Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 51

Lezione 3 Le grandezze macroeconomiche: PIL, bilancia dei pagamenti e contabilità nazionale PowerPoint PPT Presentation


  • 97 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Lezione 3 Le grandezze macroeconomiche: PIL, bilancia dei pagamenti e contabilità nazionale. Corso di Economia Politica Prof. Andrea Fumagalli. Outline. Il PIL e le sue definizioni Cenni di contabilità nazionale La bilancia dei pagamenti Pil e altri indici.

Download Presentation

Lezione 3 Le grandezze macroeconomiche: PIL, bilancia dei pagamenti e contabilità nazionale

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Lezione 3Le grandezze macroeconomiche: PIL, bilancia dei pagamenti e contabilità nazionale

Corso di Economia Politica

Prof. Andrea Fumagalli


Outline

Outline

  • Il PIL e le sue definizioni

  • Cenni di contabilità nazionale

  • La bilancia dei pagamenti

  • Pil e altri indici

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL, REDDITO E SPESA PIL = valore di mercato di tutti i beni e servizi finali prodotti in un paese in un dato periodo di tempo

PIL e contabilità nazionale


Definizione pil

Definizione PIL

  • Valore di mercato = valutato ai prezzi di mercato correnti

  • Tutti i beni e servizi = esclusi quelli non registrati, che non passano dal mercato (illegali, nero,lavoro domestico)

  • Finali= sono esclusi i beni intermedi, doppia contabilità

  • Prodotti, non scambiati

  • In un paese = indipendentemente dal fatto che li produca risieda o no in quel paese

  • Dato periodo di tempo = grandezza flusso, non stock

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Qual è il PIL di questa economia?

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Metodi di calcolo del pil

METODI DI CALCOLO DEL PIL

  • Il metodo del valore aggiunto = valore della produzione al netto del valore dei beni intermedi utilizzati nella produzione

  • Il metodo del reddito = somma dei redditi = salari + profitti

  • Il metodo della spesa = spesa per beni finali = valore di mercato dei beni finali

PIL e contabilità nazionale


Un altro tipo di reddito la rendita assumiamo il mugnaio debba affittare il mulino pagando 5

Un altro tipo di reddito: la rendita.Assumiamo il mugnaio debba affittare il mulino, pagando 5€

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

€ 10spesa farina

Mugnaio

Fornaio

40 €sp. farina

100 €sp. pane

€ 40 salari

€ 40 profitti

€ 10 rendite

€ 10 salari

€ 35 profitti

€ 5 rendite

Famiglie

Spesa =[Farina (consumi)+Pane]=40 €+100 €=140 €

Reddito=[Salari+Profitti+Rendite]=(10+40)+(35+40)+(10+5)=140 €

Prodotto=Valore Aggiunto=(50)+(100-10)=140 €

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Capitale ed investimento.Assumiamo l’esistenza di un costruttore che produce beni d’investimento per il mugnaio ed il fornaio

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Economia aperta.Apriamo adesso l’economia allo scambio con l’estero:- il costruttore importa beni intermedi per 10;- il fornaio esporta pane per 15.

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Entrate Uscite Saldo

190 230 - 40

170 125 + 45

15 10 + 5

Bilancio imprese

Bilancio famiglie

Bilancia commerciale

I 40

S 45

NX 5

S=I+NX

45=40+5

Mugnaio

Fornaio

€ 10spesa farina

40 €sp. farina

85 €sp. pane

€ 10 salari

€ 35 profitti

€ 5 rendite

€ 15 esportazioni

Famiglie

€ 40 salari

€ 40 profitti

€ 10 rendite

€ 25 investimenti

€ 30 salari

Estero

Costruttore

€ 10 importazioni

€ 15 investimenti

Reddito=[Salari+Profitti+Rendite]=(10+40+30)+(35+40)+(10+5)=170 €

Prodotto=Valore Aggiunto=(50)+(85+15-10)+(40-10)=170 €

PIL e contabilità nazionale

Spesa=[Consumi+Investimenti+Esportazioni Nette]=125+40+(15-10)=170 €


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Settore pubblico.Infine, per complicare ancora un po’ il grafico, introduciamo il settore pubblico. - la PA incassa 20 di gettito d’imposta dalle famiglie;- la PA spende 40 di spesa pubblica per investimenti (spesa in conto capitale).

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Entrate Uscite Saldo

230 270 - 40

200 145 + 55

15 20 - 5

20 40 - 20

Bilancio imprese

Bilancio famiglie

Bilancia commerciale

Bilancio pubblico

I = 40

S = 55

NX = - 5

D = 20

S=I+NX+D

55=40-5+20

€ 10spesa farina

Mugnaio

Fornaio

P.A.

