slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
Come scrivere e studiare all’Università

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 32

LE CITAZIONI - PowerPoint PPT Presentation


  • 149 Views
  • Uploaded on

Come scrivere e studiare all’Università. LE CITAZIONI. Come scrivere e studiare all’Università. A cosa serve citare?. Possiamo riprendere dati oggettivi e idee e argomentazioni altrui (discuterle, criticarle, smentirle, essere d’accordo, etc ...)

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'LE CITAZIONI' - orea


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

Come scrivere e studiare all’Università

A cosa serve citare?

Possiamo riprendere dati oggettivi e idee e argomentazioni altrui

(discuterle, criticarle, smentirle, essere d’accordo, etc...)

Tutto ciò che non è frutto della nostra sola attività intellettuale

CITAZIONI

&

NOTE

DEVE ESSERE CITATO

→ per evitare un plagio

→ perché il lettore possa risalire alla fonte primaria

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide3

Come scrivere e studiare all’Università

citazione DIRETTA e INDIRETTA

diretta → per riportare direttamente le parole dell’autore

indiretta → per inserire parole di un altro autore nello svolgimento di un discorso

CITAZIONI

&

NOTE

buone regole...

  • è importante che il testo sia chiaro
  • possono essere alternate a seconda delle esigenze
  • un testo non può essere costituito da un copia-e-incolla: le citazioni vanno rielaborate e giustificate

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide4

Come scrivere e studiare all’Università

Citazione diretta → per riportare direttamente le parole dell’autore

  • IN CORPO:
  • si chiama così quando è inserita nel testo
  • si usa quando la frase da citare è breve (3-4 righe max)
  • tra le virgolette
  • con nota a piè di pagina

CITAZIONI

&

NOTE

NB: nel caso il testo citato sia una poesia, l’interruzione di verso deve essere segnalata da una barra obliqua (/) o da una verticale (|)

In entrambi i casi il simbolo non sarà anticipato né seguito da alcun spazio tipografico

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide5

Come scrivere e studiare all’Università

Citazione diretta → per riportare direttamente le parole dell’autore

A BLOCCHETTO:

CITAZIONI

&

NOTE

RIENTRO DIVERSO (di solito 0,5)

SPAZIATURA PRIMA E DOPO

INTERLINEA RIDOTTA:

da 2 a 1

da 1,5 a 1

CORPO DEL TESTO MINORE:

da 12 a 10

da 10 a 8

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide6

Come scrivere e studiare all’Università

Citazione diretta → per riportare direttamente le parole dell’autore

IN NOTA:

  • si usa per riportare passi di minore importanza
  • per non interrompere il testo e fare digressioni che distolgano il lettore
  • la nota bibliografica segue, o tra parentesi tonda o senza, ma introdotta da cfr (confronta)

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide7

Come scrivere e studiare all’Università

ACCORGIMENTI UTILI

  • segnalare gli interventi → quando possibile meglio intervenire sul proprio testo e meno su quello citato
  • modifiche → le parti del testo citato che abbiamo dovuto modificare vanno riportate in corsivo (per es: per concordare i tempi dei verbi, etc...)
  • tagli → vanno segnalati da tre punti tra parentesi quadre [...]
  • aggiunte → da inserire tra parentesi quadre (è il caso di un soggetto lasciato fuori dalla citazione, etc...)
  • uso del corsivo o del sottolineato → a volte per mettere l’accento su una frase o espressione particolare è necessario riportarla in corsivo o in grassetto. Per rendere evidente che si tratta di opera nostra va segnalato con [cors. agg] e [sott. agg] oppure [cors. mio] e [sott. mia]

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide8

Come scrivere e studiare all’Università

ACCORGIMENTI UTILI

  • citazione in opera non consultata direttamente→ nel caso sia necessario citare un testo di cui non conosciamo l’originale ma che riprendiamo da una citazione altrui, va segnalato

CITAZIONI

&

NOTE

  • citazione nella citazione → per indicare una citazione nella citazione si usano virgolette diverse da quelle usate per introdurre la citazione principale “” e «»
  • uso della punteggiatura → - segue le regole della sintassi

- non è necessario introdurla con i :

- la punteggiatura interna va rispettata

- se il testo citato si conclude con un punto fermo si omette. Si mantengono punti esclamativi e interrogativi.

