la catena dei medicinali
Download
Skip this Video
Download Presentation
La catena dei medicinali

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 13

La catena dei medicinali - PowerPoint PPT Presentation


  • 129 Views
  • Uploaded on

La catena dei medicinali. Gruppo Interdisciplinare Grandi Progetti CRSH. Catherine Garnier. La catena dei medicinali. Obiettivi.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'La catena dei medicinali' - adelaide


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
la catena dei medicinali

La catena dei medicinali

Gruppo Interdisciplinare Grandi Progetti CRSH

Catherine Garnier

slide2
La catena dei medicinali

Obiettivi

  • Analizzare la dinamica della catena dei medicinali dalla concezione al consumo studiando i sistemi di rappresentazione, di pratiche sociali e di comunicazione operanti al loro interno.

2. Identificare le situazioni consensuali, conflittuali e a rischio relative ai medicinali esplorando i campi delle circolazioni dei saperi, delle regolazioni ufficiali e non ufficiali, delle interrelazioni dei gruppi d’attori sociali e degli usi.

  • Elaborare e sviluppare una modelizzazione interdisciplinare della catena dei medicinali.
slide3
Industria farmaceutica

I Media

Distributore

Governo

Ricercatori

Professionisti Clinici

Sistema finanziario

Rappresentazione

Comunicazione

Pratica

Rappresentazione

Comunicazione

Pratica

Medici

Pazienti/consumatori

Gruppi di pazienti

Farmacisti

Famiglie

Rappresentazione

Comunicazione

Pratica

Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide4
Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide5
Come fanno i sistemi di rappresentazioni sociali, di pratiche e di comunicazione, relazionandosi tra loro, a mettere in pratica i differenti tipi di saperi nel corso della loro circolazione all’interno della catena dei medicinali?

Medicinali: anticancerogeni, antibiotici, ipotensori

Domande generali

  • Nel caso degli antibiotici, quali sono gli effetti delle diversità dei saperi sulle problematiche relative alle eccessive prescrizioni e all’eccessivo consumo di medicinali?

Esempio:nel casio degli ipotensori la conoscenza e l’esperienza della malattia sono disgiunte provocando l’uso irregolare del medicinale.

Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide6
Qual’è il legame tra le regole esplicite e implicite che si applicano ai medicinali a seconda dei distinti momenti della catena dei medicinali, i gruppi di attori, i loro interessi e la loro posizione nella catena dei tre paesi seletti (Francia, Germania, Québec)?

Medicinali: anticancerogeni, analgesici, antinfiammatori

Domande generali

  • Quali sono le relazioni tra gli aspetti economici e legislativi nel mettere sul mercato un nuovo medicinale, come nel caso degli antinfiammatori, che anche se più cari hanno un’efficacia equivalente a quelli già in uso?

Esempio : Vioxx e la confusione tra le autorità responsabili della regolamentazione e della sua applicazione.

Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide7
Come si articolano le rappresentazioni sociali (menopausa, impotenza, morte) e le pratiche di comunicazione che si stabiliscono nel corso delle interrelazioni degli attori a proposito dell’ormonoterapia, del Viagra e degli antiagiogenici?
  • Qual’e’ la portata dei sistemi relazionali (per esempio, le reti di sostegno sociale) e le conseguenze di questi sistemi sulle pratiche professionali?

Medicinali: anticancerogeni, ormonoterapia, sildenafil (viagra)

Domande generali

Esempio: secondo studi recenti nel caso dell’ ormonoterapia ci si orienta verso la necessità che i differenti attori (le donne, i medici, le industrie farmaceutiche) diventino collaboratori reali

Il Sapere

Regolazzione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide8
Date le polemiche negli Stati Uniti e in Europa riguardanti l’utilizzo del Ritalin e

l’ attuale aumento dell’ uso di questo medicinale, quali sono le rappresentazioni del Ritalin nei gruppi d’interesse francesi e quebecchesi?

  • Seguendo le logiche degli attori, come si trasformano i sistemi di rappresentazione degli usi da un momento all’altro nella catena, in relazione ai medicinali e in particolare in funzione degli antiangiogenici, dei psicotropi e dell’insulina?

Medicinali: anticancerogeni, psicotropi, insulina

Domande generali

Esempio: Nel caso del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (DDAI) il ricorso alla medicazione tende ad aumentare la prescrizione del Ritalin allo stesso tempo che aumentano gli abusi come la tossicodipendenza, i traffici…

Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide9
Modelizzazione & integrazione dei risultati

Livello 2

Il Sapere

Regolazione

Commercializzazione

Consumo

Concezione

Interrelazione

Uso

slide10
Scienze sociologiche/

antropologiche

Cohen, David

Dorval, Michel

Lévy, Joseph-Josy

Maisonneuve, Danielle

Niquette, Manon

Perron, Michel

Pierret, Janine

van der Geest, Sjaak

Veillette, Suzanne

Scienze Biologiche

Barthomeuf, Chantal

Beaulac-Baillargeon, Louise

Béliveau, Richard

Legault, Jean

Lussier, Marie-Thérèse

Sidani, Souraya

Comitato Scientifico

Serge Moscovici

Guy Rocher

Reine Larose

Harold Kalant

Lista dei ricercatori

Psicologia

Bataille, Michel

Dufort, Francine

Doise, Willem

Jacquet-Mias, Christine

Piaser, Alain

Proulx, Robert

Scheibler-Meissner, Petra

Scienze dell’amministrazione

Crémieux, Pierre-Yves

Ebrahimi, Mehran

Merrigan, Philip

Saives, Anne-Laure

Turcotte, Marie-France

Filosofia/Storia/Etica

Keel, Othmar

Robert, Serge A.

Somerville, Margaret A

slide11
Formazione

Studenti

  • 53 studenti di Master;
  • 62 studenti di Dottorato;
  • (inclusi Mathieu Gagné e Claude Giroux all’Université Laval, Luc Guerreschi, Chantal Ouellet, Claude Richard, Christine Thoër-Fabre)
  • 2 studenti di Post-dottorato.
slide12
Formazione accademica

Mezzi

  • Integrazione nei progetti di ricerca;
  • Integrazione nei programmi di formazione;
    • Corsi multimedia (Facoltà di studi sociali, rappresentazioni sociali e culturali)
    • Progetto per la creazione di un programma breve di terzo ciclo per la formazione a la ricerca interdisciplinare
    • Scuola estiva: medicazione e metodi di ricerca
  • Integrazione nelle produzioni scientifiche;
    • Pubblicazioni con la partecipazione degli studenti (15 articoli e 3 libri)
    • Congresso internazionale del medicinale : Hotel Fairmont-Reine-Élizabeth, dal 29 agosto al 2 settembre 2005 (informazioni:www.geirso.uqam.ca)
caratteristiche del programma di ricerca
Caratteristiche del programma di ricerca
  • Internazionale
    • Tre località : Québec (Québec, Montréal, Chicoutimi) Francia (Toulouse), Germania (Oldenburg).
  • Interdisciplinare:
    • 17 università;
    • 19 discipline differenti.
  • Olistico:
    • L’attualità evidenzia il bisogno imperativo di prendere in considerazione la complessità dei medicinali;
    • Le questioni e gli interessi differenti nelle discipline scientifiche rendono difficile il raggiungimento di questo obiettivo.

Conclusioni

  • Malgrado questa difficoltà, il programma « Grandi progetti sulla catena dei medicinali » cerca di rompere con i punti di vista giustapposti tra discipline per favorire l’approfondimento di un modello integrato alla catena dei medicinali.
ad