Progetto accoglienza classi iva e ivb
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 21

PROGETTO ACCOGLIENZA classi IVA e IVB PowerPoint PPT Presentation


  • 86 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

PROGETTO ACCOGLIENZA classi IVA e IVB. Obiettivi. Conoscenza dell’altro “diverso da sé” Collaborazione e accoglienza Abbandono di pregiudizi Controllo emotivo Interdipendenza nei gruppi. Metodo: lavoro a piccoli gruppi tutoring. Ruolo dell’insegnante. Sollecita

Download Presentation

PROGETTO ACCOGLIENZA classi IVA e IVB

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


PROGETTO ACCOGLIENZA classi IVA e IVB


Obiettivi

  • Conoscenza dell’altro “diverso da sé”

  • Collaborazione e accoglienza

  • Abbandono di pregiudizi

  • Controllo emotivo

  • Interdipendenza nei gruppi


Metodo: lavoro a piccoli gruppi tutoring


Ruolodell’insegnante

  • Sollecita

  • Stimola

  • Risolve i conflitti tra compagni

  • Consolida la fiducia in se stessi


Attività:gioco dell’oca


Cruciverba


Trovare le similitudini dell’accoglienza


L’alfabeto dell’accoglienza


puzzle


I gesti dell’accoglienza


Accogliere vuol dire…


Gli esperti in classe sensibilizzano i bambini sul tema dell’accoglienza con un’attività


“Quando non sono stato accolto”


Inventiamo un nuovo finale

  • I bambini si trovano a casa di un compagno che non conoscono o con il quale solitamente non giocano, …

  • Scrivono insieme un nuovo finale della storia

  • Lavorano in atelier per creare il loro draghetto con l’aiuto di alcuni genitori disponibili


L’importanza delle coppie casuali

  • l’attività è stata scelta per la possibilità di creare delle coppie casuali. Questo ha consentito alle classi di rimescolarsi ed entrare in contatto, ci sono sempre delle preferenze: maschio o femmina, bianco o nero. In questo modo le barriere si abbassano un po’ facendo sperimentare la relazione con l’altro per un obiettivo comune.


Le coppie di bambini lavorano insieme per formare il loro draghetto


Le creazioni dei bambini


In anfiteatro ci scambiamo i draghetti


I nostri guanti-draghetto


Leggiamo insieme i nuovi finalinel giardino delle storie


  • Login