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide9

Come scrivere e studiare all’Università

ACCORGIMENTI UTILI

  • maiuscole e minuscole → si usano a seconda della posizione occupata dalla citazione nel testo
  • errore nell’originale → gli errori non vanno corretti ma segnalati, usando [sic] (così, latino) – in corsivo tra parentesi quadre
  • indicazione nella pagina → la pagina da cui è tratta la citazione va sempre indicata. Aiuta l’autore che voglia rileggere il testo e il lettore che voglia reperire la fonte primaria

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide10

Come scrivere e studiare all’Università

Citazione indiretta → per inserire parole di un altro autore nello svolgimento di un discorso

Se si cita indirettamente...

  • il discorso rimane fluido
  • va riportata comunque la fonte →con una nota a piè di pagina contente gli estremi bibliografici
  • per introdurre la citazione evitare espressioni di modestia e, all’opposto, di superbia

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide11

Come scrivere e studiare all’Università

Citazioni da opere straniere

dovrebbero essere riportate nella lingua originale con l’indicazione della traduzione

Per un passo:

Testo e in nota traduzione. Sempre in nota i riferimenti bibliografici, sia del testo originale, sia della traduzione

CITAZIONI

&

NOTE

Per una singola parola:

Va scritta la parola in corsivo e la “traduzione” (tra virgolette)

Se la parola è entrata a far parte del lessico italiano non è necessario

NB: vale per sia per le lingue moderne sia per quelle antiche!

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide12

Come scrivere e studiare all’Università

Le Note

  • sono di supporto per il testo principale
  • la loro lettura è facoltativa, quindi non vanno usate per passaggi fondamentali del nostro ragionamento

CITAZIONI

&

NOTE

Le note possono essere

ESPLICATIVE e BIBLIOGRAFICHE

  • per spiegare alcuni passaggi complicati del testo
  • per aggiungere parti che l’autore ritiene necessarie ma che interromperebbero il filo del discorso rendendolo pesante al lettore
  • raccolgono le informazioni bibliografiche delle citazioni fatte nel testo
  • redatte secondo il modello scelto per la bibliografia
slide13

Come scrivere e studiare all’Università

COLLOCAZIONE

L’esponente numerico

1

  • può precedere o seguire i segni di interpunzione, ma il criterio scelto va mantenuto sempre
  • uno spazio bianco separa l’esponente dalla parola che segue

CITAZIONI

&

NOTE

Dove inserirle?

  • a piè di pagina
  • in fondo ad ogni capitolo
  • a conclusione dell’intero lavoro

NB: le note a piè di pagina aiutano il lettore a muoversi con maggiore facilità tra testo e note

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide14

Come scrivere e studiare all’Università

Come fare in WORD

  • Per inserire le note
  • puntare il cursore nel punto del testo in cui si vuole inserire una nota →

2003: Inserisci → Riferimento → Nota a piè di pagina

2007: Riferimenti → Inserisci nota a piè di pagina

  • dalla finestra si può scegliere il tipo di formattazione desiderata, la collocazione (se a piè di pagina o alla fine del documento/sezione), la numerazione...

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide15

Come scrivere e studiare all’Università

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide16

Come scrivere e studiare all’Università

(alcune...) ABBREVIAZIONI

Il sistema delle abbreviazioni permette di snellire il testo contenuto in nota

ivi → seguito dal numero di pagina. Indica stessa fonte della nota immediatamente precedente ma diverso numero di pagina

ibidem → (lat. nello stesso luogo) stessa fonte e uguale numero di pagina

Id. → al posto del nome dell’autore quando sia lo stesso della nota precedente; l’opera è diversa e va indicata

op. cit. → quando un’opera è già stata citata in forma estesa (con autore, titolo, casa editrice, città e anno) nelle note successive basta ricordare autore e parte del titolo seguito da op. cit. oltre al numero di pagina.

