Concorso di idee per la riqualificazione urbanistica di piazza marconi e piazza fermi
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 11

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DI PIAZZA MARCONI E PIAZZA FERMI PowerPoint PPT Presentation


  • 103 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DI PIAZZA MARCONI E PIAZZA FERMI. OBBIETTIVI STRATEGICI DEL PROGETTO. Valorizzazione dei luoghi pubblici e/o aperti al pubblico come punto di incontro e aggregazione dei cittadini;.

Download Presentation

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DI PIAZZA MARCONI E PIAZZA FERMI

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DI PIAZZA MARCONI E PIAZZA FERMI


OBBIETTIVI STRATEGICI DEL PROGETTO

Valorizzazione dei luoghi pubblici e/o aperti al pubblico come punto di incontro e aggregazione dei cittadini;

Aree pubbliche/di interesse pubblico collegate con viabilità e percorsi agli altri spazi di interesse collettivo;

Spazi pubblici con destinazioni adattabili alle diverse esigenze (area parcheggio che diventa area mercato che si trasforma in area per ritrovo …), progettate prevedendo soluzioni a basso impatto ambientale (limitata riduzione delle superfici impermeabilizzate, previsione di area verdi con adeguata piantumazione, ecc.) caratterizzate da sistemi di manutenzione semplici e non dispendiosi;

Realizzazione di un’ampia area di circa 4.300 mq da destinare allo svolgimento del mercato settimanale con n. 130 di piazzole.


AREA OGGETTO DELL’INTERVENTO:PIAZZE MARCONI E FERMI

L’area oggetto dell’intervento interesserà le piazze Fermi e Marconi, le vie Roma, Matteotti e I° Maggio.


VINCOLI DELL’AREA D’INTERVENTO

Vincolo paesaggistico ai sensi art.136, c.1 lettere c) e d) del D.Lgs. 42/2004 e s.m.i. in forza del D.M. del 18.11.1971 “Dichiarazione di notevole interesse pubblico della Strada provinciale Miranese del Comune di Spinea”:

“oggetto del Vincolo: Via Roma (ex Strada provinciale Miranese) - fascia bilaterale di ml.100 dal ciglio strada”;


VINCOLI DELL’AREA D’INTERVENTO

L’area oggetto di studio si trova in prossimità di beni culturali di valore storico - architettonico quali:

- la chiesa dei SS. Vito e Modesto

  • la Villa del Maino

  • la Barchessa (v. del Maino)

Parte dell’area è soggetta alle disposizioni di cui alla Parte II^, Titolo I°, Capo I° del D.lgs. 42/2004 (piazza di proprietà pubblica da oltre 50 anni).

Villa del Maino

Barchessa

Scuola Materna Parrocchiale

La metà più a nord dell’edificio identificato quale

“scuola materna parrocchiale”

deve essere mantenuta in ragione di prescrizioni date dalla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso.


A

PIAZZA MARCONI

B

EDIFICI FRONTE VIA ROMA

C

PIAZZA FERMI

SOLUZIONI PROGETTUALI RICHIESTE

AREA DI INTERVENTO: COMPARTI

L’area oggetto dell’intervento è divisa in tre comparti:

B

Villa del Maino

Barchessa

C

Scuola Materna Parrocchiale

A


SOLUZIONI PROGETTUALI RICHIESTE

Soluzione n°1: bassa intensità (riguardante i comparti A e B)

Demolizione edifici esistenti:

Numeri 2-3-4

Edificazione

mq. 5.500 di S.N.P. (*)

Interamente all’interno del comparto A

5

6

Altezza massima edifici:

13,00 mt. (**)

B

7

8

Villa del Maino

Barchessa

(*) Superficie Netta di Pavimentazione

Vedi le Norme Tecniche di Attuazione del PRG

2

(**) Conteggiati nel rispetto di quanto previsto dalle

vigenti norme del PRG, art. 4 comma 1, lett. f

3

Scuola Materna Parrocchiale

A

4

Il progetto dovrà proporre opportune soluzioni al fine di garantire una migliore integrazione degli edifici posti lungo il lato nord di Villa del Maino (edifici nn. 5- 6-7-8 che, in questa ipotesi, devono essere mantenuti), apportando agli stessi quelle modifiche non sostanziali che si riterranno più opportune per integrarli meglio nel contesto progettuale di riqualificazione urbanistica.


