Via Gaudenzio Ferrari 1 Torino
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 25

Via Gaudenzio Ferrari 1 Torino Tel. 011 8613645-3601-3731 – Fax. 0118613600 Email: [email protected] PowerPoint PPT Presentation


  • 100 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Via Gaudenzio Ferrari 1 Torino Tel. 011 8613645-3601-3731 – Fax. 0118613600 Email: [email protected] L’apprendimento cooperativo nella scuola dell’infanzia 6-7-8 marzo 2006. prof.ssa Paola Mozzato.

Download Presentation

Via Gaudenzio Ferrari 1 Torino Tel. 011 8613645-3601-3731 – Fax. 0118613600 Email: [email protected]

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Via Gaudenzio Ferrari 1 Torino

Tel. 011 8613645-3601-3731 – Fax. 0118613600

Email: [email protected]

L’apprendimento cooperativo nella scuola dell’infanzia

6-7-8 marzo 2006

prof.ssa Paola Mozzato

Per chi vuole ricevere informazioni e aggiornamenti sul Cooperative Learning...

·    Per chi vuole iniziarne l'applicazione.………….

·    Per chi vuole confrontare la propria esperienza con i colleghi………….

www.apprendimentocooperativo.it

·       il sito del Cooperative Learning a Torino

Abbiamo bisogno anche della tua esperienza per arricchire il sito, nella sezione dedicata alla pubblicazione delle sperimentazioni già realizzate!


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

L’apprendimento cooperativo,

nelle varie forme modalità con cui si presenta,

è una strada indubbiamente significativa

per progettare esperienze di apprendimento

per preparare le nuove generazioni

a concepire l’apprendimento

come costruzione sociale della conoscenza,

per promuovere cooperazionee collaborazione

attraverso esercizi guidati e continuativi

che sviluppino

competenze sociali indispensabili

per la vita adulta,

per imparare a lavorare insieme su compiti complessi

trovando negli altri aiuto e integrazione

insieme con il riconoscimento delle proprie possibilità.

Comoglio 1999

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Una classe cooperativa

è un insieme di piccoli gruppi di studenti

relativamente permanenti e

composti in modo eterogeneo,

uniti per portare a termine un’attività

e produrre una serie di progetti

che richiedono

una responsabilità individuale

nell’acquisizione delle competenze sociali

utili al raggiungimento dello scopo.

Baloche 1998

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Fondamenti e…

John Dewey (1859 – 1952)

La scuola può essere

una comunità in miniatura,

una società in embrione.

l’apprendimento comprende

eventi intellettuali

emotivi e sociali

Kurt Lewin (1890 – 1947)

Le dinamiche di gruppo…

Il modo i cui

è organizzato e operante

l’intero contesto

in cui ci muoviamo

influenza ciò che facciamo

e come lo facciamo

Herbert Thelen

Concepì un legame tra la prospettiva del Dewey e quella di Lewin,

combinando la visione dell’apprendimento

come conduzione della ricerca da parte degli studenti

che lavorano insieme e cooperano in piccoli gruppi

con la teoria e il metodo necessari per la gestione efficace

di gruppi che risolvono problemi

e prendono decisioni in modo democratico

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

… e possibili connessioni

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Interdipendenza

positiva

Elementi

che caratterizzano

l’apprendimento

cooperativo

Valutazione individuale

e revisione

del lavoro svolto

Insegnamento diretto

delle

competenze sociali

Responsabilità

individuale

e di gruppo

Interazione

promozionale

faccia a faccia

prof.ssa Paola Mozzato


Perch insegnare le abilit sociali

Perché insegnare le abilità sociali?

