slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Questionario di rilevazione ISTAT/SPA 2007 PowerPoint Presentation
Download Presentation
Questionario di rilevazione ISTAT/SPA 2007

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 38

Questionario di rilevazione ISTAT/SPA 2007 - PowerPoint PPT Presentation


  • 127 Views
  • Uploaded on

INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLE E PRINCIPALI COLTIVAZIONI LEGNOSE AGRARIE ANNO 2007 (SPA 2007) ESERCITAZIONE. Questionario di rilevazione ISTAT/SPA 2007. SPA 2007 Introduzione. La rilevazione SPA 2007 comprende anche le aziende esclusivamente forestali?.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Questionario di rilevazione ISTAT/SPA 2007' - bairn


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLEE PRINCIPALI COLTIVAZIONI LEGNOSE AGRARIEANNO 2007(SPA 2007)ESERCITAZIONE

spa 2007 introduzione
SPA 2007Introduzione
  • La rilevazione SPA 2007 comprende anche le aziende esclusivamente forestali?
  • La rilevazione SPA 2007 comprende anche le aziende che usufruiscono solo di contributi CE per ritirare i seminativi dalla produzione?
slide4

(segue) Introduzione

  • Devono essere considerate aziende agricole quelle i cui terreni sono adibiti esclusivamente ad orti familiari la cui produzione è destinata al consumo familiare?
  • Devono essere considerate aziende agricole quelle che dispongono di piccoli allevamenti a carattere familiare, costituiti da uno o due capi di bestiame avicolo, cunicolo, utilizzato normalmente per il consumo familiare?
slide5

(segue) Introduzione

  • Le aziende prive di terreno agrario con allevamenti costituiti da uno o due capi bovini posso essere considerate aziende agricole?
  • Sono da considerarsi aziende agricole quelle in cui si allevano soltanto i cavalli da corsa?
  • Rientrano nel campo di osservazione quelle aziende che praticano esclusivamente la coltivazione di funghi?
slide6

(segue) Introduzione

  • Un'azienda esclusivamente apicola va rilevata come azienda agricola?
  • Devono essere considerate aziende agricole quelle che praticano allevamento esclusivo di lombrichi, di lumache, quaglie, castorini, visoni od altri animali da pelliccia?
slide7

(segue) Introduzione

  • Sono da considerare come aziende le cooperative di macchine agricole o di impianti per il condizionamento, la conservazione e la trasformazione dei prodotti?
  • Un'azienda che produce solo terriccio per floricoltura è da includere nel campo di osservazione?
slide8

(segue) Introduzione

  • Dei terreni abbandonati in cui è possibile ottenere una certa produzione spontanea possono costituire un’azienda agricola ?
  • Un’azienda nei cui terreni avviene solo lo sfalcio dell'erba una volta l'anno ed il fieno viene bruciato o, in rari casi, ceduto a chi lo richiede, va considerata azienda agricola?
  • Un terreno abbandonato dal proprietario che viene coltivato da un altro conduttore di azienda, anche senza autorizzazione del proprietario, può essere considerato come facente parte della superficie totale di quest'ultima azienda?
slide9

(segue) Introduzione

  • Se l'azienda è cessata, per vari motivi, assorbita, fusa o smembrata deve essere compilata la sezione I del questionario?
  • Se un conduttore cede a qualsiasi titolo la propria azienda agricola ad un’altra persona, quando si verifica il cambio di conduttore e quando la cessazione dell’azienda per assorbimento?
slide10

(segue) Introduzione

  • Qualora l’azienda abbia venduto SOLO parte dei propri terreni e questi abbiano dato origine a due nuove aziende in quanto i nuovi conduttori non gestivano precedentemente altre aziende agricole, cosa bisogna fare per far nascere le due nuove aziende in mancanza di un azienda cessata e quanti questionari bisogna alla fine compilare ?
slide11

(segue) Introduzione

  • Nel caso in cui il conduttore di azienda conduce unitariamente terreni parte di sua proprietà e parte di proprietà della moglie e/o di figli, quali terreni fanno parte dell'azienda?
  • Qualora un’azienda con una sola partita IVA abbia terreni localizzati in Regioni diverse deve essere considerata come unica azienda?
slide12

Sezione I

  • I dati identificativi dovranno far riferimento alla persona o Ente o società che conduce l'azienda o al proprietario dei terreni che costituiscono l'azienda stessa?

