La qualità in IHC
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 21

La qualità in IHC “A SCANNER DARKLY” PowerPoint PPT Presentation


  • 79 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

La qualità in IHC “A SCANNER DARKLY”. Claudio Ceccarelli e Stefano Simonazzi U.O. Anatomia Patologica - Prof. G. N. Martinelli. LA STANDARDIZZAZIONE DEL RISULTATO. A. A. 02/05/2004 Ab XXX Kit Meliorstain AUTOMAT K. 12/12/2012 Ab YZZ Kit SuperColor ROBOSTAINER.

Download Presentation

La qualità in IHC “A SCANNER DARKLY”

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


La qualit in ihc a scanner darkly

La qualità in IHC

“A SCANNER DARKLY”

Claudio Ceccarelli e Stefano Simonazzi U.O. Anatomia Patologica - Prof. G. N. Martinelli


La qualit in ihc a scanner darkly

LA STANDARDIZZAZIONE DEL RISULTATO

A

A

02/05/2004

Ab XXX

Kit Meliorstain

AUTOMAT K

12/12/2012

Ab YZZ

Kit SuperColor

ROBOSTAINER

RISULTATO UGUALE A TEMPI DIVERSI - CON REAGENTI DIVERSI CON STRUMENTI DIVERSI

OUTPUT = qualità + PRODUTTIVITA’


La qualit in ihc a scanner darkly

STANDARDIZZATO TUTTO

QUELLO CHE VEDO E’ LA VERITA’ / LA REALTA’

A

UN OSCURO SCRUTARE


La qualit in ihc a scanner darkly

NON CI CHIEDIAMO MAI SE ESISTONO CONDIZIONI ALLE QUALI IL MATERIALE NON SI PRESTA AD UNA STANDARDIZZAZIONE DEL RISULTATO

BISOGNA PROCESSARE TUTTO

BISOGNA VALUTARE TUTTO

A

LA QUALITA’ MORFOLOGIA COME UNICO CRITERIO DI ADEGUATEZZA


La qualit in ihc a scanner darkly

Utilizzo di IHC in algoritmi di diagnostica differenziale

(risposta qualitativa SI/NO)

LE TECNICHE IHC NON SONO QUANTITATIVE !


La qualit in ihc a scanner darkly

PROGRAMMI DI VALUTAZIONE ESTERNA DI QUALITA’

Cromogranina A, RUN 18, 2006 94 Lab.

30/94 OTTIMALE (32,0%)

36/94 BUONA (38,0%)

21/94 BORDERLINE (22,0%)

7/94 INSUFFICIENTE (8,0%)

NordiQC

CDX-2, RUN 22, 2008 56 Lab.

17/56 OTTIMALE (30,0%)

19/56 BUONA (34,0%)

14/56 BORDERLINE (25,0%)

6/56 INSUFFICIENTE (11,0%)

NON SONO NEMMENO COSI’ RIPRODUCIBILI


La qualit in ihc a scanner darkly

LE TECNICHE IHC SONO “PER DEFINIZIONE” TECNICHE NON QUANTITATIVE

GLI STESSI REAGENTI E PRINCIPI PER IL SAGGIO “ELISA” QUANTITATIVO

EPPURE

Il punto di vista dei reagenti


La qualit in ihc a scanner darkly

LE TECNICHE IHC SONO “PER DEFINIZIONE” TECNICHE NON QUANTITATIVE

QUANTIFICAZIONE DELLE PROTEINE DA FFPE

Fresco = FFPE

Il punto di vista dei materiali


La qualit in ihc a scanner darkly

ALLORA, A CERTE CONDIZIONI, IL RISULTATO DI UNA COLORAZIONE IMMUNOISTOCHIMICA PUO’ ESSERE VALUTATO SECONDO CRITERI QUANTITATIVI


La qualit in ihc a scanner darkly

PERCHE’ DOBBIAMO PORCI QUESTO PROBLEMA?


La qualit in ihc a scanner darkly

VALUTAZIONE QUANTITATIVA DELLA ESPRESSIONE DI PROTEINE MEDIANTE IHC


La qualit in ihc a scanner darkly

QUANTIFICAZIONE DELLE PROTEINE DA ROUTINE

Qualsiasi intensità

I valori sono riportati in percentuale

esempio: ER = 100 %

USO DEI METODI AR

STANDARDIZZAZIONE


La qualit in ihc a scanner darkly

QUANTIFICAZIONE DELLE PROTEINE DA ROUTINE

< 10 % Negativo

15 %

0 %

FALSO NEGATIVO ??


La qualit in ihc a scanner darkly

QUANTIFICAZIONE DELLE PROTEINE DA ROUTINE

SCORE 0 +1 +2 +3 (% e Intensità)

Score +2

Score 0


La qualit in ihc a scanner darkly

APPLICAZIONE DEI CONCETTI DELLA MEDICINA DI LABORATORIO

CONCETTO DI

“TOTAL TEST APPROACH”

Aspetti del test considerati:

pre-analitici

analitici

post-analitici


La qualit in ihc a scanner darkly

Fattori analitici del test

COMPRENDONO:

REAGENTI

Anticorpi

Sistemi di rivelazione

Tamponi

PROTOCOLLI

Procedura IHC

(tempi e temperature)

AR

AUTOMAZIONE

NUOVI AR ?


La qualit in ihc a scanner darkly

Fattori pre-analitici del test

COMPRENDONO:

PREPARAZIONE DEL CAMPIONE

Asportazione/Fissativo

Spessore/tipo di tessuto

Tempo di fissazione

Temperatura del processo

Processazione post-fissazione


La qualit in ihc a scanner darkly

Interazione fra diversi fattori del test

DALLA INTERAZIONE

FRA REAGENTI

Anticorpi

SISTEMI AR

E PRE-ANALITICA


La qualit in ihc a scanner darkly

PROBLEMA DI RIPRODUCIBILITA’ DELLE TECNICHE IHC

CONDIZIONI DI VARIABILITA’ PRE-ANALITICHE

COMBINAZIONE DI QUESTE CON LA METODICA IHC

SCARSA PRESERVAZIONE DEL TESSUTO

> SENSIBILITA’ ALLA DEGRADAZIONE DELL’EPITOPO PRESCELTO


La qualit in ihc a scanner darkly

PROBLEMA DI RIPRODUCIBILITA’ DELLE TECNICHE IHC

CONDIZIONI DI VARIABILITA’

PRE-ANALITICHE

SCARSA PRESERVAZIONE DEL TESSUTO


La qualit in ihc a scanner darkly

SCARSA PRESERVAZIONE DEL TESSUTO

DEGRADAZIONE – MANCATA FISSAZIONE


  • Login