE ADDOMINALE||20060309145138|F


Health Level 7 – HL7

I messaggi sono uguali

APPARENTEMENTE

Li distinguano la valorizzazione dei campi

Data di ricovero + reparto di ammissione

Data di trasferimento + reparto di destinazione del trasferimento

Data di dimissione + reparto di dimissione

…..


Health Level 7 – HL7

Tipologie di campi

  • Testo (es. motivo dell’esame)

  • Numerici (es. risultati dell’esame di laboratorio)

  • Codificati (es. il campo dove indico che l’ordine è nuovo o cancellato)

  • Composti (es. identificativo della struttura che richiede l’esame)


Esempio: HL7 richiesta di esami radiologici

MSH|^~\&|SI|SII|Eso|Istituto di Radiologia|||ORM^O01|SI030000000000000500|P|2.3.1|||||||

PID|||46644078^^^^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^^CODFISC||CONTIN^SARA||19780530|M|||Via Vattelapesca 14^^Padova^PD^35128|||||||20981701|||||Udine|||||||

PV1||I|001300^Terapia intensiva^7|||||5101^Mario^Rossi |||||||||||2070197100|||||||||||||||||||||||||200004210950|||||||V|

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|1|2070197100-1^050901^001400^L||87^TC ADDOME INFERIORE^L||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|2|2070197100-1^050901^001400^L||8^TC COLLO^L||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A


Health Level 7 – HL7

Tipologie di campi

  • Singoli (es. data di nascita)

  • Multipli (es. identificativo del paziente: codice aziendale, codice fiscale, tessera sanitaria…)


Esempio: HL7 richiesta di esami radiologici

MSH|^~\&|SI|SII|Eso|Istituto di Radiologia|||ORM^O01|SI030000000000000500|P|2.3.1|||||||

PID|||46644078^^^^ASSIPCA^~CNTSRA78L61D325O^^^^CODFISC||CONTIN^SARA||19780530|M|||Via Vattelapesca 14^^Padova^PD^35128|||||||20981701|||||Udine|||||||

PV1||I|001300^Terapia intensiva^7|||||5101^Mario^Rossi |||||||||||2070197100|||||||||||||||||||||||||200004210950|||||||V|

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|1|2070197100-1^050901^001400^L||87^TC ADDOME INFERIORE^L||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A

ORC|NW|2070197100-1^050901^001400^L|||CM||1^once^^20030730^^R|||124^Giulio^Verdi||5101^Mario^Rossi||2175|||001300

OBR|2|2070197100-1^050901^001400^L||8^TC COLLO^L||||||||N|TC di controllo in paziente traumatizzato|||5101^Mario^Rossi|||||||||||1^once^^20030730^^R|||WHLC|||||||||||A


Health Level 7 – HL7

Versioni

  • 2.3.1 – esempi visti fin’ora

  • 2.5 – introduzione ad esempio di messaggi di laboratorio, e di query

  • 3.0 – abbandono della struttura in ‘|’, introduzione del xml e di una struttura di base dati coerente con la messaggistica (reference data model)


