Il segnale ECG e le innovazioni relative al monitoraggio, alla trasmissione ed alla gestione
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 17

Antonio Mafrici U.C.I.C. Dip.to A. De Gasperis A.O. Niguarda Cà Granda Milano PowerPoint PPT Presentation


  • 93 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Il segnale ECG e le innovazioni relative al monitoraggio, alla trasmissione ed alla gestione del segnale. Antonio Mafrici U.C.I.C. Dip.to A. De Gasperis A.O. Niguarda Cà Granda Milano. A.N.M.C.O. Area Emergenza Urgenza. IL DOLORE TORACICO IN PRONTO SOCCORSO

Download Presentation

Antonio Mafrici U.C.I.C. Dip.to A. De Gasperis A.O. Niguarda Cà Granda Milano

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Antonio mafrici u c i c dip to a de gasperis a o niguarda c granda milano

Il segnale ECG e le innovazioni relative al monitoraggio, alla trasmissione ed alla gestione del segnale

Antonio Mafrici

U.C.I.C. Dip.to A. De Gasperis

A.O. Niguarda Cà Granda Milano

A.N.M.C.O. Area Emergenza Urgenza

IL DOLORE TORACICO IN PRONTO SOCCORSO

E L’ESPERIENZA DELLE CHEST PAIN UNIT


Il segnale ecg

Il segnale ECG

  • La riproduzione del segnale è

    tanto più fedele quanto più lo

    strumento è in grado di registrare

    e riprodurre la maggior parte delle

    frequenze che compongono il

    segnale stesso….


Il segnale ecg1

Il segnale ECG

  • ...in particolare, le frequenze

    più elevate, che caratterizzano,

    ad esempio, le piccole oscillazioni

    rapide che riproducono le onde Q

    in sede inferiore


Il segnale ecg2

Il segnale ECG

  • Sfortunatamente, anche la maggior

    parte degli artefatti (dal tremore

    muscolare, all’insufficiente contatto,

    alla scarsa schermatura dei cavi)

    sono caratterizzati da elevate

    frequenze.


Il segnale ecg3

Il segnale ECG

  • E’ per questo motivo che tutti gli

    elettrocardiografi hanno dei filtri

    che ripulscono, in maniera a

    volte troppo efficace, i nostri

    tracciati


Il segnale ecg4

Il segnale ECG

  • Gli effetti di un filtraggio eccessivo

    sono rappresentati da tracciati

    elettrocardiografici privi di

    importanti dettagli diagnostici,

    a volte decisivi per una corretta

    diagnosi


Il segnale ecg5

Il segnale ECG

  • Quindi, un buon ECGrafo deve

    poter riprodure la più ampia banda

    di frequenze, filtrando solo quelle

    riconducibili al rumore di fondo e

    agli artefatti


Il segnale ecg6

Il segnale ECG

  • La trasmissione di qualsiasi segnale,

    nel momento in cui necessita una

    scomposizione e ricomposizione

    (per essere inviato e, poi, ripristinato)

    può provocare una perdita di qualità

    del segnale stesso


Antonio mafrici u c i c dip to a de gasperis a o niguarda c granda milano

Flusso delle informazioni

S.Carlo

Altri 11 ospedali

Niguarda

Via fax

Via GSM

FBF

Centrale Operativa 118

Sacco

dal Territorio

Collegamento in linea ISDN dedicata multi-accesso

Collegamento in Rete LAN o linea telefonica interna

S.Paolo


Antonio mafrici u c i c dip to a de gasperis a o niguarda c granda milano

Flusso delle informazioni

intra ed interospedaliero

*

*

*

Client P.S. - DEA

*

Client Emodinamica

*

Server Locale

Client Cardiochirurgia

*

= Servers altri ospedali con medesima

struttura informatica interna*


Antonio mafrici u c i c dip to a de gasperis a o niguarda c granda milano

Organizzazione logistica dei flussi di informazione

Centrale Operativa 118

ALS

Ospedale “H” competente

per patologia

Ospedale

di transito?

Dati trasmessi dal campo

Iter del paziente


Fv registrato su dae in ima a 14 dal p s

FV registrato su DAE in IMA a 14’ dal P.S.


Shock di defibrillazione durante il trasporto

Shock di defibrillazione durante il trasporto


  • Login