Il DNA come Memoria Storica:
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 4

Collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologica di Roma PowerPoint PPT Presentation


  • 90 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Il DNA come Memoria Storica: La riscoperta della storia dell’Italia antica attraverso le moderne tecnologie genetiche.

Download Presentation

Collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologica di Roma

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Il DNA come Memoria Storica:La riscoperta della storia dell’Italia antica attraverso le moderne tecnologie genetiche

La finalità del progetto è la valorizzazione degli insediamenti dei popoli che hanno abitato i territori italiani dal periodo etrusco all’alto Medioevo, mediante l’integrazione di conoscenze storiche e archeologiche con l’informazione sul patrimonio genetico di questi popoli e sulla loro ascendenza.


Collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologica di Roma

  • Le tombe scoperte da Giacomo Boni aipiedidel Palatino vicino al tempio di Fausta e Antonino e conservate presso l’Antiquario Forense

  • Le tombe rinvenute nella tenuta di Castelmalnome presso Ponte di Galeria : la collina dei “camalli” delle antiche saline


Tecnica di entrata ortograda: dalla corona

del dente all’apice della radice

Preserva la morfologia del dente di importanza

Fondamentale negli studiantropologici


Perfetta musealizzazione del reperto archeologico

Ridotta possibilità di contaminazione con DNA moderno


  • Login