Health Level 7 – HL7

<ADT_A01>

<MSH>

<MSH_1_FieldSeparator>|</MSH_1_FieldSeparator>

<MSH_2_EncodingCharacters>^~\&amp;</MSH_2_EncodingCharacters>

<MSH_3_SendingApplication>

<EI>

<EI_1_EntityIdentifier>REGADT</EI_1_EntityIdentifier>

</EI>

</MSH_3_SendingApplication>

<MSH_4_SendingFacility>

<EI>

<EI_1_EntityIdentifier>MCM</EI_1_EntityIdentifier>

</EI>

</MSH_4_SendingFacility>

<MSH_5_ReceivingApplication>

<EI>

<EI_1_EntityIdentifier>RSP1P8</EI_1_EntityIdentifier>

</EI>

</MSH>


Health Level 7 – HL7

<PID>

<PID_3_PatientIDInternalID>

<CX>

<CX_1_ID>MR2</CX_1_ID>

<CX_4_AssigningAuthority>XYZ</CX_4_AssigningAuthority>

</CX>

</PID_3_PatientIDInternalID>

<PID_5_PatientName>

<XPN>

<XPN_1_FamilyName>JONES</XPN_1_FamilyName>

<XPN_2_GivenName>WILLIAM</XPN_2_GivenName>

<XPN_3_MiddleInitialorName>A</XPN_3_MiddleInitialorName>

<XPN_4_Suffix>JR</XPN_4_Suffix>

</XPN>

</PID_5_PatientName>

<PID_7_DateTimeofBirth>19501010</PID_7_DateTimeofBirth>

<PID_8_Sex>M</PID_8_Sex>

<PID_11_PatientAddress>

<XAD>

<XAD_1_StreetAddress>123 EAST STREET</XAD_1_StreetAddress>

<XAD_3_City>NY</XAD_3_City>

<XAD_4_StateorProvince>NY</XAD_4_StateorProvince>

<XAD_5_Ziporpostalcode>10021</XAD_5_Ziporpostalcode>

</XAD>

</PID_11_PatientAddress>


Come gestire correttamente oltre 16000

messaggi al giorno?

  • Inviare i messaggi ai destinatari corretti (uno o più)

  • Gestire le code di messaggi (un sistema non risponde e gli altri, che non sono bloccati, continuano a generare messaggi che non si devono perdere)

  • Avere un punto unico di controllo sul flusso dei messaggi

STRUTTURA

HUB & SPOKE


Come gestire correttamente oltre 16000

messaggi al giorno?

SI UTILIZZA UN

E.A.I.

Enterprise Application Integrator


E.A.I.

Enterprise Application Integrator

Ogni sistema ha i suoi ‘canali’ per la comunicazione dei messaggi


E.A.I.

Enterprise Application Integrator



Come applicare l’HL7

IHE

Integrating the

Healthcare Enterprise


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

  • e’ un progetto

  • ha lo scopo di semplificare l’integrazione in ambiente sanitario

  • ha lo scopo di permette l’interoperabilità, ossia la possibilità di operare reciprocamente tra diversi sistemi


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Non è uno standard

E’ la grammatica

per poter parlare tramite

STANDARD

(HL7 – DICOM)


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Gli sponsor di IHE

  • Radiological Society of North America (RSNA)

  • Healthcare Information and Management System Society (HIMSS)


International IHE Committee

Japan IHE Committee

US IHE Committee

Europe IHE Committee

German IHE Committee

Italy IHE Committee

France IHE Committee

UK IHE Committee

Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Organizzazione IHE


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

I comitati europei

  • Redicono i tecnical Framework nazionale

  • Supportano i partecipanti al Connect-a-thon

  • Organizzano Demo nazionali

  • Gestiscono attività di educational


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Parte da un sostanziale problema nella sanità:

“Come rendere interoperabili tutte le diverse procedure che gestiscono il workflow dei dati anagrafici del paziente dalla accettazione del ricovero all’esecuzione di un esame radiologico, cardiologico, di laboratorio”


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Si propone cioè di definire in maniera chiara come gli standard esistenti (in particolare DICOM e HL7) dovrebbero essere utilizzati dai diversi sistemi informativi per realizzare un'integrazione tra loro


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Le parole chiavi di IHE sono:

P R O F I L I

A T T O R I

T R A N S A Z I O N I


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

I PROFILI

“Danno indicazione sull’organizzazione di attori e transazioni nei specifici indirizzi di cura di cui un paziente ha bisogno”


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

QUALI SONO I PROFILI

IHE è nato in “ambiente radiologico”

I primi 7 profili creati riguardavano infatti prettamente la radiologia


Scheduled Workflow

Ammissione, ordine, schedulazione, immagini, notifica

del completamento del WF

Consistent

Presentation

of images

Patient

Information

Reconciliation

Access to

Radiology

Information

Key Image

Notes

Modifica delle

Immagini

significative

Pazienti

sconosciuti

e ordini

non schedulati

Coerente

Accesso a

Immagini e

documenti

Presentazione

delle immagini

Simple Image and

Numric Reports

Modifica di semplici

documenti con

immagini link

e misurazioni

Presentation of

Grouped Procedures


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

successivamente è stato implementato introducendo i flussi di laboratorio, di cardiologia, di gestione anagrafica, di gestione dei referti….


