IONI COMPLESSI
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

IONI COMPLESSI PowerPoint PPT Presentation


  • 98 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

IONI COMPLESSI. Il NUMERO DI COORDINAZIONE è il numero totale di ligandi legati all’atomo centrale Es..: [Co(NH 3 ) 6 ] 3+ IONE ESAMMINOCOBALTO [CoCl(NH 3 ) 5 ] 2+ IONE CLOROPENTAAMMINOCOBALTO. NUMERO DI COORDINAZIONE = 6.

Download Presentation

IONI COMPLESSI

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Ioni complessi

IONI COMPLESSI

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Il NUMERO DI COORDINAZIONE

è il numero totale di ligandi legati all’atomo centrale

Es..: [Co(NH3)6]3+ IONE ESAMMINOCOBALTO

[CoCl(NH3)5]2+ IONE CLOROPENTAAMMINOCOBALTO

NUMERO DI COORDINAZIONE = 6

Uno IONE COMPLESSO è un catione o un anione poliatomico costituito da uno ione o un atomo metallico centrale a cui sono legati altri gruppi chiamati LIGANDI

Es..: [Cu(NH3)4]2+ IONE TETRAMMINO RAME

[Ag(NH3)2]+ IONE DIAMMINO ARGENTO

A seconda delle cariche sul metallo e sui ligandi,

la carica totale può essere positiva o negativa

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Uno IONE COMPLESSO è

solitamente neutralizzato da uno ione semplice (CONTROIONE)

[CoCl(NH3)5]Cl2

IONE COMPLESSO

IONE CENTRALE

N.DI COORDINAZIONE = 1+5 = 6

CLORURO DI CLOROPENTAMMINO COBALTO

Un composto di coordinazione in acqua si comporta come un elettrolita

(SEPARAZIONE IONE COMPLESSO E CONTROIONE)

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

STABILITA’ IONI COMPLESSI

Gli IONI COMPLESSI sono instabili e si dissociano nei corrispondenti ioni e molecole da cui si sono formati

Ag(NH3)2+Ag+ + 2NH3

Kinstabilità =

Tanto più il valore della Kinstabilità è piccolo, tanto più lo ione complesso è stabile

[Ag+][NH3]2

[Ag(NH3)2]

Se consideriamo l’equilibrio in senso opposto, avremo:

Ag+ + 2NH3 Ag(NH3)2+

K== Kformazione

[Ag(NH3)2]

[Ag+][NH3]2

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

IONI COMPLESSI DI IDROSSIDI ANFOTERI

Alcuni metalli formano idrossidi (e ossidi) anfoteri, composti poco solubili in acqua che si sciolgono

sia in AMBIENTE ACIDO che in AMBIENTE BASICO

Consideriamo l’IDROSSIDO DI ALLUMINIO Al(OH)3,

composto poco solubile in acqua

Al(OH)3(s) Al3+ + 3OH-

Ps = 5 x 10-33

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Al(OH)3 si scioglie anche in NaOH, per formazione dello ione TETRAIDROSSIALLUMINATO

Al(OH)3 (s) Al3+ + 3OH-

Al3+ + 4OH- [Al(OH)4]-

Al(OH)3 si discioglie in ambiente acido

Al(OH)3(s) Al3+ + 3OH-

3H+ + 3OH- 3H2O

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Tra gli IDROSSIDI ANFOTERI più comunicitiamo:

Zn(OH)2 (s) Zn2+ + 2OH-

2OH- + 2H+ 2H2O

Zn2+ + 4OH- [Zn(OH)4]2-

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Es.: dissoluzione di AgCl in NH3 diluita

AgCl(s) Ag+ + Cl- Ks = 1.8 x 10-10

Ag+ + 2NH3 [Ag(NH3)2]+Kf = 1.6 x 107

AgCl(s) + 2NH3 [Ag(NH3)2]++ Cl-

K = Ks x Kf = 2.9 x 10-3

MODERATAMENTE SOLUBILE

POCO SOLUBILE

MOLTO POCO SOLUBILE

APPLICAZIONI IN CHIMICA ANALITICA QUALITATIVA

Kdissoluzione(NH3)AgCl = 2.9 x 10-3

Kdissoluzione(NH3)AgBr = 8.0 x 10-6

Kdissoluzione(NH3)AgI = 1.4 x 10-9

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

IDROLISI DI IONI METALLICI

Numerosi ioni metallici in soluzione acquosa

sono presenti in forma idrata

SOLUZIONE ACIDA

Es.: soluzioni di AlCl3, ZnCl2, MgCl2, FeCl3 sono ACIDE

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

AlCl3 + 6H2O Al(H2O)63+ + 3Cl- [1]

Al(H2O)63+ + H2O Al(H2O)5(OH)2+ + H3O+ [2]

Nella specie Al(H2O)63+ le molecole di acqua sono nettamente più acide rispetto alle normali molecole di acqua, dato l’effetto e—attrattore del catione

K = 7.2 x 10-6 =

[Al(H2O)5(OH)2+][H3O+]

[Al(H2O)63+]

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


Ioni complessi

Calcolare il pH di una soluzione 0.1 M di AlCl3

Al(H2O)63+ + H2O Al(H2O)5(OH)2+ + H3O+

K = 7.2 x 10-6

[Al(H2O)5(OH)2+] = [H3O+] = X

[Al(H2O)63+] = 0.1 – X

7.2 x 10-6 = (X) (X) / 0.1 – X

[Al(H2O)63+] = 0.1 – X  0.1

7.2 x 10-6 = X2 / 0.1 X = [H3O+] = 8.4 x 10-3

pH = -log (8.4 x 10-3) = 2.18

analisiQualitativa_orioli(cap.8)


  • Login