PUNTO 3B: UBICAZIONE DEL CENTRO AZIENDALE

  • Per un'azienda zootecnica il centro aziendale deve essere individuato nel fabbricato dove è ricoverato il bestiame (stalla) sebbene lontano dai terreni?
slide13

(segue) Sezione I

PUNTO 6: FORMA DI CONDUZIONE

  • Nel caso in cui una persona coltivi direttamente alcuni terreni e contemporaneamente ceda a colonia parziaria non appoderata (impropria) altri appezzamenti di limitata superficie ad altrettanti coloni impropri si è in presenza di una sola o di due distinte aziende?
slide14

(segue) Sezione I

PUNTO 6: FORMA DI CONDUZIONE

  • Nel caso di colonia parziaria appoderata (mezzadria) si è in presenza di un'unica azienda? E chi è il conduttore?
  • Nel caso di mezzadria, a quale titolo di possesso vanno assegnati i terreni condotti dal mezzadro?
slide15

(segue) Sezione I

PUNTO 6: FORMA DI CONDUZIONE

  • Nei casi di "soccida" chi deve essere indicato come conduttore?
  • Soccidante: chi dispone del bestiame
  • Soccidario: allevatore
slide16

(segue) Sezione I

PUNTO 7: FORMA GIURIDICA

  • Chi deve considerarsi conduttore nel caso di una società di fatto tra due o più coltivatori diretti?
  • Un conduttore “persona fisica” non effettua lavoro manuale e per i lavori agricoli si avvale esclusivamente di contoterzismo :

Quale è il sistema di conduzione? Come ci si comporta nella compilazione della sezione lavoro? Il lavoro del contoterzismo va escluso dai punti 45 e 46 della sezione V?

slide17

(segue) Sezione I

PUNTO 10: COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI AZIENDALI

  • Un’azienda che commercializza funghi, sotto quale voce del riquadro sulla commercializzazione del modello di rilevazione deve essere indicata?
  • A quale codice della commercializzazione va indicata la vendita della produzione di un pioppeto ?
  • La commercializzazione della legna depezzata va indicata al punto 10.3 trasformazioni o 10.4 forestali ?
slide18

(segue) Sezione I

PUNTO 11: VENDITA DEI PRODOTTI AZIENDALI

  • Esiste una relazione tra i punti 11.1 (autoconsumo diretto in famiglia dei prodotti aziendali) e il punto e 11.2 (l'utilizzo del ricavato delle vendite di tali prodotti)?
slide19

Sezione II

  • Un terreno che nell’annata agraria precedente era stato coltivato con frumento mentre nell’annata in corso non viene seminato ma sulla cui vegetazione spontanea viene fatto pascolare il bestiame dove deve essere classificato ?
  • Le piantine di tabacco in semenzaio vanno indicate come superfici destinate a sementi?
slide20

(segue) Sezione II

  • La coltivazione del fagiolo fresco dove va inserita?
  • La coltivazione dei funghi dove va inserita?
  • Dove vanno rilevate le superfici soggette ai pagamenti unici UE ?
slide21

(segue) Sezione II

  • Le superfici occupate da piante ornamentali e piantine vanno inserite tra i seminativi o tra le coltivazioni legnose agrarie ?
  • Se in un terreno, nell’ambito della stessa annata agraria, si pratica la coltivazione di pomodoro in avvicendamento con se stessa, a quale voce vanno imputate le superfici principali e secondarie, negli orti in pieno campo od in quelli stabili ed industriali ?
slide22

(segue) Sezione II

  • Le fragole, i meloni ed i cocomeri sono da classificare tra i fruttiferi o tra gli ortaggi ?
  • Qual è la differenza tra un terreno a riposo (punto 12.12) ed una superficie agraria non utilizzata (punto 19) ?
  • Dove vanno inserite le superfici occupate da vivai non forestali?
slide23

(segue) Sezione II

  • La superficie destinata ad orti familiari deve essere inclusa tra i seminativi?
  • Dove vanno inserite le superfici occupate da vivai forestali?
  • Se in una azienda esiste una coltivazione di castagni utilizzati prevalentemente per il legname va indicato tra i fruttiferi (punto 13.6 a) o tra i boschi (punto 18) ?
slide24

(segue) Sezione II

  • Se in una azienda c'è un campo da golf dove andrà indicato?
  • Se tutta la superficie aziendale è costituita da un campo da golf ?
slide25

Sezione III

  • Se un’azienda del campione SPA ha alberi da frutto deve compilare la sezione III ?
  • Nel caso di aziende con fruttiferi, per compilare il quesito 25 dove vanno consultati i codici delle varietà?
  • In riferimento al quesito 25, se il conduttore non è a conoscenza del numero di piante presenti nell’impianto, quale indicazione potrà seguire?
slide26

Sezione IV

PUNTO 27: LAVORAZIONE DEL TERRENO

  • Se un’azienda non fa alcuna lavorazione sul terreno è obbligatorio rispondere al quesito 27 sulle lavorazioni del terreno ?

