Tra riforma e controriforma
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 37

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA PowerPoint PPT Presentation


  • 174 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA. Le divisioni religiose del ‘500 in Europa. LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA. Lo Stato della Chiesa è uno stato ricco e potente La Chiesa è corrotta , attenta alle problematiche terrene più che a quelle spirituali

Download Presentation

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Tra riforma e controriforma

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA

Le divisioni religiose del ‘500 in Europa


La crisi e la decadenza della chiesa

LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Lo Stato della Chiesa è uno stato ricco e potente

  • La Chiesa è corrotta, attenta alle problematiche terrene più che a quelle spirituali

  • Simonia (vendita delle cariche ecclesiastiche), nepotismo, concubinato, ignoranza, vendita delle reliquie e delle indulgenze


La crisi e la decadenza della chiesa1

LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Indulgenza: riduzione o cancellazione della penitenza assegnata dal confessore per i peccati commessi

  • riduzione della pena da scontare in Purgatorio (per sé o per i propri cari) dietro pagamento di somme di denaro (elemosine)


La crisi e la decadenza della chiesa2

LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Nel 1517 papa Leone X organizza una vendita di indulgenze per finanziare la costruzione della basilica di San Pietro

  • Predicatori inviati in Europa a raccogliere elemosine tra la gente


La vendita delle indulgenze

LA VENDITA DELLE INDULGENZE


Le 95 tesi di lutero

LE 95 TESI DI LUTERO

  • Il monaco tedesco Martin Lutero è scandalizzato dalla vendita delle indulgenze

  • Affigge alla porta della chiesa di Wittenberg (Germania), la sua città, 95 tesi contro le indulgenze: è l’inizio della riforma protestante


Le 95 tesi di lutero1

LE 95 TESI DI LUTERO


Le 95 tesi di lutero2

LE 95 TESI DI LUTERO


Le 95 tesi di lutero3

LE 95 TESI DI LUTERO

  • È Dio che perdona e salva, non la Chiesa (conta il pentimento, non la penitenza)

  • Salvezza per fede, non tramite le opere, tantomeno tramite l’elemosina: la vendita delle indulgenze non ha valore


Le idee di lutero

LE IDEE DI LUTERO

  • È Dio che perdona e salva, non la Chiesa

  • Le uniche verità di fede sono contenute nella Bibbia e nel Vangelo, che tutti i fedeli devono leggere

  • Lutero traduce la Bibbia in tedesco e la fa stampare: prima la Bibbia era letta solo in latino e solo dai preti! (libero esame della Bibbia)


Le idee di lutero1

LE IDEE DI LUTERO


Le idee di lutero2

LE IDEE DI LUTERO

  • Le uniche verità di fede sono contenute nella Bibbia e nel Vangelo, che tutti i fedeli devono leggere

  • Gli insegnamenti della Chiesa e dei preti sono validi solo se coincidono con quanto scritto nei Testi Sacri

  • Tutti sono sacerdoti (sacerdozio universale), le comunità dei credenti sono guidate da pastori eletti dai fedeli e liberi di sposarsi


Le idee di lutero3

LE IDEE DI LUTERO

  • Dei sette sacramenti della Chiesa di Roma Lutero salva solo battesimo e comunione (ma il pane e il vino restano pane e vino, non divengono corpo e sangue di Gesù), gli unici di cui parla il Vangelo

  • Quali sono gli altri cinque?

  • cresima/confermazione, confessione (è Dio che perdona!), matrimonio (non più indissolubile!), ordine sacerdotale (i preti non ci sono più!) e unzione degli infermi


Le idee di lutero4

LE IDEE DI LUTERO

  • È solo Dio che perdona e salva

  • NO culto della Madonna, dei santi e delle reliquie


La reazione della chiesa di roma

LA REAZIONE DELLA CHIESA DI ROMA

  • Papa Leone X dichiara Lutero eretico (nel 1518) e lo scomunica (nel 1521)

  • 1521: l’imperatore Carlo V lo convoca alla Dieta (assemblea) di Worms, ma Lutero rifiuta di ritrattare le sue idee

  • Viene bandito e i suoi seguaci vengono perseguitati

  • Lutero si salva grazie alla protezione di Federico il Saggio, principe di Sassonia


Nasce la chiesa luterana

NASCE LA CHIESA LUTERANA

  • Le idee di Lutero vengono messe in pratica in diverse zone dell’Impero

  • Nasce la Chiesa luterana (protestante)


Chi carlo v

CHI È CARLO V?

Carlo V a cavallo, Tiziano


Chi carlo v1

CHI È CARLO V?

MASSIMILIANO D’ASBURGO

MARIA DI BORGOGNA

FERDINANDO D’ARAGONA

ISABELLA DI CASTIGLIA

FILIPPO IL BELLO

GIOVANNA DI CASTIGLIA

CARLO


Chi carlo v2

CHI È CARLO V?

  • In quanto erede al trono, Carlo diviene Re di Spagna col nome di Carlo I a soli 16 anni (1516)

    Nel 1519 muore il nonno paterno, Massimiliano, Imperatore del Sacro Romano Impero: Carlo partecipa all’elezione per la successione, contro il re di Francia Francesco I e quello d’Inghilterra Enrico VIII. La spunta grazie all’appoggio di papa Leone X e all’aiuto economico dei banchieri Fugger (si compra il trono!)


Chi carlo v3

CHI È CARLO V?

  • Sull’Impero di Carlo (dalle colonie americane alla Germania) non tramonta mai il Sole!


La rivolta dei contadini

LA RIVOLTA DEI CONTADINI

  • Le idee di Lutero si diffondono tra i contadini grazie a predicatori come Thomas Müntzer

  • I contadini, che vivevano come ai tempi dei servi della gleba, sognano una vita con minori vessazioni da parte dei nobili (per Gesù siamo tutti uguali!)


