L espansione coloniale europea
Download
1 / 18

L espansione coloniale europea - PowerPoint PPT Presentation


  • 216 Views
  • Uploaded on

L’espansione coloniale europea. EUROPA E ASIA Il commercio tra Europa, India ed Estremo Oriente era attivo già al tempo dell’impero romano Prosegue nel medioevo attraverso l’impero romano d’Oriente, i califfati arabi e quindi l’impero mongolo

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'L espansione coloniale europea' - onofre


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

EUROPA E ASIA

  • Il commercio tra Europa, India ed Estremo Oriente era attivo già al tempo dell’impero romano

  • Prosegue nel medioevo attraverso l’impero romano d’Oriente, i califfati arabi e quindi l’impero mongolo

  • Nel basso medioevo l’importazione di SPEZIE, SETE e prodotti di lusso orientali è all’origine della ricchezza delle città portuali italiane.


Le esplorazioni PORTOGHESI

  • La prima fase dell’esplorazione è animata dal principe ENRICO IL NAVIGATORE

  • L’obiettivo è quello di raggiungere le terre a sud del deserto da dove giunge l’ORO e l’AVORIO

  • Nel 1443 i portoghesi arrivano in GUINEA e si inseriscono nel commercio degli SCHIAVI



LA SCOPERTA DELL’AMERICA Quattrocento con obiettivo l’INDIA e il commercio delle SPEZIE

  • Nel 1492 i re cattolici di Spagna ISABELLA e FERDINANDO concedono a CRISTOFORO COLOMBO le tre caravelle

  • COLOMBO vuole raggiungere le INDIE viaggiando verso OCCIDENTE (e non verso ORIENTE come facevano i portoghesi)

  • Nei suoi quattro viaggi COLOMBO esplora le isole delle ANTILLE e tocca la costa del continente americano


  • Nei primi anni la scoperta di Colombo sembra meno promettente dei progressi dei portoghesi in India

  • Ma dopo la conquista dell’impero AZTECO nel MESSICO e dell’impero INCA del PERÙ favolose ricchezze raggiungono l’Europa

  • La CONQUISTA estende il regno dei sovrani spagnoli su un’area immensa e su popoli ancora quasi sconosciuti


LA SUPERIORITÀ EUROPEA promettente dei progressi dei portoghesi in India

In America gli europei godono di una superiorità tecnologica (e militare) schiacciante

In Asia ci sono CIVILTÀ ANTICHE, paesi molto popolosi, potenti imperi, conoscenze tecniche e produttive avanzate


Nel Medioevo l’Europa è arretrata rispetto a India e Cina promettente dei progressi dei portoghesi in India

Tecnologie, scoperte e prodotti viaggiano da Oriente a Occidente (carta, polvere da sparo)

Nel Cinquecento gli europei sono in netto VANTAGGIO solo in alcuni settori chiave:

CANTIERISTICA, NAVIGAZIONE, ARMI DA FUOCO, MECCANICA DI PRECISIONE


Lo SFRUTTAMENTO dell’AMERICA promettente dei progressi dei portoghesi in India

  • L’America spagnola esporta quasi esclusivamente METALLI PREZIOSI, cioè oro e argento

  • All’inizio è il frutto del SACCHEGGIO degli imperi precolombiani

  • Poi i metalli preziosi (soprattutto ARGENTO) vengono estratti dalle miniere in quantità mai vista prima


L’America spagnola esporta anche PELLI e TINTURE promettente dei progressi dei portoghesi in India

Importa ogni tipo di PRODOTTI MANUFATTI e di LUSSO dall’Europa


LE PIANTAGIONI promettente dei progressi dei portoghesi in India

  • Nelle isole delle ANTILLE si stabilisce un sistema di PIANTAGIONI

  • Si coltiva lo ZUCCHERO (di canna), il COTONE, la pianta del CIOCCOLATO, poi il CAFFÈ

  • Come forza lavoro si usano SCHIAVI AFRICANI acquistati mediante la TRATTA degli SCHIAVI


  • Le PIANTAGIONI operano in un regime di MONOCOLTURA (si coltiva solo canna da zucchero, cotone ecc.)

  • In Europa i contadini producono la maggior parte di ciò che consumano (e consumano la maggior parte di ciò che producono)

  • Il PIANTATORE produce per il MERCATO MONDIALE e soddisfa la maggior parte dei suoi BISOGNI rivolgendosi al MERCATO



L’ORGANIZZAZIONE DEL COMMERCIO in generale dal NUOVO MONDO è in forte crescita nel SEICENTO e nel SETTECENTO

Il commercio tra America spagnola e Spagna è sottoposto al controllo della CASA DE CONTRATACION di SIVIGLIA

La CASA organizza i convogli di galeoni (la CARRERA DE INDIA) che portano in Spagna l’argento americano

La CASA agisce come dogana, tribunale, scuola nautica ecc.


IL COMMERCIO PORTOGHESE IN INDIA in generale dal NUOVO MONDO è in forte crescita nel SEICENTO e nel SETTECENTO

  • Il Portogallo è un paese PICCOLO, POVERO e POCO POPOLATO

  • Non può fare grandi conquiste territoriali in INDIA

  • Non ha i mezzi per dominare il commercio nell’Oceano indiano


I portoghesi sfruttano la loro SUPERIORITÀ MILITARE sul MARE

Occupano dei PORTI e costruiscono delle BASI NAVALI e delle FORTEZZE su ISOLE

Da qui cercano di INTERROMPERE il commercio dei mercanti ARABI


ad