PUNTO 28: IRRIGAZIONE

  • Se un'azienda non ha superficie irrigabile deve comunque indicare zero al quesito 28.1 ?
slide27

(segue) Sezione IV

  • Quale superficie aziendale va indicata al punto 28.1 superficie irrigabile ?
  • Se l’azienda non ha impianti d’irrigazione e si avvale di contoterzismo che superficie si deve indicare ai punti 28.1 e 28.2?
slide28

(segue) Sezione IV

  • Se un’azienda ha 1 ettaro di superficie principale irrigata e la stessa superficie, in secondaria, ugualmente irrigata , quale valore bisogna indicare al punto 28.2 ?
  • Se un’azienda ha 1 ettaro di superficie principale non irrigata ma la stessa superficie secondaria irrigata quale valore va indicata al punto 28.2 ?
slide29

(segue) Sezione IV

PUNTO 29: PRATICHE COLTURALI

  • Se sullo stesso terreno si fanno più operazioni di fertilizzazione usando concimi di tipologia diversa la superficie va indicata una sola volta o tante volte quante sono le tipologie di fertilizzazione ?
  • La concimazione di un superficie secondaria va indicata al punto 29.3?
  • Il letame, liquame-purino, la pollina, sotto quale voce del punto 29.3 del modello di rilevazione deveno essere indicati?
slide30

(segue) Sezione IV

PUNTO 30: CRITERI DI INTERVENTO FITOSANITARIO

  • Se si risponde al punto 30 sui criteri di intervento fitosanitario, bisogna necessariamente aver dato risposta anche al quesito 29.4 sui prodotti fitosanitari utilizzati ?

PUNTO 32: UTILIZZAZIONE DEGLI EFFLUENTI ZOOTECNICI GENERATI IN AZIENDA

  • L’azienda che dichiara di distribuire le deiezioni al suolo (punto 32), dovrà compilare anche il quesito 29.3?
slide31

(segue) Sezione IV

PUNTO 34: CONTOTERZISMO

  • Quante giornate di lavoro bisogna mettere al punto 34 (contoterzismo) nel caso in cui il lavoro mediamente prestato in azienda sia inferiore alle 8 ore?
  • Qual è la differenza tra i conterzisti passivi (p. 34.3 Sez. IV) e i lavoratori non assunti direttamente dall’azienda (p.47 Sez. VI “Lavoro”) del questionario ?
slide32

Sezione V

  • Qual è il periodo di riferimento dei dati relativi alla consistenza degli allevamenti ?
  • Che cos’è che distingue la vacca da latte da un’altra vacca ?
  • Dove vanno indicate le femmine bovine da latte gravide per la prima volta che non hanno ancora partorito ?
  • Negli altri allevamenti se è barrato il codice 58 (api) devono essere indicati anche i codici 59 e 60?
slide33

Sezione VI

  • Il lavoro prestato dal conduttore e dai suoi familiari in contoterzismo attivo va inserito nell'attività aziendale oppure in quella extraziendale del punto 45 ?
  • Quando l'azienda è una società di capitali (punto 7.3 e) e quindi è previsto un capo azienda al punto 48.1 d (e successivi punti 48.2, 48.3, 48.4) devo comunque inserire questa figura fra gli altri lavoratori dell'azienda al punto 46?
slide34

(segue) Sezione VI

  • Se l’azienda è una società non familiare, un consorzio od un ente pubblico, quale di queste sezioni sul lavoro vanno compilate:
  • Conduttore (punto 45.1):
  • Famiglia e parenti del conduttore (45.2):
  • Altri lavoratori dell’azienda (46):
  • Capo Azienda (48.1):
  • Coniuge del conduttore (48.1b):
  • Altro familiare (48.1c):
  • Altra persona (48.1d):
  • I lavoratori straordinari e avventizi sono da considerarsi tra quelli continuativi (46.1) o tra quelli saltuari (46.3)?
  • Un occupato in azienda con contratto part-time dove va indicato ?
slide35

(segue) Sezione VI

  • Si può dire che è continuativo il rapporto di lavoro, anche a tempo determinato?
  • Un lavoratore assunto direttamente in azienda solo per la raccolta dei pomodori dove va indicato ?
slide36

Sezione VII

PUNTO 49: ATTIVITA’ CONNESSE ALL’AGRICOLTURA

  • Per un'azienda a conduzione familiare che acquista uva e produce vino e che quindi ha la trasformazione come attività connessa indicata al punto 49.1c) è necessario compilare anche la parte relativa alle attività extraziendali nel quadro 45 sez. VI?
  • Se un'azienda effettua come attività connesse all'agricoltura la produzione vino per solo autoconsumo, deve essere riportato al punto 49 c) del questionario?
slide37

(segue) Sezione VII

  • Deve essere compreso tra le attività connesse all’agricoltura previste al riquadro 49 punto h) del questionario d’azienda anche il il contoterzismo attivo ?
  • Sono da considerarsi attività connesse da indicare al punto 49 le trasformazioni di materie prime vegetali od animali prodotte in azienda ?
slide38

INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLEE PRINCIPALI COLTIVAZIONI LEGNOSE AGRARIEANNO 2007(SPA 2007)ESERCITAZIONE