slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
Assistenza infermieristica al neonato con Sindrome d’aspirazione da meconio ( M.A.S.) Bronco lavaggio alveolare (B.A.L.)

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 13

Assistenza infermieristica al neonato con Sindrome d aspirazione da meconio M.A.S. Bronco lavaggio alveolare B.A.L. - PowerPoint PPT Presentation


  • 739 Views
  • Uploaded on

Assistenza infermieristica al neonato con Sindrome d’aspirazione da meconio ( M.A.S.) Bronco lavaggio alveolare (B.A.L.). Infermiere Gianfranco Cucurachi Viviana Ciprian Patologia neonatale Terapia Intensiva Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico S.Matteo Pavia. Brescia 12/12/07.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Assistenza infermieristica al neonato con Sindrome d aspirazione da meconio M.A.S. Bronco lavaggio alveolare B.A.L.' - robyn


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Assistenza infermieristica al neonato con Sindrome d’aspirazione da meconio ( M.A.S.)Bronco lavaggio alveolare (B.A.L.)

Infermiere

Gianfranco Cucurachi

Viviana Ciprian

Patologia neonatale

Terapia Intensiva

Fondazione I.R.C.C.S.

Policlinico S.Matteo

Pavia

Brescia 12/12/07

definizione

Definizione

E’ un’affezione respiratoria acuta caratterizzata dal passaggio di meconio nelle vie aeree del neonato con ostruzione degli alveoli e conseguente impedimento agli scambi gassosi ( O2/Co2)

cause
CAUSE

Sofferenza fetale

Ipossia

emissione di meconio

asfissia alla

nascita

segni e sintomi
Segni e Sintomi
  • Liquido amniotico tinto
  • (verdastro, poltaceo, corpuscolato)
  • Cordone ombelicale di colore verdastro
  • Unghie tinte di meconio
  • Cute pallida

lieve

  • Distress respiratorio

(cianosi,tachipnea,dispnea,gasping) grave

interventi terapeutici

Aspirazione faringea

  • Stabilizzazione ( sala parto)
  • Trasferimento in Utin
INTERVENTI TERAPEUTICI
  • Intubazione in sala parto
  • Aspirazione tracheale
  • Stabilizzazione dei parametri vitali

( F.c. F.r. SpaO2)

  • Trasferimento in UTIN
  • Sedazione del neonato
  • Bronco lavaggio alveolare (B.A.L.)
  • Ventilazione meccanica
slide7
Bronco lavaggio alveolare

( B A L)

E’una metodica utilizzata per eliminare la maggior parte di meconio dai polmoni del neonato, avvalendosi di materiale specifico e protocolli codificati.

Le responsabilità infermieristiche in terapia intensiva sono,la preparazione della postazione per ricevere il neonato con il seguente materiale:

responsabilit infermieristiche in t i n

Responsabilità infermieristiche in T.I.N.

Isola neonatale

Varie pompe di infusione

Ventilatore ( Sensor Medics)

Inovent (NO2/NO)

Monitor

Tubo d’aspirazione

preparazione del materiale
Preparazione del materiale
  • Preparare il materiale su una superficie sterile (carrello)
  • 1 siringhe da 60 ml
  • 6 siringhe da 10ml/3 siringhe da 20ml
  • Flacone di fisiologica da 100 ml riscaldato a 37°C
  • 2 fiale di surfattante
  • Aghi del 19 per aspirare il liquido
  • Sondini d’aspirazione
equipe
Equipe

1 medico dirige la procedura esegue le compressioni toraciche

3 infermieri 1 instilla le aliquote di lavaggio

2 esegue l’aspirazione endo tracheale

3 strumenta e documenta i parametri vitali

sequenza del lavaggio
Sequenza del lavaggio
  • Fase di instillazione ( 20 secondi circa)
  • Fase di sosta (10 secondi circa)
  • Fase di aspirazione (30 secondi circa)
conclusione
CONCLUSIONE
  • La sindrome d’aspirazione da meconio è una patologia acuta molto grave con un’alta percentuale di mortalità e sequele neurologiche.

L’assistenza deve essere tempestiva, con personale medico infermieristico preparato e consapevole del proprio ruolo.

ad