Comune di massa marittima
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 9

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PowerPoint PPT Presentation


  • 70 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

COMUNE DI MASSA MARITTIMA. ASSESSORATO AMBIENTE/BILANCIO/PATRIMONIO. COMPRAVENDITA AREE PROPRIETÀ SYNDIAL. Consiglio Comunale Massa Marittima 02 Marzo 2010 a cura di Giacomo Michelini - Assessore Delegato. PREMESSE.

Download Presentation

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Comune di massa marittima

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

ASSESSORATO AMBIENTE/BILANCIO/PATRIMONIO

COMPRAVENDITA AREE PROPRIETÀ SYNDIAL

Consiglio Comunale Massa Marittima 02 Marzo 2010

a cura di Giacomo Michelini - Assessore Delegato


Premesse

PREMESSE

  • In data 05.03.2009 - Approvazione “Accordo Procedimentale e di Programma tra Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Provincia di Siena, Comune di Massa Marittima, Comune di Montieri, Comune di Scarlino, Comune di Manciano, Comune di Chiusdino, ARPAT, Syndial Attività Diversificate SpA, Eni Divisione Gas & Power per la messa in sicurezza mineraria e la bonifica ambientale dei siti minerari e dei siti contaminati delle Colline Metallifere, della Piana di Scarlino e del Comune di Manciano (GR)”

  • Accordo sottoscritto, in data 20 marzo 2009.


Termini dell accordo

TERMINI DELL’ACCORDO

  • Secondo l’accordo:

  • Syndial si dichiara disponibile a trasferire le aree di proprietà - per le quali sia stata accettata, da parte dell’ Amministrazione Regionale competente, la rinuncia o riduzione alla concessione mineraria, ovvero, per i siti non interessati da concessione, a seguito della certificazione, rilasciata dalla Provincia all’ Ente Pubblico, di avvenuta bonifica (punto 57);

  • Si definiscono le modalità di trasferimento delle aree di proprietà Syndial (art. 2, art.9, Allegato 6).


Termini dell accordo1

TERMINI DELL’ACCORDO

  • In particolare, l’Allegato 6 identifica, le seguenti schede relative a siti ubicati nel territorio comunale:

la Scheda 7 (Niccioleta)

la Scheda 8 (Nuovi Siti)

la Scheda 9 (Fenice Capanne)

la Scheda 12 (Forni dell’ Accesa)

la Scheda 13 (La Pesta)


Termini dell accordo2

TERMINI DELL’ACCORDO

Per ciascuna scheda si prevede che:

Syndial e il Comune di Massa Marittima si dichiarino disponibili a compravendere le aree di proprietà Syndial site nel Comune medesimo, una volta rilasciata la certificazione di avvenuta bonifica, ove necessario.

  • Syndial e Comune di Massa Marittima si impegnano:

  • ad identificare catastalmente le aree di proprietà di Syndial site nel Comune medesimo, entro 45 (quarantacinque) giorni dalla firma dell’ Accordo del 20 marzo 2009 - (termine prorogato al 30/09/2009)

  • a definire il prezzo sulla base di una perizia concordata tra le parti;

  • a definire il termine entro il quale il Comune dovrà esercitare, eventualmente, la facoltà di acquisizione.


La posizione di syndial

LA POSIZIONE DI SYNDIAL

  • ha fornito al Comune documentazione ed informazioni per identificare i beni interessati;

  • ha comunicato eventuali vincoli gravanti sui beni ed ha definito il prezzo di vendita delle aree di sua proprietà;

  • ha predisposto una scrittura privata contenente l’ elenco dei beni da compravendere, il prezzo di cessione degli stessi, i tempi ed i termini di adozione del contratto preliminare e del contratto di compravendita;

  • si dichiara disponibile, in attuazione degli obiettivi di cui all’ Accordo Procedimentale e di Programma, ad addivenire alla vendita, non a misura, ma cumulativa di beni in elenco al prezzo di€.48.568,40 non produttivo di interessi.


La posizione del comune

LA POSIZIONE DEL COMUNE

il Comune:

potrà esercitare il dirittodi acquistare i beni entro e non oltre 4 mesi dalla sottoscrizione della scrittura privata con il conseguente obbligo - laddove esercitata tale opzione - di sottoscrivere il preliminare di acquisto nei successivi sei mesi;

  • il prezzo di cessione dei beni è stato sottoposto a valutazione da parte del Settore 4.

  • con relazione a firma del Responsabile Settore 4 il prezzo è stato ritenuto vantaggioso per il Comune

La scrittura tra Comune e Syndial risponde ai principi ed agli obiettivi che l’ Amministrazione Comunale si è prefissa con la sottoscrizione dell’ Accordo Procedimentale e di Programma.


Conclusioni

CONCLUSIONI

  • Si chiede al consiglio di

  • Esprimersi sul contenuto della scrittura proposta che discende dal cosi detto “accordone” sul quale il consiglio si era già espresso favorevolmente:

  • La Giunta ritiene di sottoporre il presente atto al Consiglio per opportuna conoscenza e doverosa informazione

2. Approvare lo schema di scrittura stipulato ai sensi degli artt. 2, 9 , delle schede 7, 8, 9, 12, 13 e dell’ Allegato 6 dell’ Accordo Procedimentale

3. Dare atto che i beni da compravendere e la loro identificazione catastale sono quelli indicati nella suddetta scrittura

4. Dare mandato al Sindaco pro-tempore a sottoscrivere per conto del Comune la suddetta scrittura

5. Dare mandato ai competenti Uffici dell’ Ente dell’ adozione dei provvedimenti di competenza occorrenti all’ attuazione di quanto sopra

6. Riservare a propri successivi atti deliberativi ogni decisione circa l’ esercizio dell’ opzione all’ acquisizione espressa nella scrittura


Comune di massa marittima1

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

ASSESSORATO AMBIENTE/BILANCIO/PATRIMONIO

COMPRAVENDITA AREE PROPRIETÀ SYNDIAL

Consiglio Comunale Massa Marittima 02 Marzo 2010

a cura di Giacomo Michelini - Assessore Delegato


  • Login