Cos il feudalesimo
Download
1 / 13

Cos’è il feudalesimo? - PowerPoint PPT Presentation


  • 162 Views
  • Uploaded on

Cos’è il feudalesimo?.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Cos’è il feudalesimo?' - lynde


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Cos il feudalesimo
Cos’è il feudalesimo?

  • Il feudalesimo è un forma di organizzazione politica del territorio e di strutturazione economica della società che segna il periodo storico successivo alla caduta dell’Impero Romano e precede lo sviluppo della borghesia artigiana e mercantile, che si ha a partire dall'anno Mille in Italia e in Europa.


  • Le strutture feudali rimangono in vigore nell’Europa occidentale e centrale per tutto il Medioevo e nei primi tre secoli dell’Età Moderna, anche se in misura via via minore. In Italia l’ultima regione a uscire dal regime feudale fu la Sardegna per opera di Carlo Alberto nel 1836. Nell’isola il feudalesimo era giunto in ritardo con i catalano-aragonesi nel 1323/24.





Obblighi del vincolo feudale
Obblighi del vincolo feudale cerimonia, detta

  • Il rapporto di vassallaggio era stabilito attraverso una cerimonia nella quale il vassallo s’impegnava alla fedeltà mentre il signore assumeva l’impegno di difendere il vassallo dai nemici. Il vassallo era obbligato a prestare al signore un servitium per cui otteneva in ricompensa un beneficium, cioè un feudo.


  • Se il vassallo non rispettava il suo impegno poteva essere accusato di fellonia. All’inizio, il vincolo di vassallaggio e la concessione del feudo stabilivano un rapporto puramente personale. Tra l’887 e il 1037 il capitolare di Quierzy-sur-Oise e la Constitutio de feudis riconobbero l’ereditarietà per i feudi.




I bellatores
I che costituisce la base ideologica della struttura sociale: il mondo è diviso in chi porta le armi (bellatores

  • Questa categoria sociale monopolizzava la forza delle armi e la usava duramente; costituiva quindi, malgrado la potenza della Chiesa, la classe dominante. Deteneva la terra, non accettava alcuna costrizione ne servizio oltre a quello che aveva scelto liberamente. Acquistava con le ricchezze armi più efficaci, in particolare cavalli. Col tempo i suoi esponenti cambiarono il loro nome in “cavalieri”.


I laboratores
I che costituisce la base ideologica della struttura sociale: il mondo è diviso in chi porta le armi (laboratores

  • Questo era lo strato inferiore costituito dall’immensa maggioranza della popolazione, ciascun appartenente al qusle pensava di dover fornire agli altri due ordini i mezzi per sostentarne ozio e prodigalità. Questa funzione li privava della loro libertà. La capacità produttiva di questo ordine era totalmente assoggettata alla signoria.


Gli oratores
Gli che costituisce la base ideologica della struttura sociale: il mondo è diviso in chi porta le armi (oratores

  • Erano gli uomini di Chiesa e, in particolare, i monaci che erano presenti nei numerosi monasteri sparsi in Europa. Essi conquistarono un ruolo fondamentale nello sviluppo della civiltà europea, grazie al ruolo di civilizzazione ed evangelizzazione che esercitavano. Questo diede alla Chiesa una posizione temporale dominante.



ad