S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 15

S.A.P.H. NETWORK Systeme d’accompagnement pour personnes handicapées PowerPoint PPT Presentation


  • 60 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

S.A.P.H. NETWORK Systeme d’accompagnement pour personnes handicapées. Codice ACT: 4393. Italia “S.O.L.E. – Strategie per l’Occupazione SostenibiLE” IT- IT-G2-VEN-002 Italia “Paideia” IT- IT-G2-PUG-005

Download Presentation

S.A.P.H. NETWORK Systeme d’accompagnement pour personnes handicapées

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es

S.A.P.H. NETWORKSysteme d’accompagnement pour personnes handicapées

Codice ACT: 4393


S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es

  • Italia “S.O.L.E. – Strategie per l’Occupazione SostenibiLE” IT- IT-G2-VEN-002

  • Italia “Paideia” IT- IT-G2-PUG-005

  • Lituania “Atviros aplinkos neįgaliojo integraciįai į darbo rinką kooperacijos modelis” LT-10

  • Polonia “Wchodzenie, utrzymanie, powrot na rynek pracy osob po chorobie psychicznej” PL-113


Descrizione delle attivit e dei compiti

Descrizione delle attività e dei compiti:

  • Gestione del progetto:

  • Incontri del Comitato di Pilotaggio, Valutazione e Comunicazione per pianificare ed esaminare le attività transnazionali:

    • Elaborazione di un Piano di lavoro transnazionale;

    • Revisione di eventi precedenti e programmazione di eventi futuri;

    • Monitoraggio dei progressi della partnership e del Programma di Lavoro.

      E’ previsto un incontro in ogni paese partner.


S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es

  • Incontri bilaterali di gruppi di esperti

  • Incontro in Danimarca:

    • Visita di organismi pubblici e privati in grado di trasferire buone pratiche sulla riabilitazione, l’inserimento nel mercato del lavoro e l’integrazione sociale di persone handicappate.


Descrizione delle attivit e dei compiti1

Descrizione delle attività e dei compiti:

2. Networking transnazionale per scambi tematici di informazione, di esperienze e di buone pratiche

  • Scambi di informazioni sulle esperienze dei partner;

  • Scambi tra esperti, consulenti e professionisti;

  • L’attività si realizzerà attraverso il telework;

  • Messa a disposizione di uno spazio web (digital framework) da parte del partner polacco;

  • Creazione di un forum virtuale per la discussione, lo scambio e la disseminazione delle informazioni e dei risultati

  • Creazione di un link al sito web da parte di tutti i partner.


Descrizione delle attivit e dei compiti2

Descrizione delle attività e dei compiti:

3. Analisi comparata delle esperienze e delle pratiche sperimentate sulle persone svantaggiate coinvolte

  • Scambi di report nazionali sulle ricerche e sui risultati prodotti dalle attività dei progetti nazionali;

  • Elaborazione di una guida sulle best practice;

  • Redazione della guida a carico del partner Lituano;

  • Disseminazione e diffusione della guida attraverso il sito web dedicato e altri supporti.


Descrizione delle attivit e dei compiti3

Descrizione delle attività e dei compiti:

4. Sviluppo congiunto di metodologie, approcci e strumenti operativi nello stesso asse

  • Costituzione di working group delle diverse PS coinvolte:

    • incontri periodici;

    • Coinvolgimento di tutti i partner;

    • Definizione e sviluppo di modelli innovativi, metodologie e strumenti per favorire l’inserimento occupazionale dei soggetti target;


Descrizione delle attivit e dei compiti4

Descrizione delle attività e dei compiti:

5. Disseminazione, comunicazione e diffusione

  • La Comunicazione transnazionale sarà assicurata dal partner Polacco attraverso il sito web;

  • Ciascun partner realizzerà strumenti di disseminazione (depliant, brochure, schede, ecc.);

  • Si realizzeranno convegni per la diffusione e disseminazione dell’attività nazionale e transnazionale, delle metodologie innovative, idee e buone pratiche.


Descrizione delle attivit e dei compiti5

Descrizione delle attività e dei compiti:

6. Procedure di monitoraggio e valutazione

  • Attività realizzata dal Comitato di Pilotaggio, Valutazione e Comunicazione;

  • Elaborazione di report intermedi da presentare agli incontri del CPVC;

  • Gestione del sistema assicurata dal partner Italiano PUG 005.


Calendario degli incontri

Calendario degli incontri

  • Comitato di Pilotaggio, Valutazione e Comunicazione:

    • Febbraio 2006 in Italia (Veneto)

    • Giugno 2006 in Polonia

    • Marzo 2007 in Lituania

    • Novembre 2007 in Italia (Puglia)


Calendario degli incontri1

Calendario degli incontri


Responsabilit di ciascuna ps

Responsabilità di ciascuna PS

Ogni P.S. partner si incarica di:

  • Costituire il Comitato transnazionale di Pilotaggio e Valutazione

  • Indicare un referente transnazionale che sarà l’interlocutore privilegiato per il segretariato dell’ A.C.T.

  • Scambiare metodologie e strumenti sperimentati attraverso ogni progetto nazionale

  • Organizzare l’accoglienza dei partner e le attività previste per i meeting transnazionali

  • Definire il programma degli incontri transnazionali che si realizzeranno presso la propria sede

  • Redigere il verbale degli incontri transnazionali svolti

  • Partecipare agli incontri previsti dal C.P.E.C.


S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es

  • Indicare identità e indirizzi degli esperti e dei consulenti che partecipano agli scambi transnazionali

  • Comunicare ai partner transnazionali i report delle attività nazionali realizzate

  • Partecipare attivamente alla Valutazione delle attività transnazionali sotto la responsabilità del partner italiano – PUG-005

  • Contribuire alla realizzazione della guida di buone pratiche sulla base delle sue proprie esperienze e sotto il coordinamento del partner della Lituania

  • Assicurare una buona disseminazione dei risultati a livello locale, nazionale ed europeo


S a p h network systeme d accompagnement pour personnes handicap es

Inoltre:

  • Il partner polacco mette a disposizione una parte del suo sito web per la creazione di un forum di discussione per i partner. Il sito permetterà anche gli scambi di strumenti e prodotti realizzati.


  • Login