Tra riforma e controriforma
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 37

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA PowerPoint PPT Presentation


  • 192 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA. Le divisioni religiose del ‘500 in Europa. LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA. Lo Stato della Chiesa è uno stato ricco e potente La Chiesa è corrotta , attenta alle problematiche terrene più che a quelle spirituali

Download Presentation

TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


TRA RIFORMA E CONTRORIFORMA

Le divisioni religiose del ‘500 in Europa


LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Lo Stato della Chiesa è uno stato ricco e potente

  • La Chiesa è corrotta, attenta alle problematiche terrene più che a quelle spirituali

  • Simonia (vendita delle cariche ecclesiastiche), nepotismo, concubinato, ignoranza, vendita delle reliquie e delle indulgenze


LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Indulgenza: riduzione o cancellazione della penitenza assegnata dal confessore per i peccati commessi

  • riduzione della pena da scontare in Purgatorio (per sé o per i propri cari) dietro pagamento di somme di denaro (elemosine)


LA CRISI E LA DECADENZA DELLA CHIESA

  • Nel 1517 papa Leone X organizza una vendita di indulgenze per finanziare la costruzione della basilica di San Pietro

  • Predicatori inviati in Europa a raccogliere elemosine tra la gente


LA VENDITA DELLE INDULGENZE


LE 95 TESI DI LUTERO

  • Il monaco tedesco Martin Lutero è scandalizzato dalla vendita delle indulgenze

  • Affigge alla porta della chiesa di Wittenberg (Germania), la sua città, 95 tesi contro le indulgenze: è l’inizio della riforma protestante


LE 95 TESI DI LUTERO


LE 95 TESI DI LUTERO


LE 95 TESI DI LUTERO

  • È Dio che perdona e salva, non la Chiesa (conta il pentimento, non la penitenza)

  • Salvezza per fede, non tramite le opere, tantomeno tramite l’elemosina: la vendita delle indulgenze non ha valore


LE IDEE DI LUTERO

  • È Dio che perdona e salva, non la Chiesa

  • Le uniche verità di fede sono contenute nella Bibbia e nel Vangelo, che tutti i fedeli devono leggere

  • Lutero traduce la Bibbia in tedesco e la fa stampare: prima la Bibbia era letta solo in latino e solo dai preti! (libero esame della Bibbia)


LE IDEE DI LUTERO


LE IDEE DI LUTERO

  • Le uniche verità di fede sono contenute nella Bibbia e nel Vangelo, che tutti i fedeli devono leggere

  • Gli insegnamenti della Chiesa e dei preti sono validi solo se coincidono con quanto scritto nei Testi Sacri

  • Tutti sono sacerdoti (sacerdozio universale), le comunità dei credenti sono guidate da pastori eletti dai fedeli e liberi di sposarsi


LE IDEE DI LUTERO

  • Dei sette sacramenti della Chiesa di Roma Lutero salva solo battesimo e comunione (ma il pane e il vino restano pane e vino, non divengono corpo e sangue di Gesù), gli unici di cui parla il Vangelo

  • Quali sono gli altri cinque?

  • cresima/confermazione, confessione (è Dio che perdona!), matrimonio (non più indissolubile!), ordine sacerdotale (i preti non ci sono più!) e unzione degli infermi


LE IDEE DI LUTERO

  • È solo Dio che perdona e salva

  • NO culto della Madonna, dei santi e delle reliquie


LA REAZIONE DELLA CHIESA DI ROMA

  • Papa Leone X dichiara Lutero eretico (nel 1518) e lo scomunica (nel 1521)

  • 1521: l’imperatore Carlo V lo convoca alla Dieta (assemblea) di Worms, ma Lutero rifiuta di ritrattare le sue idee

  • Viene bandito e i suoi seguaci vengono perseguitati

  • Lutero si salva grazie alla protezione di Federico il Saggio, principe di Sassonia


NASCE LA CHIESA LUTERANA

  • Le idee di Lutero vengono messe in pratica in diverse zone dell’Impero

  • Nasce la Chiesa luterana (protestante)


CHI È CARLO V?

Carlo V a cavallo, Tiziano


CHI È CARLO V?

MASSIMILIANO D’ASBURGO

MARIA DI BORGOGNA

FERDINANDO D’ARAGONA

ISABELLA DI CASTIGLIA

FILIPPO IL BELLO

GIOVANNA DI CASTIGLIA

CARLO


CHI È CARLO V?

  • In quanto erede al trono, Carlo diviene Re di Spagna col nome di Carlo I a soli 16 anni (1516)

    Nel 1519 muore il nonno paterno, Massimiliano, Imperatore del Sacro Romano Impero: Carlo partecipa all’elezione per la successione, contro il re di Francia Francesco I e quello d’Inghilterra Enrico VIII. La spunta grazie all’appoggio di papa Leone X e all’aiuto economico dei banchieri Fugger (si compra il trono!)


CHI È CARLO V?

  • Sull’Impero di Carlo (dalle colonie americane alla Germania) non tramonta mai il Sole!


LA RIVOLTA DEI CONTADINI

  • Le idee di Lutero si diffondono tra i contadini grazie a predicatori come Thomas Müntzer

  • I contadini, che vivevano come ai tempi dei servi della gleba, sognano una vita con minori vessazioni da parte dei nobili (per Gesù siamo tutti uguali!)


