Funzione strumentale INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 20

Attività extracurriculari; Attività di compensazione,integrazione e recupero; PowerPoint PPT Presentation


  • 111 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Funzione strumentale INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI ANNO SCOLASTICO 2011-2012 REFERENTE PROF.SSA DI CAMPLI CONCETTA. Attività extracurriculari; Attività di compensazione,integrazione e recupero; Promozione e coordinamento delle attività di educazione alla salute.

Download Presentation

Attività extracurriculari; Attività di compensazione,integrazione e recupero;

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Attivit extracurriculari attivit di compensazione integrazione e recupero

Funzione strumentale INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTIANNO SCOLASTICO 2011-2012REFERENTE PROF.SSA DI CAMPLI CONCETTA

Attività extracurriculari;

Attività di compensazione,integrazione e recupero;

Promozione e coordinamento delle attività di educazione alla salute


A educazione alla salute

A) EDUCAZIONE ALLA SALUTE

1.CIC-CENTRO INFORMAZIONE E CONSULENZA

  • L’attività del CIC è orientata verso gli obiettivi primari di prevenzione del disagio e sostegno psicologico agli alunni, attraverso colloqui con i singoli allievi e i loro familiari, e interventi nei gruppi classe.

  • La psicologa che ha svolto il servizio di ascolto è stata la dott.ssa Serena Romanelli

  • In modo particolare quest’anno il lavoro si è incentrato in buona parte sull’ascolto dei ragazzi che si sono prenotati con grande interesse allo sportello

  • i ragazzi seguiti singolarmente sono stati 31 per un totale di 82 colloqui,

  • Come già negli anni precedenti la figura della dottoressa è un riferimento importante per i ragazzi, le famiglie e i docenti del nostro istituto.


A educazione alla salute1

A) EDUCAZIONE ALLA SALUTE

  • ADESIONE ALL’INDAGINE SUL CONSUMO DI SOSTANZE PSICOTROPE NEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

  • PROGETTO “MARTINA” organizzato dal Lions di Lanciano: sensibilizzare i giovani alla prevenzione contro i tumori

  • Incontro con i Donatori di sangue della Croce Rossa rivolto alle classi quarte e quinte

  • Conosciamo il 118: Incontro con i Responsabili del 118 ( Progetto promosso dall’USR)


Settimana dello studente

SETTIMANA DELLO STUDENTE


Settimana dello studente1

SETTIMANA DELLO STUDENTE


Settimana dello studente2

SETTIMANA DELLO STUDENTE


Settimana dello studente3

SETTIMANA DELLO STUDENTE


Settimana dello studente4

SETTIMANA DELLO STUDENTE


Educazione stradale

EDUCAZIONE STRADALE

  • 1) CORSO DI PREPARAZIONE PER IL PATENTINO

  • Mese di gennaio : 16 ore per 14 ragazzi solo preparazione non più esami

  • PROGETTI PER IL FUTURO

    La nostra Scuola ha aderito per l’anno prossimo ad un Progetto sulla Sicurezza Stradale stipulato tra l’USP e l’associazione Nazionale Gioco Basket


Giornalino scolastico

GIORNALINO SCOLASTICO

  • Il Giornalino Scolastico è stato redatto dalle ragazze della I A AFM e della IV A Erica che hanno elaborato articoli inerenti percorsi realizzati in classe dal progetto Comenius, all’unità d’Italia e alla legalità.

  • Oltre a questa redazione permanente hanno partecipato alla realizzazione di questo giornalino molti altri ragazzi di varie classi soprattutto la IV A Geometra e la II C CAT che hanno fatto dei percorsi sulla legalità E e la III B Mercurio con il diario di viaggio

  • Positiva è stata sicuramente l’espressione di coralità emersa da questo giornalino mosaico cosi’ dei tanti momenti vissuti dai nostri alunni.


Teatro e musica

TEATRO E MUSICA

  • DIETRO AL SIPARIO La nostra scuola ha aderito a questo importante progetto promosso dal Comune di Lanciano con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alla cultura teatrale.

  • La prof.ssa De Ioannon con la V C ha fatto parte della giuria del premio Miscia

  • -Incontro-dibattito sulla musica con il Presidente dell’Associazione Fedele Fenaroli presso l’Aula magna del Nostro Istituto con il coinvolgimento di alcune quinte degli Eroi Ottobrini e il biennio del Corso B AFM


Prove pisa

PROVE PISA

  • La nostra Scuola è stata selezionata per il V ciclo delle prove PISA che quest’anno sono state incentrate sulle competenze matematiche.

