Download
giosue n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
GIOSUE’ PowerPoint Presentation

GIOSUE’

211 Views Download Presentation
Download Presentation

GIOSUE’

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. GIOSUE’ La conquistadi Canaan

  2. Introduzione • Questo libro dà inizio alla sezione di 12 libri storici. Il suo parallelo nel Nuovo Testamento è Efesini. • Giosuè guidò Israele nella battaglia contro gli Amalechiti (Esodo 17:8-16), accompagnò Mosè per una parte del viaggio sul monte Sinai (Esodo 24:12-13), e fu una delle due spie che credettero che con l'aiuto di Dio avrebbero potuto conquistare il paese (Numeri 14:6 e segg.). Giosuè si era dimostrato fedele nel poco, e Dio lo fece regnare su molti. • Giosuè fu scelto da Dio per prendere il posto di Mosè (Numeri 27:18) e gli fu affidato il peso del compito dallo stesso Mosè (Deuteronomio 34:9). Forse aveva circa 85 anni quando assunse la responsabilità di guidare Israele (14:7 - paragonabile all'età di Caleb).

  3. Chi ha scritto il libro di Giosuè? L'autore di Giosuè fu Giosuè (24:26). 1. Lo scrittore è stato un testimone oculare degli eventi annotati nel libro. 2. Dio poteva aver rivelato a Giosuè gli eventi che caratterizzavano la sua morte. (Giosuè 24:29-33) Gli eventi successivi alla morte di Giosuèdevono esser stati scritti da un altro.

  4. Perché Dio ci ha dato il libro di Giosuè? Lo scopo del libro di Giosuè è … • Perpetuare la memoria della conquista e dell'insediamento di Israele nella terra promessa • Mostrare la guerra affrontata dal popolo di Dio per prenderne possesso C. Mostrare che la vittoria si otiene attraverso la fede

  5. Qual è il messaggio principale del libro di Giosuè? Il tema di Giosuè è vincere/conquistare.

  6. Panoramica generale del libro di Giosuè A. Entratanelpaese (cap. 1-5) 1. Giosuèdesignato (cap. 1) 2. Gericoperlustrata (cap. 2) {Le mura interne dellacittàeranospesse 12 piedi e quelleesterne 6. Questemuraeranoalte 30 piedi} 3. Il Giordano attraversato (cap. 3) 4. Monumenticommemorativieretti (cap. 4) 5. Ghilgaloccupata (cap. 5) {vi sisvolsero 3 eventi: : circoncisionedegliebrei (vv. 2-9), celebrazionedellapasqua (v. 10), e cessazionedelladiscesadella manna (v. 12)

  7. Panoramica generale del libro di Giosuè B. Conquista del paese (capp. 6-12) 1. CadutadiGerico (cap. 6) 2. PeccatodiAcan (cap. 7) {DiopunìAcan, Nadab and Abihu (Numeri 3:4), e Anania e Saffiraseveramente (Atti 5) forse a causadeidelicatimomentistorici in cui essipeccarono} 3. Distruzionedi Ai (cap. 8) 4. IngannodeiGabaoniti (cap. 9) 5. Sconfittadeinemici (capp.10-12)

  8. Panoramica generale del libro di Giosuè C. Occupazione del paese (capp. 13-24) 1. Spartizionedi Canaan (capp. 13-19) 2. Cittàdirifugio (cap. 20) 3. Parte assegnataaiLeviti (cap. 21) 4. Altaredellatestimonianza (cap. 22) 5. Addio e mortediGiosuè (capp. 23-24)

  9. Dettagliaggiuntivi • La terra di Canaan era: 1. una terra dicittà-stato; 2. culturalmenteavanzata ("Cananeo" era sinonimodi mercante); 3. dedita al cultodi Baal. a. "Baal" significa signore/padrone. b. "Baal" è ilsingolaredi "Baalim". c. Gliadoratoridi Baal eranonoti per la loromalvagità, immoralità e crudeltà (offrivanosacrificiumani). d. Baal era ildiodellafertilità.

  10. Mosèmuore • Giosuèconquistailpaese

  11. Dettagliaggiuntivi • Giosuè – un tipodi Cristo 1. " Giosuè " significasalvatore, liberatore, Jehovahè salvezza. Ebrei 4:8 descriveilministero diGiosuèusandoilnome "Gesù" al postodi " Giosuè ". 2. Giosuè era nato sotto la schiavitùegiziana. Diochiamòfuoridall’EgittoilsuofiglioGesù. 3. GiosuècondusseIsraeleallavittoria. 4. Giosuè fu un potenteconquistatore. 5. Giosuèrisparmiò la casa diRaab, una donna il cui nomeapparenellagenealogiadiGesù.

  12. Particolarità • La conquistadi Canaan da parte diIsraeletrova un riscontroparallelonelcombattimento del cristiano. 1. La vita cristiana è unaguerra. – Efesini cap. 6 2. Diovuolecheognicredente viva nellavittoria, non nellasconfitta. 3. La vittoriaviene per mezzo dellafiducia in Dio. 4. Giosuèutilizzò la strategia del "dividi e conquista“ quandoIsraeleentrò in Canaan. Presero prima la parte centrale del paese, poi quella meridionale, e infine la settentrionale. Particolare ancora più importante, gli israeliti avrebbero dovuto impiegare questa strategia nelle proprie vite spirituali, separandosi dai costumi idolatri dei Cananei e dipendendo da Dio per la vittoria (Giosuè 23:6-8). Noi cristiani dobbiamo separarci dal il mondo.

  13. Dettagliaggiuntivi 5. Stando a Esodo 23:29-30, perchéDio non permise a Israelediconquistaresubitoilpaesedi Canaan? Come la vittoria finale prese loro del tempo, così è per noi credenti. Non simaturaspiritualmentedalla sera allamattina. • Il segretodellavittoriadiGiosuè è ancheilnostrosegreto (cap. 1:8).