LA RIVOLTA DEI CONTADINI

  • I principi tedeschi (cattolici e protestanti senza distinzioni!) sono preoccupati dalla rivolta

  • la reprimono nel sangue (100.000 morti!), con l’avallo dello stesso Lutero, preoccupato di perdere l’appoggio dei principi protestanti! È il 1525.


LA GUERRA TRA PRINCIPI CATTOLICI E PRINCIPI PROTESTANTI IN GERMANIA

  • Nel 1531 in Germania inizia una guerra tra i principi cattolici (sud, guidati da Carlo V) e protestanti (nord): si concluderà solo nel 1555, con la pace di Augusta

  • I principi sono liberi di scegliere liberamente la fede da seguire, ma tutti i loro sudditi devono seguire la scelta del proprio principe (NO libertà di religione!)


LE GUERRE DI CARLO V

  • 4 guerre contro la Francia di Francesco I (combattute principalmente in Italia! 1527: sacco di Roma!)

  • Guerra contro i Turchi (1529: assedio di Vienna)

  • Con quali soldi? Oro e argento dalle Americhe

  • Bancarotta


CARLO V ABDICA

  • Nel 1556 Carlo, stremato da una vita di guerre, abdica e si ritira in convento

AUSTRIA E TERRITORI DELL’IMPERO

SPAGNA, PAESI BASSI E COLONIE AMERICANE

FILIPPO II (FIGLIO)

FERDINANDO (FRATELLO)


LA PACE DI CATEAU CAMBRESIS

  • 1559: Spagna e Francia firmano la pace di CateauCambresis

  • L’Italia passa definitivamente sotto il controllo spagnolo

  • Decadenza dell’Italia, ridotta a periferia sfruttata di un regno in decadenza (quello spagnolo)


LA DIFFUSIONE DEL LUTERANESIMO


CALVINO E IL CALVINISMO

  • Il francese Giovanni Calvino predica a Ginevra idee simili a quelle di Lutero

  • A differenza di Lutero, Calvino pone l’accento sulla PREDESTINAZIONE (Dio ha destinato alcuni alla salvezza e altri alla dannazione fin da sempre)

  • Segno della salvezza dell’uomo è il successo nel lavoro e nella vita


CALVINO E IL CALVINISMO

  • Le idee di Calvino si impongono a Ginevra, la cui vita viene organizzata in base ai suoi insegnamenti (città-chiesa)

  • La vita in città è improntata alla laboriosità, i costumi sono controllati rigidamente (NO giochi d’azzardo, NO ubriachezza, NO vestiti ritenuti non adatti…)


LA DIFFUSIONE DEL CALVINISMO


LO SCISMA DI ENRICO VIII

  • Il re inglese Enrico VIII ha sposato Caterina d’Aragona, zia di Carlo V e vedova di suo fratello, ma non ha eredi maschi (solo una femmina, Maria)

  • La Chiesa non gli concede il divorzio

  • Con l’Atto di supremazia (1534) si proclama capo della chiesa anglicana (inglese), divorzia da Caterina e sposa Anna Bolena (da cui avrà solo una femmina, Elisabetta)


LA DIFFUSIONE DELL’ANGLICANESIMO


LA REAZIONE DELLA CHIESA DI ROMA: IL CONCILIO DI TRENTO

  • La Chiesa di Roma reagisce alla diffusione del protestantesimo convocando un concilio (riunione dei cardinali)

  • Concilio di Trento (1545-1563): riforma della Chiesa cattolica e condanna delle tesi dei protestanti


RIFORMA CATTOLICA…

  • Creazione dei seminari (scuole per preti)

  • Obbligo del celibato

  • Obbligo di residenza e divieto di accumulo delle cariche ecclesiastiche


… E CONTRORIFORMA

  • Salvezza tramite fede e opere

  • Le affermazioni della Chiesa sono sempre vere

  • Il Papa ha il primato nella Chiesa

  • Le Scritture devono essere interpretate dalla Chiesa

  • La lingua della Chiesa resta il latino

  • I sacramenti sono 7

  • Il culto delle indulgenze viene riconfermato

  • Culto di Madonna, santi e reliquie


IL TIRBUNALE DELL’INQUISIZIONE E L’INDICE DEI LIBRI PROIBITI

  • Il Tribunale dell’Inquisizione viene rafforzato per lottare contro le eresie, con pene fino alla condanna al rogo

  • Viene pubblicato l’Indice dei libri proibiti, un elenco di libri ritenuti contrari alle idee cattoliche, e quindi vietati

  • Negli stati cattolici i libri per essere pubblicati avranno bisogno dell’imprimatur (si stampi) della Chiesa


IL CASO DI GALILEI

  • Con l’aiuto di un cannocchiale Galileo Galilei scoprì le macchie solari, le montagne lunari e 4 satelliti di Giove; inoltre appoggiò la teoria eliocentrica di Copernico

  • I suoi libri vengono proibiti e nel 1633 viene convocato dal Tribunale dell’Inquisizione

  • Per evitare una condanna è costretto ad abiurare, cioè a dichiarare che le sue ricerche erano false


  • Login