  • Risposta affettiva

  • Risposta cognitiva

  • Risposta istituzionale

  • I risultati delle ricerche

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Risposta

affettiva

  • Modellamento reciproco

  • Orientamento efficace

  • Sperimentazione di ruoli

  • sociali

  • Condivisione di sentimenti

  • (appartenenza)

  • Sviluppo dell’autonomia

  • Abbandono di tendenze

  • egocentriche

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Risposta

cognitiva

  • Dewey – La scuola democratica

  • Lewin – Il valore del contesto sociale

  • Piaget – L’interazione dei sé

  • (emotivo, cognitivo, sociale)

  • Vigotskij – La mediazione dei pari

  • Gardner – Le intelligenze multiple

  • Watzlavick – Le regole della

  • comunicazione

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Risposta

istituzionale

  • Integrazione

  • Interculturalità

  • Prevenzione alla

  • dispersione

  • Il sé e l’altro

  • Corpo movimento salute

  • Fruizione e produzione di messaggi

  • Esplorare conoscere progettare

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

I risultati

delle

ricerche

  • Correlazioni positive tra Apprendimento

  • Cooperativo e: risultati scolastici degli studenti,

  • relazioni interpersonali, attitudini allo studio

  • (Nastasi e Clements – 1991 -; Slavin – 1995 -;

  • Johnson e Johnson – 1999 -; Danielson - 2002)

  • Correlazioni positive tra Apprendimento

  • Cooperativo e: migliore ricordo delle

  • informazioni, padronanza delle abilità di

  • processo (Ellerani e Pavan – 1998 -;

  • Sherman e altri 1994)

  • Correlazioni positive tra Apprendimento

  • Cooperativo e acquisizione delle abilità sociali

  • (Comoglio – 1996 -)

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Abilità e Competenza

Gli individui

apprendono abilità sociali

per raggiungere competenze sociali.

La competenza sociale

è il frutto nel quale

le azioni di una persona

e le sue intenzioni

si armonizzano.

Johnson

Johnson

Frutto di

apprendimento

Le abilità sociali

descrivono specifici comportamenti

manifestati da una persona in

ambito interpersonale.

La competenza sociale si riferisce

a quei comportamenti

che fanno registrare al soggetto

il raggiungimento dei propri obiettivi

e che favoriscono lo sviluppo

di positive relazioni sociali

Soresi

Nota

prof.ssa Paola Mozzato


Quali abilit competenze sociali insegnare

.

Quali abilità/competenze sociali insegnare?

  • Mario Comoglio

  • Competenze comunicative interpersonali

  • Competenze di leadership

  • Competenze di soluzione di problemi

  • Competenze per la gestione positiva del conflitto

  • Competenze decisionali

  • Johnson, Johnson, Holubec

  • Abilità necessarie per la gestione del gruppo

  • Abilità necessarie per controllare le attività del gruppo

  • Abilità necessarie a permettere una comprensione più approfondita del materiale studiato

  • Abilità necessarie per stimolare la riconcettualizzazione del materiale che si sta studiando

  • Competenze decisionali

prof.ssa Paola Mozzato


Alcune tassonomie

.

Alcune tassonomie

  • Curriculum for Children’s Effective Peer and Teacher Skills – Walker e altri

  • Abilità relative alla vita della classe (ascoltare l’insegnante, seguire le istruzioni,

  • le regole della classe, ricercare assistenza, …)

  • Abilità di interazione di base (usare un tono adeguato, avviare interazioni, ascoltare,

  • rispondere, intervenire in modo pertinente, …)

  • Andare d’accordo (fare affermazioni positive, condividere con gli altri le proprie idee,

  • rispettare le regole del gioco)

  • Fare amicizia (curare l’aspetto fisico, sorridere, complimentarsi, …)

  • Abilità di coping (negoziare, esprimere emozioni e sentimenti, affrontare

  • adeguatamente l’aggressività altrui, gestire l’insuccesso, dire di no, …)

  • Walker, Irvin, Noell

  • Comportamenti adattivi tra allievi:

  • Cooperare con i compagni

  • Supportare i compagni

  • Sostenere le proprie opinioni

  • Rimanere calmi

  • Raggiungere i propri obiettivi

  • Guidare i compagni

  • Agire in modo indipendente

  • Dire cose positive a proposito degli altri

  • Aggregarsi con i compagni

prof.ssa Paola Mozzato


Quali abilit sociali insegnare

.

Quali abilità sociali insegnare?