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

GLI ATTORI

“Sono le applicazioni che producono e/o gestiscono determinate informazioni”


ADT

Patient Registration

ORDER

PLACER

ORDER FILLER

Dpt System Scheduler

Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Esempi di Attori

Il sistema informativo responsabile dell’aggiunta o modifica delle informazioni relative all’anagrafica del paziente e del suo accesso alla struttura ospedaliera

Il sistema informativo responsabile della gestione “ordini”, che li genera e li distribuisce nei dipartimentali di riferimento

Il sistema informativo dipartimentale responsabile della gestione degli ordini ricevuti dall’Order Placer


Order

Placer

Order

Filler

New order

Order accepted

Battery replaced

Acknowledgement

Status change

Acknowledgement

Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

LE

TRANSAZIONI

“Sono scambi di informazioni tra attori”


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Le transazioni sono l’insieme di:

  • Trigger Events:eventi che scaturiscono l’invio dei messaggiEs. inserimento nuova anagrafica, richiesta esame

  • Message semantics: I messaggi che devono essere generati Es. ADT^A01

  • Expected Actions: Le azioni che devono scaturire a fronte della ricezione di un messaggio


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

le TECNOLOGIE per le transazioni

L’unico standard tecnologico che IHE indica e’ TCP/IP, e tutti i messaggi delle transizioni avvengono sfruttando i socket


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Tutte le linee guida di IHE sono contenute nei

TECHNICAL

FRAMEWORK


IHE – Technical framework

  • Possiamo distingure i Technical framework

  • “verticali”: trattano singole realtà (radiologia, laboratorio, cardiologia)

  • “orizzontali”: trattano le infrastrutture dello strato sovrastante le singole realtà (anagrafica, ADT)


IHE – Technical framework

Ogni TF è diviso in 2 volumi: 1. Integration profiles (scenari)



Reg. Paziente e ins. richiesta

Invio worklist

schedulazione richiesta

Archiviazione immagini

Archiviazione definitiva

Procedure di cambio stato

IHE – Technical framework

di radiologia

Il workflow radiologico


IHE – TF di radiologia

IHE Standards Based Transactions

• HL7:

- ADT Messages (A01-08, A11-13, A38, A40)

- ORM Messages

•DICOM:

- Modality Worklist Management (MWL)

- Modality Performed Procedure Step (MPPS)

- Storage, Storage Commitment

- Query/Retrieve


IHE – TF di radiologia

Normale flusso amministrativo


IHE – TF di radiologia

Aggiornamento paziente prima della richiesta


IHE – TF di radiologia

Aggiornamento paziente dopo della richiesta


IHE – TF di radiologia

Aggiornamento paziente dopo che la richiesta è stata schedulata


IHE – TF di radiologia

Ordine modificato dall’Order Placer


IHE – TF di radiologia

Ordine modificato dal DSS


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Technical Framework

  • Laboratorio:definisce un nuovo profilo in ambiente laboratorista e non più radiologico. Nel TF del laboratorio sono indicati gli attori e le transazioni, ossia i messaggi stantard da utilizzare e le loro implementazioni (Use case).


Use Case del workflow

del laboratorio (LSWF)

  • Ordine scaturito dalla procedura di richiesta ordine con campione identificato

  • Ordine scaturito dalla procedura di richiesta ordine con campione non identificato

  • Ordine scaturito dalla procedura di laboratorio con campione identificato


Clinical

validation

Technical

validation

Schema di workflow di laboratorio

(LSWF)


GLI ATTORI

del workflow di laboratorio (LSWF)

  • ADT – Gestisce le informazioni relative al paziente (demografiche,visite…). Feeds other actors.

