Come eseguire un ecocolordoppler del circolo venoso superficiale degli arti inferiori
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 27

Come eseguire un ecocolordoppler del circolo venoso superficiale degli arti inferiori PowerPoint PPT Presentation


  • 345 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Come eseguire un ecocolordoppler del circolo venoso superficiale degli arti inferiori. F. Annoni. LA DIAGNOSTICA VASCOLARE E’ UN’ ARTE?. QUALITA’ DEGLI ESAMI E. D. TROPPO VARIABILE DA PESSIMA A ELEVATA METODOLOGIA E REFERTI “ FANTASIOSI ” SPESSO MANCA LA DOCUMENTAZIONE

Download Presentation

Come eseguire un ecocolordoppler del circolo venoso superficiale degli arti inferiori

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Come eseguire un ecocolordoppler del circolo venoso superficiale degli arti inferiori

F. Annoni


LA DIAGNOSTICA VASCOLARE E’ UN’ ARTE?

  • QUALITA’ DEGLI ESAMI E. D. TROPPO VARIABILE

    DA PESSIMA A ELEVATA

  • METODOLOGIA E REFERTI “ FANTASIOSI ”

  • SPESSO MANCA LA DOCUMENTAZIONE

  • LINEE GUIDA NON SEGUITE

  • MANCA UN LIVELLO STANDARD MINIMO


MALATTIA VARICOSA… IN UN ESAME STANDARD DI 15 min.

- ORIGINE DEL REFLUSSO SUPERFICIALE

- ASSE DEL REFLUSSO SUPERFICIALE

- RIENTRO DEL REFLUSSO

- CI SONO PERFORANTI INCONTINENTI?

- LA SAFENA E’ DUPLICE?

- LE VENE PROFONDE SONO CONTINENTI?


FLUSSO RETROGRADO o REFLUSSO

DEFINIZIONE

FLUSSO EMATICO CON DIREZIONE INVERTITA RISPETTO A QUELLA FISIOLOGICA

USUALMENTE CENTRIPETO CENTRIFUGO

RICORDIAMO CHE PERCHE’ CI SIA UN FLUSSO DEVE ESSERCI:

- INCONTINENZA VALVOLARE

- RIENTRO


REFLUSSO

BASALEINTERMITTENTE IN ESPIRAZIONE, RARO

PROVOCATO DA UNA MANOVRA :

a ) STATICA: - VALSALVA

(VALUTA GRADIENTE IPERTENSIVO)

- COMPRESSIONE / RILASCIAMENTO

( VALUTA GRADIENTE GRAVITAZIONALE)

- (COMPRESSIONE PROSSIMALE)

- (MANICOTTO PNEUMATICO)

b ) DINAMICA: - OSCILLAZIONE DELPZ. / M. PARANA

- FLESSIONI DELLE DITA DEL PIEDE


REFLUSSO IL GRADIENTE PRESSORIO

( RICORDIAMO CHE NON C’E’ FLUSSO SENZA GRADIENTE PRESSORIO)

GRADIENTE IPERTENSIVO :

NELLA MANOVRA DI VALSALVA

GRADIENTE GRAVITAZIONALE :

- STATICO

NELLA MANOVRA DI COMPRESSIONE / RILASCIAMENTO

- DINAMICO

NELLA OSCILLAZIONE DEL PAZIENTE

NELLA MANOVRA DI PARANA’


LA MANOVRA DI VALSALVA

  • IPERPRESSIONE ADDOMINALE A GLOTTIDE / NASO CHIUSI

  • LA STANDARDIZZAZIONE DIPENDE DAL PAZIENTE

    -RICHIEDE L’AVALVULIA DELL’ASSE PROFONDO A MONTE

    ( …. ATTENZIONE ALLA PICCOLA SAFENA …. )


LA COMPRESSIONE DISTALEMANOVRA DI COMPRESSIONE - RILASCIAMENTO

-SULLA GRANDE SAFENA AL GINOCCHIO

-ALLA FACCIA INTERNA DELLA COSCIA

-AL POLPACCIO

-SULLA PICCOLA SAFENA

INDISPENSABILE PER VALUTARE LA PICCOLA SAFENA

LA STANDARDIZZAZIONE DIPENDE DALL’OPERATORE


REFLUSSOPARAMETRI DI VALUTAZIONE

1) DURATA

2) AMPIEZZA- VELOCITA’ MASSIMA (n.s.)

- PROFILO DELLE VELOCITA’

3) ESTENSIONE

4) DIAMETRO DEL LUME


…. è bene ricordare l’ anatomia ….