  • Abilità per la socializzazione

  • Ascoltare l’altro

  • Parlare nel gruppo a turno

  • Rispettare il proprio turno

  • Stare in silenzio mentre l’altro parla

  • Parlare con un tono di voce adeguato

  • Partecipare attivamente al lavoro di gruppo

  • Incoraggiare la partecipazione degli altri

  • Cooperare per un obiettivo comune

  • Dare messaggi positivi

  • Condividere giochi e materiali

  • Aiutarsi in modo reciproco con tutti

  • Saper chiedere

  • Rispettare le consegne date

  • Rispettare i ruoli assegnati

  • Rispettare le regole del gruppo

  • Rispettare le idee degli altri

  • Dialogare

  • Abilità per l’identità

  • Esporre il proprio punto di vista

  • Ascoltare il punto di vista degli altri

  • Fare delle scelte motivandole

  • Dare dei messaggi e motivarli

  • Fare delle ipotesi sulle conseguenze del proprio comportamento

  • Esprimere/raccontare esperienze

  • Esprimere le emozioni

  • Stare nel gruppo

prof.ssa Paola Mozzato

A cura di Gruppo insegnanti Scuola Infanzia Rossano V.to


Come insegnare le competenze sociali

Come insegnare le competenze sociali?

  • Carta a T

  • Role play

  • Simulata

  • Problem solving

  • Modeling

  • Fedback positivi

  • Monitoraggio revisione

  • Lavoro di gruppo

prof.ssa Paola Mozzato


L apprendimento cooperativo i modelli

L’apprendimento cooperativo: i modelli

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Student team learning

- Slavin -

3 punti fondamentali

1

Le ricompense di

gruppo

2

La responsabilità

individuale

3

La stessa opportunità

di successo

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Group investigation

- Sharan& Sharan -

4 punti fondamentali

1

La ricerca

2

L’interazione

3

L’interpretazione

4

La motivazione

intrinseca

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Complex Instruction

- Cohen -

5 passi fondamentali

1

Modificare i pregiudizi (status)

2

Preparare gli studenti alla

cooperazione

3

Organizzare compiti complessi

4

Distribuire ruoli e compiti

da svolgere

5

Valutare e migliorare il lavoro

di gruppo

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Learning together

- Johnson & Johnson -

5 elementi essenziali

1

L’interdipendenza positiva

2

L’interazione promozionale

faccia a faccia

3

L’insegnamento delle

competenze sociali

4

La responsabilità individuale

5

La revisione dell’attività di

gruppo

prof.ssa Paola Mozzato


Learning together le azioni dell insegnante

Learning together: le azioni dell’insegnante

Prima della lezione

Individua gli obiettivi

cognitivi/disciplinari

e sociali

Prende decisioni sulla

composizione dei

gruppi e sulla

sistemazione dell’aula

Pianifica il materiale

Definisce i ruoli

di leadership

Pianifica la struttura

di interdipendenza

Sceglie i criteri

di valutazione

Durante la lezione

Inizio

Comunica obiettivi,

compito,

prodotto richiesto,

la struttura di

interdipendenza, i criteri

di valutazione

Indica i comportamenti

desiderati e insegna

le competenze sociali

Sollecita la

responsabilità individuale

Dopo

Controlla/osserva

Interiene per rispondere e

per sollecitare

Dopo la lezione

Organizza la

revisione del lavoro

Verifica gli

apprendimenti

Valuta

gli apprendimenti,

il lavoro di gruppo,

il prodotto,

il processo

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

Structural approach

- Kagan -

Le strutture

Campi di utilità delle

strutture

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

  • Sono modi di dar forma alla interazione degli studenti a prescindere dal contenuto

  • Sono modi per strutturare l’interazione per ottenere esiti desiderati

  • Sono come i giochi, facili da imparare e ricordare

Le strutture

prof.ssa Paola Mozzato


Via gaudenzio ferrari 1 torino tel 011 8613645 3601 3731 fax 0118613600 email brunediprovincia torino it

E’ essenziale

padroneggiare

lo scopo

per cui

si utilizzano

le strutture.

Si sono

identificati

6

campi di utilità

  • Teambuilding

  • Classbuilding

  • Padronanza di conoscenze

  • Competenze cognitive

  • Competenze comunicative

  • Scambio di informazioni

prof.ssa Paola Mozzato


  • Login