NB: se non si usa una bibliografia sintetica!

cfr. → sta per confronta

CITAZIONI

&

NOTE

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide17

Come scrivere e studiare all’Università

La bibliografia

costituita da tutte le fonti (cartacee, multimediali, elettroniche) che si sono usate direttamente e indirettamente

  • consente al lettore di orientarsi nel lavoro → necessaria precisione e chiarezza
  • ordinamento alfabetico o cronologico
  • può essere analitica o sintetica
  • la scelta che si è fatta deve essere mantenuta dall’inizio alla fine

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide18

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... UN VOLUME DI UN SOLO AUTORE

indicando in ordine e separati da virgole:

  • cognome e nome (per esteso o puntato) dell’autore, in tondo o maiuscoletto
  • titolo dell’opera in corsivo
  • casa editrice
  • luogo di pubblicazione (se doppi divisi da un trait d’union)
  • anno di pubblicazione

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide19

Come scrivere e studiare all’Università

Una monografia

Bibliografia analitica

Th. Peña, Roman pottery in the archaeological record, Cambridge University Press, 2007

In nota:è uguale ed in più l’indicazione delle pagine la prima volta, poi si usa op. cit.

Bibliografia sintetica (americana)

Peña 2007:

Th. Peña, Roman pottery in the archaeological record, Cambridge University Press, 2007

In nota:Peña 2007, pp...

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide20

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... VOLUMI COLLETTANEI

Ovvero opere miscellanee o atti di convegni: volumi che raccolgono opere di autori diversi

indicando in ordine e separati da virgole:

  • titolo dell’opera in corsivo. Per gli atti sarà seguito dalle indicazioni del convegno stesso (dove e quando si è tenuto)
  • nome del o dei curatori preceduto da “a cura di” o “a c. di”
  • luogo di edizione
  • casa editrice
  • anno di pubblicazione

I volumi collettanei possono anche essere indicati sotto il nome del curatore

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide21

Come scrivere e studiare all’Università

Esempio

Bibliografia analitica

S. Patitucci Uggeri (a c. di), La Via Francigena e altre strade della Toscana medievale, Quaderni di Archeologia Medievale VII, All’Insegna del Giglio, Firenze 2004

BIBLIOGRAFIA

Bibliografia sintetica (americana)

Patitucci Uggeri 2004:

S. Patitucci Uggeri (a c. di), La Via Francigena e altre strade della Toscana medievale, Quaderni di Archeologia Medievale VII, All’Insegna del Giglio, Firenze 2004

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide22

Come scrivere e studiare all’Università

Esempio

Bibliografia analitica

G.P. Brogiolo, A. Chavarria Arnau (a c. di), Archeologia e società tra tardo antico e alto medioevo, Atti del XII seminario di studi sul tardo antico e l’alto medioevo (Padova 29 settembre-1 ottobre 2005), SAP, 2007

Oppure con AA.VV!

BIBLIOGRAFIA

Bibliografia sintetica (americana)

Brogiolo – Chavarria Arnau 2007:

G.P. Brogiolo, A. Chavarria Arnau (a c. di), Archeologia e società tra tardo antico e alto medioevo, Atti del XII seminario di studi sul tardo antico e l’alto medioevo (Padova 29 settembre-1 ottobre 2005), SAP, 2007

Oppure con AA.VV!

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide23

Come scrivere e studiare all’Università

Scegliendo un articolo (o un saggio) da... UN VOLUME COLLETTANEO

  • cognome e nome (per esteso o puntato) dell’autore, in tondo o maiuscoletto
  • titolo saggio seguito da in
  • titolo del volume (con le indicazioni relative al convegno)
  • nome dei curatori
  • luogo di pubblicazione (se doppi divisi da un trait d’union)
  • casa editrice
  • anno di pubblicazione
  • pagine in cui il saggio è contenuto

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide24

Come scrivere e studiare all’Università

Di un’opera collettanea

Scegliendo un articolo...