SOLUZIONI PROGETTUALI RICHIESTE

Soluzione n°2: media intensità (riguardante i comparti A e B)

Demolizione edifici esistenti:

Numeri 1-2-3-4

Edificazione

mq. 7.000 di S.N.P. (*)

Interamente all’interno del comparto A

5

6

Altezza massima edifici:

13,00 mt. (**)

B

7

8

Villa del Maino

Barchessa

1

(*) Superficie Netta di Pavimentazione

Vedi le Norme Tecniche di Attuazione del PRG

2

(**) Conteggiati nel rispetto di quanto previsto dalle

vigenti norme del PRG, art. 4 comma 1, lett. f

3

Scuola Materna Parrocchiale

A

4

Il progetto dovrà proporre opportune soluzioni al fine di garantire una migliore integrazione degli edifici posti lungo il lato nord di Villa del Maino (edifici nn. 5- 6-7-8 che, in questa ipotesi, devono essere mantenuti), apportando agli stessi quelle modifiche non sostanziali che si riterranno più opportune per integrarli meglio nel contesto progettuale di riqualificazione urbanistica.


SOLUZIONI PROGETTUALI RICHIESTE

Soluzione n°3a: alta intensità (riguardante i comparti A, B e C)

Demolizione edifici esistenti:

Numeri 1-2-3-4

Numeri 5-6-7-8

Edificazione

mq. 9.500 di S.N.P. (*)

All’interno dei comparti A - C

5

6

B

7

Altezza massima edifici:

13,00 mt. (**)

8

Villa del Maino

Barchessa

1

(*) Superficie Netta di Pavimentazione

Vedi le Norme Tecniche di Attuazione del PRG

2

C

(**) Conteggiati nel rispetto di quanto previsto dalle

vigenti norme del PRG, art. 4 comma 1, lett. f

3

Scuola Materna Parrocchiale

A

4

All’interno dei comparti A e C, dovrà essere garantita la realizzazione di 2.500 mq. di superficie netta di pavimento (da computare all’interno della complessiva quantità dei 9.500 mq) sufficiente a ri-localizzare la SNP demolita degli edifici 5-6-7-8 del comparto B mediante la previsione di uno stralcio funzionale autonomo.


SOLUZIONI PROGETTUALI RICHIESTE

Soluzione n°3b: alta intensità (riguardante i comparti A, B e C)

Demolizione edifici esistenti:

Numeri 1-2-3-4

Numeri 5-6-7-8

Edificazione

mq. 9.500 di S.N.P. (*)

All’interno dei comparti A - C

5

6

B

7

Altezza massima edifici:

31,00 mt. (***)

8

Villa del Maino

Barchessa

1

(*) Superficie Netta di Pavimentazione

Vedi le Norme Tecniche di Attuazione del PRG

2

C

(***) In applicazione di quanto previsto dall’art.12 ter

delle NTA del PRG, art. 4 comma 1, lett. f.

3

Scuola Materna Parrocchiale

A

4

All’interno dei comparti A e C, dovrà essere garantita la realizzazione di 2.500 mq. di superficie netta di pavimento (da computare all’interno della complessiva quantità dei 9.500 mq) sufficiente a ri-localizzare la SNP demolita degli edifici 5-6-7-8 del comparto B mediante la previsione di uno stralcio funzionale autonomo.


CALENDARIO E PREMI DEL CONCORSO

I termini di cui al presente Bando, si intendono tassativi. Scadenze:

1) Formulazione dei quesiti entro il 30.11.2012

2) Risposte ai quesiti entro il 15.12.2012

3) Consegna degli elaborati entro il 15.01.2013

Il concorso con l’attribuzione dei seguenti premi:

al 1° classificato: vincitore del concorso di idee: €. 10.000,00 (diecimilaeuro)

al 2° classificato : €. 6.000,00 (seimilaeuro)

al 3° classificato : €. 4.000,00 (quattromilaeuro)


  • Login