Amphitruo
Download
1 / 3

Amphitruo - PowerPoint PPT Presentation


  • 132 Views
  • Uploaded on

Amphitruo. L’Amphitruo, una delle piu’ùimportanti commedie plautine, deriva da un’opera della mitologia greca intitolata Anfitrione, dal nome del suo protagonista. Vediamo le due opere a confronto.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Amphitruo' - aiko


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

L’Amphitruo, una delle piu’ùimportanti commedie plautine, deriva da un’opera della mitologia greca intitolata Anfitrione, dal nome del suo protagonista. Vediamo le due opere a confronto

L’Anfitrione grecoElettrione, re di Micene e zio di Anfitrione, partendo per una spedizione volta a vendicare la morte dei suoi figli, lascia il suo regno al nipote, promettendogli in sposa sua figlia Alcmena. Ma Elettrione non riesce a portare a termine la sua vendetta, poiche’ viene ucciso dallo stesso Anfitrione durante uno scatto d’ira. Cosi’ il giovane e’ costretto a fuggire con la sposa a Tebe. Una volta arrivato li’, avendo promesso ad Alcmena che prima di sposarla avrebbe vendicato i suoi fratelli, parte per la missione. Mentre Alcmena si trova a Tebe da sola, Zeus scende sulla terra assumendo le sembianze di Anfitrione e la seduce. Dalla loro unione nascera’ Eracle.

L’Amphitruo plautino

Giove, innamorato di Alcmena, la bellissima sposa di Anfitrione , condottiero tebano, scende sulla terra assumendo le sembianze del marito per unirsi a lei. Aiutato anche da Mercurio, che assume l’aspetto del servo di Anfitrione, Sosia, i due metteranno a segno una serie di inganni per permettere a Giove di unirsi alla donna. Dall’unione nascera’ Ercole.


Analogie e differenze plautine, deriva da un’opera della mitologia greca intitolata Anfitrione, dal nome del suo protagonista. Vediamo le due opere a confronto

Analogie

* La trama è pressoché simile; in entrambi i casi si ha un dio che per unirsi ad una mortale, assume le sembianze di suo marito.

* I nomi dei due personaggi principali, Anfitrione e Alcmena, sono stati lasciati inalterati.

* L’ambientazione è identica: Anfitrione e sua moglie abitano a Tebe.

* In entrambi i casi i personaggi sono quelli della mitologia greca.

Differenze

* Nella commedia plautina, i nomi degli dei citati nell’opera greca sono stati tradotti nei loro corrispondenti romani (Zeus - Giove, Eracle - Ercole)

* Plauto ha tagliato parte dell’opera originale per concentrarsi sulle scene più comiche.* Nell’opera latina sono stati introdotti nuovi personaggi (Sosia e Mercurio) per rendere più intricato l’intreccio e più divertente la vicenda.