Influenze dello spagnolo sul napoletano
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 30

Influenze dello spagnolo sul napoletano PowerPoint PPT Presentation


  • 100 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

ITC Filangieri di Frattamaggiore. Influenze dello spagnolo sul napoletano. a cura del prof.Vergara e della IV F.

Download Presentation

Influenze dello spagnolo sul napoletano

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


ITC Filangieri di Frattamaggiore

Influenzedello spagnolosul napoletano

a cura del prof.Vergara e della IV F


Più di 300 anni di dominazione aragonese (1441-1503), spagnola (1504-1707) e borbonica (1815-1861) hanno lasciato importanti tracce ispaniche nei monumenti, nelle chiese, nei palazzi, nelle strade…

…e naturalmente anche nel dialetto napoletano


Soffermiamoci ora

su qualche parola napoletana

di probabile derivazione spagnola


parti del corpo

lengua

pelo

diente

ogna


lengua (nap.)

lengua (sp.)

lingua (lat.)


pelo (nap.)

pelo (sp.)

pilus(lat.)

in napoletano, come in spagnolo,

può indicare tutta la capigliatura

e non solo il singolo pelo


ogna (nap.)

uña (sp.)

unguis (lat.)

onux (gr.)


diente (nap.)

diente (sp.)

dens (lat.)


sarvietto

accio

cerasa

in cucina

butteglia

café

carcioffola

micciariello


accio (nap.)

apio (sp.)

apium(lat.)

sedano(it.)


butteglia (nap.)

botella (sp.)

bouteille (fran.)


café (nap.)

café (sp.)

kahvé(turco)


carcioffola (nap.)

alcachofa (sp.)

al-jarsuf (arabo)


cerasa (nap.)

cereza (sp.)

ceresia (lat.)

ciliegia(it.)


micciariello (nap.)

mechero (sp.)

fiammifero(it.)


sarvietto (nap.)

servilleta (sp.)

serviette (fran.)

tovagliolo(it.)


Relazioni di parentela

  • Iennero (dallo spagnolo yerno, e questo dal latino gener)

  • Mugliera (da mujer, e questo dal latino mulier)

  • Suocro e socra (da suegro y suegra o dal latino socrus et socra)


Avverbi

  • Abbascio (dallo spagnolo abajo o dal catalano abaxo)

  • Accá e allá (da acá y allá, e questi dal latino eccum hac atque illac)

  • Addò (da adónde)

  • Ajere (da ayer)


Verbi

  • Nserrà (da en-cerrar,chiudere)

  • Spartì (da partir o dal latino partiri,dividere, separare)

  • Tené genio (probabilmente da tener gana,avere voglia)


Vari 1/2

  • Buffettone (da bofetón)

  • Cammisa (da camisa)

  • Catarro (da catarro)

  • Currea (da correa)

  • Funtaniere (da fontanero)


Vari 2/2

  • Fanfarone (da fanfarrón)

  • Mala ciorta (da mala suerte)

  • Propio (da propio)

  • Tauto (da ataúd, e questo dall’arabo at-tabut)

  • Vrasera (da brasero)


Tre casi curiosi

  • Suonno in napoletano, come sueño in spagnolo, corriponde tanto a sogno quanto a sonno

  • Tuvaglia in napoletano, come toalla in spagnolo, significa asciugamani

  • Guappo (in spagnolo guapo vuol dire di bella apparenza, attraente, ben vestito)


Proverbi ed espressioni idiomatiche 1


Proverbi ed espressioni idiomatiche 2


Fenomeni grammaticali 1

  • L’uso della a davanti al complemento oggetto riferito a persona (Nun veco a Maria / No veo a María)

  • L’uso del verbo tenere per esprimere possesso, invece dell’italiano avere (Tengo duje figlie / Tengo dos hijos)

  • La ripetizione dei pronomi complemento (A me me piace / A mí me gusta)


Fenomeni grammaticali 2

  • L’unione del pronome con la preposizione con (cummico, cuttico / conmigo, contigo)

  • L’uso del congiuntivo imperfetto per esprimere un desiderio (vulesse / quisiera)

  • Il verbo fare per indicare trasformazioni al posto dell’italiano diventare e in corrispondenza con lo spagnolo hacer (S'è fatt' ruosso / Se ha hecho grande)


Basta, tengo suonno

Basta, tengo sueño


fine


Novembre 2007


  • Login