La rivolta dei contadini1

LA RIVOLTA DEI CONTADINI

  • I principi tedeschi (cattolici e protestanti senza distinzioni!) sono preoccupati dalla rivolta

  • la reprimono nel sangue (100.000 morti!), con l’avallo dello stesso Lutero, preoccupato di perdere l’appoggio dei principi protestanti! È il 1525.


La guerra tra principi cattolici e principi protestanti in germania

LA GUERRA TRA PRINCIPI CATTOLICI E PRINCIPI PROTESTANTI IN GERMANIA

  • Nel 1531 in Germania inizia una guerra tra i principi cattolici (sud, guidati da Carlo V) e protestanti (nord): si concluderà solo nel 1555, con la pace di Augusta

  • I principi sono liberi di scegliere liberamente la fede da seguire, ma tutti i loro sudditi devono seguire la scelta del proprio principe (NO libertà di religione!)


Le guerre di carlo v

LE GUERRE DI CARLO V

  • 4 guerre contro la Francia di Francesco I (combattute principalmente in Italia! 1527: sacco di Roma!)

  • Guerra contro i Turchi (1529: assedio di Vienna)

  • Con quali soldi? Oro e argento dalle Americhe

  • Bancarotta


Carlo v abdica

CARLO V ABDICA

  • Nel 1556 Carlo, stremato da una vita di guerre, abdica e si ritira in convento

AUSTRIA E TERRITORI DELL’IMPERO

SPAGNA, PAESI BASSI E COLONIE AMERICANE

FILIPPO II (FIGLIO)

FERDINANDO (FRATELLO)


La pace di cateau cambresis

LA PACE DI CATEAU CAMBRESIS

  • 1559: Spagna e Francia firmano la pace di CateauCambresis

  • L’Italia passa definitivamente sotto il controllo spagnolo

  • Decadenza dell’Italia, ridotta a periferia sfruttata di un regno in decadenza (quello spagnolo)


La diffusione del luteranesimo

LA DIFFUSIONE DEL LUTERANESIMO


Calvino e il calvinismo

CALVINO E IL CALVINISMO

  • Il francese Giovanni Calvino predica a Ginevra idee simili a quelle di Lutero

  • A differenza di Lutero, Calvino pone l’accento sulla PREDESTINAZIONE (Dio ha destinato alcuni alla salvezza e altri alla dannazione fin da sempre)

  • Segno della salvezza dell’uomo è il successo nel lavoro e nella vita


Calvino e il calvinismo1

CALVINO E IL CALVINISMO

  • Le idee di Calvino si impongono a Ginevra, la cui vita viene organizzata in base ai suoi insegnamenti (città-chiesa)

  • La vita in città è improntata alla laboriosità, i costumi sono controllati rigidamente (NO giochi d’azzardo, NO ubriachezza, NO vestiti ritenuti non adatti…)


La diffusione del calvinismo

LA DIFFUSIONE DEL CALVINISMO


Lo scisma di enrico viii

LO SCISMA DI ENRICO VIII

  • Il re inglese Enrico VIII ha sposato Caterina d’Aragona, zia di Carlo V e vedova di suo fratello, ma non ha eredi maschi (solo una femmina, Maria)

  • La Chiesa non gli concede il divorzio

  • Con l’Atto di supremazia (1534) si proclama capo della chiesa anglicana (inglese), divorzia da Caterina e sposa Anna Bolena (da cui avrà solo una femmina, Elisabetta)


La diffusione dell anglicanesimo

LA DIFFUSIONE DELL’ANGLICANESIMO


La reazione della chiesa di roma il concilio di trento

LA REAZIONE DELLA CHIESA DI ROMA: IL CONCILIO DI TRENTO

  • La Chiesa di Roma reagisce alla diffusione del protestantesimo convocando un concilio (riunione dei cardinali)

  • Concilio di Trento (1545-1563): riforma della Chiesa cattolica e condanna delle tesi dei protestanti


Riforma cattolica

RIFORMA CATTOLICA…

  • Creazione dei seminari (scuole per preti)

  • Obbligo del celibato

  • Obbligo di residenza e divieto di accumulo delle cariche ecclesiastiche


E controriforma

… E CONTRORIFORMA

  • Salvezza tramite fede e opere

  • Le affermazioni della Chiesa sono sempre vere

  • Il Papa ha il primato nella Chiesa

  • Le Scritture devono essere interpretate dalla Chiesa

  • La lingua della Chiesa resta il latino

  • I sacramenti sono 7

  • Il culto delle indulgenze viene riconfermato

  • Culto di Madonna, santi e reliquie


Il tirbunale dell inquisizione e l indice dei libri proibiti

IL TIRBUNALE DELL’INQUISIZIONE E L’INDICE DEI LIBRI PROIBITI

  • Il Tribunale dell’Inquisizione viene rafforzato per lottare contro le eresie, con pene fino alla condanna al rogo

  • Viene pubblicato l’Indice dei libri proibiti, un elenco di libri ritenuti contrari alle idee cattoliche, e quindi vietati

  • Negli stati cattolici i libri per essere pubblicati avranno bisogno dell’imprimatur (si stampi) della Chiesa


Il caso di galilei

IL CASO DI GALILEI

  • Con l’aiuto di un cannocchiale Galileo Galilei scoprì le macchie solari, le montagne lunari e 4 satelliti di Giove; inoltre appoggiò la teoria eliocentrica di Copernico

  • I suoi libri vengono proibiti e nel 1633 viene convocato dal Tribunale dell’Inquisizione

  • Per evitare una condanna è costretto ad abiurare, cioè a dichiarare che le sue ricerche erano false


  • Login