MIGNOLINA
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 16

MIGNOLINA PowerPoint PPT Presentation


  • 122 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

MIGNOLINA. Una donna desiderava tanto avere una bambina, anche piccola, piccola. Si recò da una strega. e in cambio di dodici soldi. ebbe un chicco d’orzo magico. Da quel chicco spuntò in breve tempo un bel fiore. da cui nacque una bambina piccola piccola.

Download Presentation

MIGNOLINA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


MIGNOLINA


Una donna desiderava tanto avere una bambina, anche piccola, piccola.


Si recò da una strega

e in cambio di dodici soldi

ebbe un chicco d’orzo magico


Da quel chicco spuntò in breve tempo un bel fiore

da cui nacque una bambina piccola piccola


Un brutto giorno un rospo vide la bambina addormentata in un guscio di noce


Mentre fervevano i preparativi delle nozze, Mignolina fu imprigionata su una foglia di ninfea

Alcuni pesciolini la sentirono piangere, corsero in suo aiuto e la liberarono


Una farfalla l’aiuto, la portò in volo lontano e la depositò delicatamente sul ramo di un albero.


Alcuni maggiolini la videro e la insultarono perché aveva solo due zampe


Arrivò l’inverno e Mignolina si trovò sola e infreddolita


Un topo la vide e le offrì di trascorrere l’inverno, al riparo, nella sua tana


Nella tana del topo, Mignolina si rendeva utile come poteva pulendo, raccontando storie e cantando.


Un giorno un talpone prese Mignolina e la portò con sé nella sua tana, deciso a sposarla in primavera.


In un angolo sperduto della tana, Mignolina trovò una povera rondine ferita.

Mignolina la curò, le diede da mangiare e da bere

Quando arrivò la primavera, la rondine si sentì di nuovo forte.


A Primavera, la rondinella prese su di sé Mignolina e corse via il più lontano possibile.


Ben presto arrivarono nel Regno dei fiori, dove il re dei genietti le chiese di diventare sua moglie.


E VISSERO FELICI E CONTENTI

FINE


  • Login