Reazioni chimiche
Download
1 / 18

Reazioni chimiche - PowerPoint PPT Presentation


  • 180 Views
  • Uploaded on

Reazioni chimiche. Le principali reazioni chimiche che operano nel processo sedimentario sono: - Idratazione - Dissoluzione - Idrolisi - Ossidazione. Idratazione. Le molecole d’acqua sono attratte dalle cariche elettriche presenti sulle superfici dei minerali. H 2 O.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Reazioni chimiche' - onella


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Reazioni chimiche

Reazionichimiche



Idratazione
Idratazione sedimentario sono:

Le molecole d’acqua sono attratte dalle cariche elettriche presenti sulle superfici dei minerali

H2O


CaSO4 + 2H2O  CaSO42H2O

Gesso

Anidrite

Reazione esotermica e con aumento di volume


Dissoluzione
Dissoluzione produce un aumento di volume

Il processo prevede la formazione di una soluzione (unica fase liquida) che contiene gli ioni del minerale preesitente

Ca(HCO3)2

CaCO3 + H2O + CO2

La Calcite è un

minerale insolubile

Il bicarbonato di calcio è solubile

In presenza di acque ricche in Anidrite carbonica diviene bicarbonato di calcio



quando le condizioni ambientali variano (aumento di T e/o diminuzione di P) la CO2 abbandona il sistema e il bicarbonato si trasforma in carbonato precipitazione


Travertino diminuzione di P) la CO


Idrolisi
Idrolisi diminuzione di P) la CO

L’idrolisi è un fenomeno di decomposizione che subiscono i sali formati da un acido debole ed una base forte quando vengono a contatto con H2O

I principali minerali silicatici possono essere considerati sali prodotti dalla combinazione di un acido debole e da una base forte


Acido debole diminuzione di P) la CO

H4SiO4

Base forte

NaOH, KOH, Ca(OH)2, Mg(OH)2 ….


La presenza di acqua favorisce il fenomeni di idrolisi nei minerali silicatici
La presenza di acqua favorisce il fenomeni di idrolisi nei minerali silicatici

4KAlSi3O8 + 20H2O + 2CO2

Al4Si4O10(OH)8 + 8Si(OH)4 + 2K2CO3

Formazione della caolinite dal K-feldspato =

processo di argillificazione dei feldspati


In condizioni di scarsa co 2
In condizioni di scarsa CO minerali silicatici2

6KAlSi3O8 + 28H2O 

K2Al4(OH)4Al2Si6O20 + 12Si(OH)4 + 4K(OH)

Formazione dell’illite dal K-feldspato =

processo di argillificazione dei feldspati


Ossidazione
Ossidazione minerali silicatici

  • E’ un processo che interessa elementi con più stati di valenza.

  • Il Fe, ad esempio, è presente nelle olivine, nei pirosseni, negli anfiboli e nella biotite, come Fe2+.

  • Tuttavia a seguito di processi di ossidazione e di successiva idratazione il Fe3+ può formare degli idrossidi.


Formazione della Goethite dal Pirosseno minerali silicatici

  • 2FeSiO3 + 5H2O + 1/2O2 2FeOOH + 2H4SiO4



Minerali argillosi
Minerali argillosi (basse T e P) producono nuovi minerali

  • I più comuni minerali argillosi appartengono ai gruppi:

  • Caolinite

  • Illite

  • Montmorillonite


ad