il motore endotermico
Download
Skip this Video
Download Presentation
IL MOTORE ENDOTERMICO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 56

IL MOTORE ENDOTERMICO - PowerPoint PPT Presentation


  • 180 Views
  • Uploaded on

IL MOTORE ENDOTERMICO. COSA E’ ?. POTENZA NEL MOTO RETTILINEO. P = F * s/t = F *v P = Potenza [Watt; W] L = Lavoro [Joule; J] t = tempo [secondi; s] v = velocità [metri/secondo; m/s]. POTENZA NEL MOTO ROTATORIO. P = 2  Mn = F *v P = Potenza [Watt; W] M = Momento [Newton metri; Nm]

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' IL MOTORE ENDOTERMICO' - lena


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
potenza nel moto rettilineo
POTENZA NEL MOTO RETTILINEO

P = F * s/t = F *v

  • P = Potenza [Watt; W]
  • L = Lavoro [Joule; J]
  • t = tempo [secondi; s]
  • v = velocità [metri/secondo; m/s]
potenza nel moto rotatorio
POTENZA NEL MOTO ROTATORIO

P = 2Mn = F *v

  • P = Potenza [Watt; W]
  • M = Momento [Newton metri; Nm]
  • n = numero giri [giri/s]

NOTA BENE: quando il numero di giri è ESPRESSO in giri/min diventa:

P = 2Mn/60 = Mn *0,105 = F *v

slide11

UTILIZZAZIONE DELL’ENERGIA GREZZA

ENTRATE

USCITE

ENERGIA GREZZA o LORDA

ENERGIA DIGERIBILE

FECI

METANO

URINE

ENERGIA

METABOLIZZABILE

ENERGIA

NETTA

EXTRACALORE

MANTENIMENTO

PRODUZIONE

Analogia tra consumo specifico e indice di trasformazione degli alimenti

ENERGIA UTILE

si pu dimostrare che la potenza di un motore endotermico data da
Si può dimostrare che la potenza di un motore endotermico è data da

dove

  • V è la cilindrata in m3,
  • pme la pressione media effettiva all’interno del pistone in Pa,
  • n il numero di giri in s-1.

L\'equazione dice in sostanza che la potenza di un motore può essere aumentata:

  • - aumentando la cilindrata (cilindri più grandi, più cilindri);
  • - aumentando la pressione media effettiva (aumento del rapporto di compressione, migliore riempimento del cilindro, sovralimentazione);
  • - aumentando il numero di giri.

Ad esempio, si abbia un motore diesel aspira­to con pme = 7 bar (= 700.000 Pa), V = 2500 cm3 (= 0,0025 m3), regime massimo n = 2400 n/min (= 40 s-1); la potenza massima sarà Wm = 700.000 · 0,0025 · 40 / 2 = 35.000 W = 35 kW.

Lo stesso motore sovralimentato (pme = 9 bar = 900.000 Pa) avrà invece potenza massima = 900.000 · 0,0025 · 40 / 2 = 45 kW.

funzionamento2
FUNZIONAMENTO
  • Rappresentazione teorica del ciclo Diesel.
  • A-B, aspirazione;
  • B-C, compressione;
  • C, inizio combustione; C-D, combustione;
  • D-E, espansione;
  • E-F-G, scarico.
funzionamento3
FUNZIONAMENTO

Rappresentazione reale di un generico ciclo di un motore endotermico.

  • A-B, aspirazione in depressione;
  • B-D, compressione;
  • C, inizio combustione (scintilla o inizio iniezione);
  • D-E, combustione ed espansione;
  • E-A, scarico in sovrapressione.
slide20
TIPI

diesel veloci a 4 tempi, aspirati o sovralimentati (turbocompressi), ad iniezione diretta.

componenti13
COMPONENTI

Sistema iniezione common rail

slide38

COMPONENTI

In rosso il common rail

componenti14
COMPONENTI
  • Asta di pressione
  • Spina
  • Ugello
  • Bobina
  • Valvola pilota
  • Otturatore a sfera
  • Area di controllo
  • Volume di alimentazione
  • Volume di controllo
  • Ritorno combustibile -bassa pressione
  • Condotto di controllo
  • Condotto di alimento
  • Connessione elettrica
  • Raccordo entrata combustibile alta pressione
  • Molla

Sistema iniezione common rail

slide54

Riprogrammare la centralina

Oggi i costruttori creano più trattori usando lo stesso motore con diverse regolazioni della centralina per motivi di marketing

ad