Discorso del sindaco di palomonte al matrimonio del nipote
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 9

Discorso del sindaco di PALOMONTE al matrimonio del nipote PowerPoint PPT Presentation


  • 219 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Discorso del sindaco di PALOMONTE al matrimonio del nipote. Accendi le casse, fai clic per iniziare e poi non toccare nulla, audio e testo avanzano da sé.

Download Presentation

Discorso del sindaco di PALOMONTE al matrimonio del nipote

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Discorso del sindaco diPALOMONTEal matrimonio del nipote

Accendi le casse, fai clic per iniziare e poi non toccare nulla, audio e testo avanzano da sé.


Cittadini, di Palomonti e di Contursi Terni e di...Oliveti Cetri, qui siamo tutti presente innanza tutt'a questo locale io vingrazio agli sposi e mio cognati che effettivamenti ci ha portati in questo locale che ha dato l'onore affettivamente al più ampie respivo che noi possiamo tutti testimoniare che veramente questo localo nunn'è ulillocalo come tutt’gli altr’accontano meèllocale veramento severamente iggiusto che, affettivamente ci hatrattato, come verament come figlio dell'ingenito figlio... Vabbuon'?


E allora cari cittadini, annoi a questo punto abbiamo ringraziare inanzitutto a tutt'il popolo che affettivamenti nciascoltato e nciascolta quali siano le più parole ampie respivo.....Vabben'?


Cittatino, inanzitutto vi dico questo che noi affettivamento rentiamo prima alll'localo che nciaosptato e quello chi cià portato... in questo punto... e allora a tutti, cari cittatini di Palomonte e di Contursi Terni… e di Oliveti Cedro noi ringrazziamo prima Iddio e poi agli uomini della volontà nostro che affettivamente hanne contribbuito qualo siano la più ambie respivo.... di questo popolo...


Cari fratello, teng’dirvi in corinoltro... che noi... siamo… qui… per… fare una polemica affettivamende agli altri locali... Vabben'? Che noi siam’state trattate come fratelli di questo pundo... verament' gggiusto e dovere che non si seneritava che effettivament' noi come facevano la polenica negli altri... degli altri fatti... Vabben'?


lo so tutto, cari cittatini e oscoltate bene la voce dei popoli… comungue e in tutte le coso abbiamo costatato con le nostre veramente cccoscienzie dall'anima e dal popolo... Vabbuò? E allora aqquesta dobbiamo ammirare prima innanzitutt'a illocalo… che a noi ci ha dato quelli chi noi c'abbiamo verament' saziato… da me il primo… merivè mi rento veramento conto che sio questo localo...Vabben'?


Espera ca tutti voi cari cittatini e como ca...e come anco lo sposo le mie nipote la mia sorella e il mio cognato che appettivamento restaranno loro tranguill' effelicità nella loro coscienza...(Voce del popolo: "nuncia fazz cchiu) Cari amici veramenti è questo che ia diche idichiaro inanzitutto al popolo che veramente è una cosa buona e giusta.. e dovero di ringraziare a coloro che gi è venut' e ngiaospitat' in questo locale...eh... sissignore...


Cari amici vingrazia al popolo e io sono IL ZIO DELLO SPOSO e ringrazia lo sposo e il popolo di Contursi Terme di Palomonte e affettivamenti di Oliveti Cetro che noi siam'affettivemente fiere di rientrar nella nostra famiglia com’atutti EGUALE EGUAGLIANZA DEL POPOLO!


Ma è autentico questo “discorso”…?

Indagine antibufala


  • Login