40 €spesa

85 €spesa

€ 10 salari

€ 35 profitti

€ 5 rendite

€ 20 imposte

€ 15 esportazioni

Famiglie

€ 40 salari

€ 40 profitti

€ 10 rendite

€ 25 investimenti

€40spesa pubblica

€ 50 salari

€ 10 profitti

Estero

Costruttore

€ 20 importazioni

€ 15 investimenti

Reddito=[Salari+Profitti+Rendite]=(10+40+50)+(35+40+10)+(10+5)=200 €

Prodotto=Valore Aggiunto=(50)+(85+15-10)+(40+25+15-20)=200 €

PIL e contabilità nazionale

Spesa=[Consumi+Invest.+Esport. Nette+Spesa Pubblica]=125+40+(15-20)+40=200 €


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

MERCATI DEI

FATTORI

Salari, profitti,

rendite

Redditi

Investimenti dall’estero

Risparmio privato

Finanziamenti

MERCATI

FINANZIARI

Trasferimenti

Disavanzo pubblico

Imposte

Imposte

Famiglie

Imprese

Pubblica

Amministrazione

Spesa pubblica per

beni e servizi

Sussidi

MERCATI

BENI E SERVIZI

Investimenti

Consumo

Fatturato delle imprese

Importazioni

Settore

estero

Esportazioni

Investimenti all’estero

PIL e contabilità nazionale


Cenni di contabilita nazionale

CENNI DI CONTABILITA’ NAZIONALE

PIL e contabilità nazionale


Identit di contabilit nazionale

Identità di contabilità nazionale

  • Dal Pil misurato con metodo della spesa:

    PIL = C + I + G + NX

    dove NX = X – Z = importazioni nette

PIL e contabilità nazionale


Dalla spesa al reddito

Dalla spesa al reddito

Se ipotizziamo che tutti i profitti siano distribuiti alle famiglie, il redito disponibile per le famiglie è dato da

PILD = PIL + TR – T

Il reddito disponibile è o consumato o risparmiato

C + S = PILD = PIL + TR – T

C = PILD - S = PIL + TR – T - S

Sostituendo la definizione del consumo dalla formula del PIL calcolato col metodo della spesa C = PIL - I - G – NX si ottiene

PIL - I - G – NX = PILD - S = PIL + TR – T - S

PIL e contabilità nazionale


Dalla spesa al reddito1

Dalla spesa al reddito

PIL - I - G – NX = PIL + TR – T - S

Da cui

S = I + (G +TR – T) + NX

Dove

G +TR – T = disavanzo di bilancio

NX = avanzo delle partite correnti

Il risparmio privato è uguale a: (i) gli investimenti privati + (ii) il disavanzo pubblico + le esportazioni nette.

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Equivalentemente

S + (T -TR – G) = I + NX

Dove

T -TR + G = avanzo di bilancio

NX = avanzo delle partite correnti

Il risparmio privato e quello pubblico uguaglia-no: gli investimenti privati e le esportazioni nette

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Sempre manipolando, troviamo

il conto economico delle risorse e degli impieghi

PIL = C + I + G + NX

Risorse = PIL + Z =

= Impieghi = C + I + G + X

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti1

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

La BP registra il valore di tutte le transazioni con gli altri paesi

  • BP

    • Il Conto corrente (o Bilancia delle partite correnti)

      • Bilancia commerciale (NX)

      • Bilancia delle partite invisibili (servizi, redditi/pagamenti derivanti da investimenti finanziari con l’estero, rimesse)

    • Il Conto capitale e finanziario (o Bilancia dei movimenti di capitale) (BK)

      • Accumulazione di attività/passività estere (FDI, investimenti finanziari)

      • Errori ed omissioni

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Fonte:

Banca d’Italia

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Ricorda

S + (T -TR – G) = I + NX

Il risparmio privato e quello pubblico uguagliano:

gli investimenti privati + le esportazioni nette

Quindi

Spr + Spu – I = Stot - I = NX

Ma risparmio meno investimento determinano anche la variazione della ricchezza netta del paese, cioè i flussi di attività de e per l’estero

=> Quindi equivale alla BK

Stot – I = BK = NX

Ne deriva che per definizione

BP = 0

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti2

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • La BP è una normale conto economico del paese in partita doppia

  • Ogni transazione viene quindi registrata due volte, da cui come nella normale contabilità d’impresa, risulta il pareggio della BP

