ufficio tecnico panasonic electric works italia srl
Download
Skip this Video
Download Presentation
Ufficio Tecnico Panasonic Electric Works Italia srl

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 21

Ufficio Tecnico Panasonic Electric Works Italia srl - PowerPoint PPT Presentation


  • 98 Views
  • Uploaded on

FPWIN PRO CORSO INTERMEDIO. Ufficio Tecnico Panasonic Electric Works Italia srl. Sommario. Richiamo concetti principali Function, Function Block, Librerie Gestione della porta seriale F95_ASC F145_F146_Modbus F173_PulseOutput_PWM. FPWin PRO. Legenda. POU : Programmi utente

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Ufficio Tecnico Panasonic Electric Works Italia srl' - maxim


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
ufficio tecnico panasonic electric works italia srl

FPWIN PRO

CORSO INTERMEDIO

Ufficio Tecnico Panasonic Electric Works Italia srl

sommario
Sommario
  • Richiamo concetti principali
  • Function, Function Block, Librerie
  • Gestione della porta seriale
  • F95_ASC
  • F145_F146_Modbus
  • F173_PulseOutput_PWM
legenda
Legenda
  • POU : Programmi utente
  • Task : Insieme di Programmi che vengono mandati in esecuzione a scan time o come interrupt
  • FB : Funzione che memorizza lo stato delle operazioni precedenti
  • FUN : Funzione senza memoria
  • Variabili Locali: Variabili visibili solo all’interno del POU su cui si sta lavorando
  • Variabili Globali: Variabili disponibili a tutti i POU del Progetto
  • Librerie: Insieme di Fun/FB che svolgono determinate operazioni
  • DUT: Tipo di dato astratto
  • Array [0..2]: Sequenza di variabili dello stesso tipo a cui si può accedere mezzo indice
  • String [32]: Sequenza di caratteri con una struttura ben definita
le variabili
Le Variabili

Si possono definire due tipi di variabili: Globali e Locali

  • Globali
  • E’ possibile associare un indirizzo fisico alla notazione simbolica
  • Sono condivisibili da tutti i POU
  • L’indirizzo fisico viene associato dal compilatore solo se non definito dall’utente
  • Sono accessibili da Tool esterni: Pannelli, Sistemi di SuperVisione, etc.
  • Locali
  • L’indirizzo fisico viene associato dal compilatore
  • Hanno validità solo all’interno del POU dichiarato
  • Non sono accessibili da Tool esterni

Le variabili locali essendo poste all’inizio di ogni programma vengono dette anche header o intestazione

le variabili1
Le Variabili

Area Utente

Area Sistema

Modificando il cursore relativo alle variabili ritentive si va ad agire direttamente sui registri di sistema del PLC

Dove si dichiarano le aree che possono essere utilizzate dal compilatore?

slide9
F95_ASC
  • Carattere  Codice ASCII
slide11
F159_MTRN
  • Serial Data Communication
slide21

Thank

you!

Panasonic

your partner in

automation

ad