Amido
Download
1 / 15

Amido - PowerPoint PPT Presentation


  • 373 Views
  • Uploaded on

Amido. Che cos’e’ l’amido?. E’ un polisaccaride, composto da più molecole di glucosio (da 1000 a 3000). Struttura. I componenti principali sono:. 1)Amilosio. Polimero lineare con legami α -D-glucosio (in realtà assume una forma elicoidale). 2) Amilopectina.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Amido' - ros


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Che cos’e’ l’amido?

E’ un polisaccaride, composto da più molecole di glucosio (da 1000 a 3000).


Struttura

I componenti principali sono:

1)Amilosio

Polimero lineare con legami α-D-glucosio (in realtà assume una forma elicoidale).

2)Amilopectina

Formata da una catena principale simile all’amilosio, ma con una serie di ramificazioni (1 ogni 25 unità glucosio).


Dove si trova?

L’amido è il polisaccaride di riserva degli organismi vegetali; è presente nel riso, nel grano, nelle patate e nei legumi sottoforma di granuli (struttura tondeggiante).


Come lo digeriamo?

L’amido rappresenta la principale fonte di carboidrati per il nostro organismo. La sua digestione inizia in bocca per opera dell’amilasi salivare, ed è completata a livello intestinale con l’intervento degli enzimi pancreatici e delle cellule intestinali, che scindono i legami glicosidici producendo glucosio ed altri monosaccaridi. Il glucosio è trasportato attivamente (consumo di ATP) all’interno dell’enterocita e fluisce poi per trasporto facilitato (GLUT) nel sangue. Dal sangue, sempre per trasporto facilitato, il glucosio passa nelle cellule dei diversi organi.




Materiali è contenuto.

VETRINI

MICROSCOPIO

LUGOL

BECKER


Dispositivo è contenuto.

1

  • Preparazione dei campioni :

  • sminuzzare finemente ogni alimento e metterlo nella provetta marcata col numero corrispondente (riempire tutte le provette allo stesso livello per avere quantità circa uguali);

  • aggiungere un poco di acqua (5-10ml) in modo che le provette raggiungano tutte lo stesso livello e mescolare bene;

  • aggiungere con il contagocce alcune gocce di Lugol.

La prova può essere eseguita sui campioni precedentemente ridotti in poltiglia e messi in sospensione in acqua oppure direttamente sui campioni. Le sostanze solide vanno pestate nel mortaio.

La reazione con l'α-amilosio avviene solo sui prodotti freschi, nel caso di prodotti secchi o disidratati basta aggiungere poche gocce d’acqua.


Per mezzo di una pipetta si preleva un po’ di campione contenuto nella provetta e si pone all’interno di un vetrino.

Successivamente si analizza il vetrino al microscopio.

Osservando i campioni al microscopio , ci è stato possibile apprezzare i granuli di amido e la loro forma,e in relazione a ciò potere risalire alla loro provenienza.

Le immagini visualizzate sono state fotograte.

Dispositivo

2

Visualizzazione dei campioni al microscopio:

Amido di frumento al microscopio


Amido d’orzo contenuto nella provetta e si pone all’interno di un vetrino.

Amido di fecola


Eseguire il saggio per ogni alimento e riportare i risultati nella seguente tabella di raccolta dati.

Analisi


Interpretazione nella seguente tabella di raccolta dati.

Usando poche gocce direattivo di Lugol, si può ricercare la presenza di amido(α-amilosio) in campioni organici.

Infatti, in presenza di LUGOL (di colore marrone),la soluzione contenente amidi assume una colorazione viola scuro.

Lo iodio entra in queste

eliche e produce un

colore viola.


Classe 2^ sezione C nella seguente tabella di raccolta dati.