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti3

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • Il segno con cui le varie partite entrano nella BP è sempre il segno dei movimenti di denaro corrispondenti

  • Se quella partita causa un afflusso di denaro allora si registra con segno +, (e l’afflusso di denaro corrispondente con segno -)

  • Viceversa se quella partita causa un deflusso di denaro allora si registra con segno -, (e l’afflusso di denaro corrispondente con segno +)

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti4

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • BK

    • Un aumento di passività (vendita di titoli nazionali all’estero) o diminuzione di attività (vendita di titoli esteri all’estero) si registra col segno + nella BK, perché si genera un flusso di denaro in entrata. Si noti che contestualmente l’afflusso di denaro in entrata è registrato col segno -, nell’altra colonna della BK

    • Una diminuzione di passività (acquisto di titoli nazionali dall’estero) o aumento di attività (acquisto di titoli esteri dall’estero) si registra col segno - nella BK, perché si genera un flusso di denaro in uscita. Si noti che contestualmente l’afflusso di denaro in uscita è registrato col segno +, nell’altra colonna della BK

    • Si noti che BK > 0 implica una diminuzione delle attività nette sull’estero (siano titoli o moneta (= passività della banca centrale))

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti5

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • BPC

    • Le esportazioni si registrano col segno +, perché si genera un flusso di denaro in entrata. Si noti che contestualmente l’afflusso di denaro in entrata è registrato col segno - nella BK

    • Le importazioni si registrano col segno -, perché si genera un flusso di denaro in uscita. Si noti che contestualmente l’afflusso di denaro in uscita è registrato col segno + nella BK

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti6

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • BP = 0

  • Però i flussi di denaro non è detto che si compensino, anzi in generale non lo faranno

  • Questo determinerà una variazione della quantità di valuta estera nel paese

  • Ossia una variazione delle riserve ufficiali

  • Per evidenziare questa importante voce la BP è spesso formulata in questo modo

    BP = NX + BK = 0

    NX =  RU +  ANE

    Dove  ANE = variazione attività nette sull’estero

    (sul libro NX + BP =  RU, leggermente impreciso => da intendersi BP = -  ANE )

PIL e contabilità nazionale


La bilancia dei pagamenti7

LA BILANCIA DEI PAGAMENTI

  • Infatti

    NX =  RU +  ANE

  • Se NX > 0 => S – I – (G - T) > 0, quindi  RU +  ANE > 0

  • Se NX < 0 => S – I – (G - T) < 0, quindi  RU +  ANE < 0

PIL e contabilità nazionale


Il grado di apertura

IL GRADO DI APERTURA

  • Una misura comune del grado di apertura di un’ economia è il seguente rapporto

    GA = (X + Z) / PIL

  • Può questo rapporto essere maggiore di 1?

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Il grado di apertura1

IL GRADO DI APERTURA

  • Può questo rapporto essere maggiore di 1? Sì

  • È possibile che le esportazioni eccedano la produzione, cioè il PIL? (vedremo)

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Bilancia delle partite correnti (2003-2005)

in % del PIL

PIL e contabilità nazionale

Fonte: Ocse, Factbook, 2007


Ancora contabilit

Ancora contabilità

  • Prodotto nazionale lordo

    PNL = PIL + redditi netti dall’estero

  • Perché “lordo”? Valore al lordo degli ammortamenti, cioè delle spese necessarie a reintegrare il capitale logorato

    PNN = PNL – ammortamenti

  • Infine per definire il reddito nazionale lordo dobbiamo tener conto delle imposte indirette

    RNL = PNL – imposte dirette + contributi alla produzione

PIL e contabilità nazionale


Il pil davvero cos importante

Il PIL è davvero così importante?

  • Come indicatore di “benessere” meglio usare il PIL pro-capite

  • Nei confronti fra paesi, calcolato a parità dei poteri d’acquisto

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Il pil misura tutto il reddito prodotto

Il PIL misura tutto il reddito prodotto?

ECONOMIA SOMMERSA

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Fonte: Istat

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

Fonte: C. Lucifora,

Economia sommersa

e lavoro nero,

Bologna, Il Mulino, 2003

PIL e contabilità nazionale


Il pil una buona misura del benessere di una nazione

Il PIL è una buona misura del “benessere” di una nazione?

Indice di sviluppo umano

Reddito, distribuzione e disuguaglianza

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

PIL e contabilità nazionale


Lezione 3 le grandezze macroeconomiche pil bilancia dei pagamenti e contabilit nazionale

INDICE DI GINI

Fonte: Ocse, Factbook, 2008

PIL e contabilità nazionale


  • Login