slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
PIANO FORMAZIONE RIFORMA

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 15

PIANO FORMAZIONE RIFORMA - PowerPoint PPT Presentation


  • 131 Views
  • Uploaded on

PIANO FORMAZIONE RIFORMA. D.M.61 del 22 luglio 2003. Tre percorsi formativi. ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA ALFABETIZZAZIONE NELLA LINGUA INGLESE ASPETTI METODOLOGICO DIDATTICI E INNOVAZIONI DELINEATE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'PIANO FORMAZIONE RIFORMA' - ventana


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

PIANO FORMAZIONE RIFORMA

D.M.61 del 22 luglio 2003

slide2

Tre percorsi formativi

  • ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA
  • ALFABETIZZAZIONE NELLA LINGUA INGLESE
  • ASPETTI METODOLOGICO DIDATTICI E INNOVAZIONI DELINEATE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI

REALIZZAZIONE SECONDO MODELLO E-LEARNING INTEGRATO: ATTIVITA’ ON- LINE + ATTIVITA’ IN PRESENZA

slide4

Struttura comune ai tre percorsi formativi

Formazione Tutor

PERCORSO

di 30 h.

12 h.presenza

Approfondimento tematico

12 h.presenza

Funzione Tutor in PuntoEdu

6h.on-line

Autoformazione su piattaforma INDIRE

slide5

Alfabetizzazione informatica

Percorsi formativi per docenti

CORSO INTRODUZIONE INFORMATICA SC.PRIMARIA

FORTIC

CORSI A

  • Utilizzare strumenti e funzioni base TIC
  • Utilizzare strumenti applicativi rivolti alla didattica e risorse in rete
  • Utilizzare metodi e strumenti tecnologici nella didattica
  • Costruire percorsi di insegnamento dell’informatica

Modello formazione D.M.100/2002

7 moduli base

+ 3 didattici

60 h in presenza

60 h. on-line

20 h.in presenza

20 h. on- line

slide6

Alfabetizzazione informatica

Profilo Tutor

  • Appartenenza alla scuola primaria
  • Conoscenza L.53/2003 e delle Indicazioni
  • Competenza consolidata nella gestione
  • dell’aula con adulti professionalizzati
  • Conoscenza tecniche formative
  • Conoscenza approfondita T.I.C.
  • Esperienza come Tutor nei Corsi T.I.C.
slide7

Alfabetizzazione informatica

Formazione Tutor

PERCORSO

di 30 h.

12h. presenza

Approfondimento tematico

12 h.presenza

Funzione Tutor PuntoEdu

  • 6h. on-line
  • Autoformazione su piattaforma INDIRE
  • Esplorazione piattaforma
  • Fondamenti epistemologici
  • TIC e innovazione didattica
  • Problematiche formazione adulti professionalizzati
  • Principali tecniche d’aula
  • Gestione relazioni interpersonali e dinamiche di gruppo
  • Criteri utilizzo materiali on-line
  • Aula virtuale e aula reale
slide8

Alfabetizzazione nella Lingua Inglese

Percorsi formativi per docenti

A) METODOLOGICO –DIDATTICA

(Indire- Rai Educational)

B)LINGUISTICA

(corsi presso CRT e reti di scuole rivolti a docenti impegnati nella riforma- per il miglioramento delle competenze e conseguimento della certificazione )

alfabetizzazione nella lingua inglese
Alfabetizzazione nella Lingua Inglese

Profilo Tutor

  • COMPETENZE LINGUISTICHE LIVELLO AVANZATO
  • COMPETENZE NELL’USO DELLE TECNOLOGIE
  • ESPERIENZE DI INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA ED ELEMENTARE
  • ESPERIENZE DI DOCENZA IN ATTIVITA’ FORMATIVE
slide10

Alfabetizzazione nella lingua inglese

contenuti corsi tutor

PERCORSO

di 30 h.

12h.presenza

Approfondimento tematico

12 h.presenza

Funzione Tutor in PuntoEdu

  • 6h. on-line
  • Autoformazione su piattaforma INDIRE
  • Esplorazione piattaforma
  • Conoscenza e uso piattaforma Punto Edu
  • e Rai
  • Gestione gruppi di apprendimento laboratoriali
  • Utilizzo integrato dei media per l’apprendimento linguistico
  • Progettazione Unità di apprendimento
aspetti metodologico didattici e innovazioni delineate nelle indicazioni nazionali
ASPETTI METODOLOGICO DIDATTICI E INNOVAZIONI DELINEATE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI

OFFERTA INDIRE

  • AMBIENTE FORMATIVO ON-LINE NON STRUTTURATO IN UN PERCORSO PREDEFINITO
  • VALORIZZAZIONE INNOVAZIONI NAZIONALI ED EUROPEE
  • STUDI DI CASO SU SCUOLE D.M.100/2002
  • DIALOGO CON ESPERTI E GRUPPO PEDAGOGISTI CHE HANNO ELABORATO LE INDICAZIONI NAZIONALI
  • PERSONALIZZAZIONE PERCORSI DI STUDIO E FORMAZIONE
slide12

ASPETTI METODOLOGICO DIDATTICI E INNOVAZIONI DELINEATE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI

FORMAZIONE TUTOR

PERCORSO

di 30 h.

12h.presenza Approfondimento tematico

12 h.presenza

Funzione Tutor in PuntoEdu

  • 6h. on-line
  • Autoformazione su piattaforma INDIRE
  • Esplorazione piattaforma
  • Informazioni L.53/2003 e decreti attuativi
  • Analisi indicazioni nazionali per i piani di studio personalizzati per la scuola primaria
  • Problematiche formazione adulti professionalizzati
  • Principali tecniche d’aula
  • Gestione relazioni interpersonali e dinamiche di gruppo
  • Conoscenza piattaforma e materiali
slide13

Riassumendo

Alfabetizzazione

Informatica

Alfabetizzazione

nella

Lingua Inglese

Aspetti

Metodologico

Didattici…

ORGANIZZAZIONE

FORMAZIONE DOCENTI

a cura delle singole

SCUOLE o di

RETI DI SCUOLE

TIC

A

PUNTO

EDU

PUNTO

EDU

CORSI FORM.

LING.*

PUNTO

EDU

ISCRIZ.

INVALSI

Attendere disposizioni

ISCRIZ.INDIRE

ISCRIZ.INDIRE

ISCRIZ.

c/o i CRT

Attendere disposizioni

ISCRIZ.INDIRE

ORGANIZZAZIONE

FORMAZIONE TUTOR

a cura della

DIREZIONE REGIONALE*

TUTOR

TUTOR

TUTOR

slide15

Agenda

  • SEGNALAZIONE TUTOR CON SCHEDA A-B-C-AL NUCLEO C/O I C.S.A. ENTRO 15 /11
  • ISCRIZIONE DOCENTI DELLE SCUOLE (dal 6/11 al 15 /12)
  • CONFERENZE SERVIZIO PROVINCIALI (dall’1 al 12 /12)
  • ATTIVAZIONE DEI CORSI PER TUTOR-NOMINA DIRETTORI CORSI-ASSEGNAZIONE FONDI
  • COMPOSIZIONE CORSI PER DOCENTI
  • PROGRAMMAZIONE REGIONALE E COMUNICAZIONE ALLE SCUOLE
  • MONITORAGGIO SISTEMATICO ANDAMENTO FORMAZIONE
ad