  • Order Placer – Genera e distribuisce gli ordini delle analisi verso gli Order Filler. In alcune organizzazioni raccoglie e identifica i campioni

  • Order Filler – Riceve gli ordini delle analisi, schedula il lavoro, valida i risultati e li spedisce al Result Tracker. Gestisce gli stati degli ordini. In alcune organizzazioni crea gli ordini e identifica i campioni.


GLI ATTORI

del workflow di laboratorio (LSWF)

  • Automation Manager – Gestisce le informazioni nel laboratorio. Riceve gli ordini dall’Order Filler, processa gli ordini e restituisce i risultati

  • Order Result Tracker – Archivia i risultati delle analisi


Clinical

validation

Technical

validation

Schema di workflow di laboratorio

(LSWF)


LE TRANSAZIONI

del workflow di laboratorio (LSWF)

  • RAD1 – Registrazione dei pazienti

  • RAD12 – Aggiornamento dei pazienti

  • LAB1 – Comunicazione tra OP e OF dell’ordine

  • LAB2 – Notifica di un nuovo ordine dall’OF all’OP


LE TRANSAZIONI

del workflow di laboratorio (LSWF)

  • LAB3 – Comunicazione dei risultati e del cambio stato ordine (correzione, cancellazione, cambio stato).

  • LAB4 – Ditribuzione del lavoro al Automation Manager (PUSH). Inoltro l’ordine e i dati del paziente

  • LAB5 – Invio dei risultati dei all’OF


Laboratory Scheduled Workflow (LSWF)

Completed in 2003

Laboratory Point Of Care Testing (LPOCT) Nov 2004

Esami eseguiti da un laboratorio per un paziente identificato

Esami eseguiti

in point of care

Laboratory Device Automation (LDA)In Process –TI Nov 2004

Laboratory Patient Information Reconciliation (LPIR) In Process

Processi pre-analitici, analisi e trattamenti post-analitici

Esami eseguiti per pazienti

sconosciuti o mal identificati

Laboratory Code Set Distribution (LCSD) In Process

Sharing the batteries and tests code sets throughout the enterprise

Integrazione del profilo di laboratorio


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Technical Framework

  • Cardiologia:definisce un nuovo profilo in ambiente cardiologico con i suoi attori e con le sue transazioni, ossia i messaggi stantard da utilizzare e le loro implementazioni (Use case).


Integrating the Healthcare Enterprise

(IHE)

Technical Framework

  • IT Infrastructure:definisce le implementazioni degli standard per l’integrazione di archivi medici da condividere per un supporto ottimale alle cure del paziente. ITI identifica un subset di componenti funzionali della struttura sanitaria, gli attori, e specifica le loro transazioni


Personnel White Page

Retrieve Information for Display

Cross-Enterprise Document Sharing

Access to workforcecontact information

Access a patient’s clinical information and documents in a format ready to be presentedto the requesting user

Registration, distribution and access across health enterprises of clinical documents forming a patient electronic health record

Patient Demographics Query

Patient Synchronized Applications

Audit Trail & Node Authentication

Synchronize multiple applications on a desktop to the same patient

Centralized privacy audit trail and node to node authentication to create a secured domain.

Patient Identifier Cross-referencing for MPI

Enterprise User Authentication

Provide users a single nameand centralized authentication processacross all systems

Map patient identifiers across independent identification domains

Consistent Time

Map patient identifiers across independent identification domains

Coordinate time across networked systems

Integrazione del profilo di

IT Infrastructure


Patient Identifier Cross – Referencing

for MPI

Scopi

  • Permette a tutte le strutture integrate di registrare le informazioni per loro utili che riguardano i pazienti

  • Fornisce un sistema di query per richiedere informazioni dei propri pazienti identificati da altri sistemi

  • Notifica ai sistemi della struttura quando altri sistemi aggiornano le informazioni dei i loro pazienti (opzionale)


ad