SCANSIONE TRASVERSALE

PER VALUTARE:

  • LA TOPOGRAFIA DELLA REGIONE

  • LA PROFONDITA’ DELLA VENA

  • LA SEDE DI ORIGINE DELLE COLLATERALI

  • IL DIAMETRO DELLA VENA

    SCANSIONE LONGITUDINALE

    PER VALUTARE :

  • LA VELOCITA’ DEL FLUSSO EMATICO

  • LA DIREZIONE DEL FLUSSO EMATICO

    IMMAGINI ICONOGRAFICAMENTE “ PIU ’ FACILI “


IL REFLUSSO SI VALUTA SEMPREIN ORTOSTATISMO


REFLUSSOPARAMETRI DI VALUTAZIONE

1)DURATA

- NEL NORMALE NON SUPERA 0,5 SEC.

- NEL PATOLOGICO SUPERA 1 SEC.

( DA SCHADECK, 1994 )

LA DURATA DEL REFLUSSO MISURA

IL TEMPO NECESSARIO PER PAREGGIARE LA PRESSIONE

NEL SISTEMA VENOSO PROFONDO E

NEL SISTEMA VENOSO SUPERFICIALE

(VALSALVA: > P. VENOSA ADDOMINALE)

(COMPR. / RILASC.: < P. VENOSA SUPERFICIALE)


REFLUSSOPARAMETRI DI VALUTAZIONE

2) AMPIEZZA

VALUTAZIONE COMPLEMENTARE ALLA DURATA

SE LA DURATA E’ PROLUNGATA E LA VELOCITA’

E’ BASSA :

-REFLUSSO INTRAVALVOLARE

-REFLUSSO POST SCLEROSI EFFICACE


REFLUSSOPARAMETRI DI VALUTAZIONE

3) ESTENSIONE

DISTALE NEL TRONCO SAFENICO

SI CORRELA CON LA SIGNIFICATIVITA’

PATOLOGICA


L’EMODINAMICA PATOLOGICAVA COMUNQUE DESCRITTA“ PRESENZA DI REFLUSSO “NON VUOLE DIRE NULLADOVE ? COME ?


REFLUSSOPARAMETRI DI VALUTAZIONE

4) DIAMETRO DEL LUME

- SPECIE NELLA GRANDE SAFENA

- IN SCANSIONE LONGITUDINALE E

TRASVERSALE

- UTILE PER LA SCELTA DELLA TERAPIA

- CORRELATO AL RISULTATO DELLA

SCLEROTERAPIA

TOPOGRAFIA DEL REFLUSSO VALVOLARE


REFLUSSOTOPOGRAFIA NELLA VALVOLA

- TOTALE / GLOBALE

- FREQUENZA VARIABILE

- DURATA VARIABILE

- INTERVALVOLARE / CENTRALE

- FREQUENZA BASSA

- DURATA LUNGA

- COMMISSURALE / LATERALE

- FREQUENZA ALTA

- DURATA LUNGA


.....IN CONCLUSIONE.....

PARAMETRI

- DURATA NON SI CORRELA ALLA PORTATA

- AMPIEZZA NON SI CORRELA ALLA PORTATA

- ESTENSIONE NON SI CORRELA ALLA PORTATA

VALUTAZIONE

- EMODINAMICA

- MORFOLOGICA

- TOPOGRAFICA


STUDIO DELLE VENE PERFORANTI

  • NELLA M. VARICOSA LE VENE SUPERFICIALI

    SI DILATANO

  • ANCHE LE PERFORANTI SPESSO SI DILATANO …


VENA PERFORANTE INCONTINENTE

LA DILATAZIONE CON IL TEMPO DIVENTA INCONTINENZA

  • DI RIENTRO : DA NON TRATTARE MAI !

  • DEFLUENTE : TRATTABILI - SCLEROTERAPIA

    - CHIRURGIA

    SOLO SE :

  • C’ E’ UNA SITUAZIONE CLINICA PESANTE

  • QUESTO E’ L’ UNICO REFLUSSO PATOLOGICO


LA VENA PERFORANTE ( TERMINALE )

INCONTINENTE :

REFLUSSO IN SISTOLE

(SENZA SIGNIFICATO PATOLOGICO)

INSUFFICIENTE / SCOMPENSATA :

REFLUSSO ANCHE IN DIASTOLE

( HA SIGNIFICATO PATOLOGICO )


VENA PERFORANTE ( TERMINALE ) SCOMPENSATA

SE ALL’ ESAME DOPPLER PRESENTA :

  • REFLUSSO DURANTE LA DIASTOLE MUSCOLARE

  • O , PEGGIO, SIA IN SISTOLE CHE IN DIASTOLE

  • … MISURIAMO ANCHE IL DIAMETRO


  • Login