  • La novità di questa somministrazione, inoltre, ha riguardato anche l’analisi delle competenze economico-finanziarie dei quindicenni

  • I ragazzi hanno partecipato con serietà alle prove: infatti alla prova del 19 aprile erano assenti solo 3 ragazzi per motivi di salute, mentre i questionari delle famiglie sono stati restituiti quasi tutti ( 38 su 40).


Educazione alla legalita

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’


Educazione alla legalita1

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’

  • Il giorno 3 marzo i ragazzi del Fermi hanno assistito nell’Aula magna del nostro Istituto alla proiezione del docu-film “Colpa nostra” seguita da un dibattito con il regista Walter Nanni e il giornalista di “La Repubblica” Giuseppe Caporale.

  • L’evento ha avuto un elevato impatto educativo ed emotivo perché si sono affrontate tematiche legate alla corruzione e alle illegalità diffuse cosi’ radicate nel nostro territorio abruzzese.

  • Alla giornata sono intervenute altre importanti personalità come il Sindaco, l’avv. Carlo Costantini, il Maresciallo dei carabinieri, il Tenente della Guardia di Finanza e il Procuratore di Lanciano F.Menditto


Educazione alla legalita2

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’

  • PROGETTO “LA LEGALITA’ COME VALORE AGGIUNTO”

  • Questo progetto è stato realizzato dalla prof.ssa Geniola nelle classi IV A Geom. e IV A Prog.5 e nasce da un accordo di collaborazione tra la Procura di Lanciano, il Comune e molte scuole del territorio per educare i giovani alla legalità e alla cittadinanza attiva.

    Molti sono stati gli incontri a cui i nostri ragazzi hanno partecipato

  • Incontro al Polo Museale con l’Associazione Libera della Campania,

  • visite al Museo criminologico di Roma e alla carceri di Lanciano,

  • partecipazione alla Manifestazione “Premio Agenda Rossa” organizzata dalla Consulta degli Studenti della Provincia di Chieti,

  • partecipazione alla manifestazione per l’intitolazione di un’Aula del tribunale di Lanciano a Falcone-Borsellino.

  • Incontro con l’on.Di Pietro il giorno 19 maggio


Educazione alla legalita3

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’

  • I Rappresentanti d’istituto hanno partecipato ad un Corso di formazione sulle dipendenze dal gioco d’azzardo e in particolare sui giochi on-line.

  • Tale iniziativa è promossa a livello nazionale dai Monopoli di Stato e si rivolge ai giovani per educarli al gioco responsabile, utilizzando degli strumenti pedagogici innovativi come la Peer-Education, cioe’ l’insegnamento tra pari.

  • Il progetto è stato attuato durante la Settimana dello studente: infatti i rappresentati d’istituto ( in particolar modo Matteo Cotellessa) hanno svolto ben 36 ore di lezione coinvolgendo tutte le classi del biennio.


Educazione alla legalita4

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’

  • -Incontro con Rappresentanti delle Forze dell’ordine e psicologi sul tema del bullismo nell’ambito di un Progetto “Educare alla legalita’” promosso dall’USP in collaborazione con la Prefettura

  • -Incontro delle seconde classi con il Tenente dei Carabinieri sul tema dell’illegalità informatica

  • -Incontro delle classi terze con il Tenente della Guardia di finanza nell’ambito del progetto “Educare alla legalita’” promosso dall’USR

  • Partecipazione alle giornate celebrative dell’Unità d’Italia promosse dal Comune di Lanciano che prevedevano la proiezione del film documentario “Il canto degli Italiani” e successivo dibattito con il regista e il Convegno “Il Senso dello Stato nel risorgimento, il Senso dello Stato oggi” con gli interventi di Gianni Letta e Giuliano Amato.


8 integrazione e intercultura

8) INTEGRAZIONE E INTERCULTURA

  • A settembre si sono iscritti alla classe prima CAT due alunni appena arrivati in Italia con conoscenze nulle della nostra lingua. Durante l’anno scolastico è stato tenuto dalla prof.ssa Fioretti un corso di alfabetizzazione rivolto nella prima fase a loro, ma in seguito per favorire una migliore integrazione esteso sia a ragazzi stranieri già da tempo in Italia che a ragazzi italiani con gravi lacune.


Sostegno

SOSTEGNO

-10 allievi seguiti da 7 insegnanti-Funzione di coordinatrice svolta dalla prof.ssa Di Tommaso

PROGETTI

Scuola a domicilio: Servizio di istruzione domiciliare per un alunno seguito dalla prof.ssa Congedo per n.9 di ore e con interventi a casa di alcuni professori oppure lezioni on- line


Sostegno1

SOSTEGNO

  • PROGETTI

  • Progetto di vita:(ref.proff. Di Tommaso-Di Pietro) : stage formativo presso il Comune per due ragazzi

  • Progetto “Ci sono …Impariamo” dell’ANFFAS di Lanciano


  • Login