Bibliografia analitica

In nota e in bibliografia

L. Conti, “Manutenzione di strade e ponti nel territorio della Repubblica Fiorentina. Imbreviature notarili inedite (anni 1292-1334)”, in S. Patitucci Uggeri, La Via Francigena e altre strade... (etc), pp.

Bibliografia sintetica (americana)

Conti 2004:

L. Conti, “Manutenzione di strade e ponti nel territorio della Repubblica Fiorentina. Imbreviature notarili inedite (anni 1292-1334)”, in Patitucci Uggeri 2004, pp.

In nota:Conti 2004, pp...

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide25

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... SAGGI CONTENUTI IN UN VOLUME DI UN MEDESIMO AUTORE

  • cognome e nome (per esteso o puntato) dell’autore, in tondo o maiuscoletto
  • titolo saggio seguito da in
  • l’abbreviazione Id. che indica stesso autore
  • titolo del volume
  • luogo di pubblicazione (se doppi divisi da un trait d’union)
  • casa editrice
  • anno di pubblicazione
  • pagine in cui il saggio è contenuto

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide26

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... SAGGI PUBBLICATI IN RIVISTA

  • cognome e nome (per esteso o puntato) dell’autore, in tondo o maiuscoletto
  • titolo saggio seguito da in
  • titolo della rivista tra virgolette
  • anno della rivista (in numero romano, preceduto o meno da a.)
  • numero (preceduto o meno da n.)
  • mese/mesi e anno di pubblicazione
  • numero di pagine del testo

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide27

Come scrivere e studiare all’Università

Esempio

Bibliografia analitica

In nota e in bibliografia

F. Vanni, Piccola toponomastica latino-balcanica, in “De Strata Francigena”, XIV, 1, 2006, pp. 29-34

Bibliografia sintetica (americana)

Vanni 2006:

F. Vanni, Piccola toponomastica latino-balcanica, in “De Strata Francigena”, XIV, 1, 2006, pp. 29-34

In nota: Vanni 2006, pp...

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide28

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... UN’ ENCICLOPEDIA

  • titolo voce seguito da in
  • titolo dell’enciclopedia
  • autori o curatori (a c. di)
  • casa editrice
  • luogo di pubblicazione
  • numero di pagine del testo

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide29

Come scrivere e studiare all’Università

citazione da... ARTICOLI CONTENUTI SU QUOTIDIANI

  • cognome e nome (per esteso o puntato) dell’autore, in tondo o maiuscoletto
  • titolo dell’articolo
  • testata del giornale tra virgolette
  • giorno, mese e anno

Nel caso di quotidiani non viene indicato il numero di pagina

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide30

Come scrivere e studiare all’Università

ACCORGIMENTI UTILI

  • è sempre necessario distinguere fra i vari elementi della nota bibliografica
  • l’ordine degli elementi deve essere sempre lo stesso
  • la citazione bibliografica è sempre conclusa da un punto

BIBLIOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide31

Come scrivere e studiare all’Università

Per i siti web

  • tutte le pagine consultate e utilizzate
  • raccolte in un elenco ordinato

da indicare (in modo che anche il lettore possa accedere alla stessa pagina e nella stessa versione):

  • titolo della pagina
  • indirizzo URL preciso
  • la data di consultazione
  • se si trova, l’autore o curatore del sito

SITOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

slide32

Come scrivere e studiare all’Università

Come citare WIKIPEDIA

da indicare (in modo che anche il lettore possa accedere alla stessa pagina e nella stessa versione):

  • autore (Utenti di wikipedia: sotto la voce cronologia vengono riportate tutte le modifiche e chi le ha effettuate)
  • titolo della pagina
  • la dicitura “Wikipedia, l’enciclopedia libera” (è un’enciclopedia...)
  • la versione consultata (da vedere in cronologia)
  • indirizzo URL preciso

NB: nella pagina principale di Wikipedia, sotto la sezione aiuto si trovano gli standard con cui citare dettati dagli stessi curatori

SITOGRAFIA

Università degli studi di Siena – Facoltà di Lettere e Filosofia

ad