Perch un marchio
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 35

Perché un MARCHIO PowerPoint PPT Presentation


  • 88 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Perché un MARCHIO. Stefano Radaelli, Consorzio SIS. Perché un Consorzio di Imprese Sociali. Perché profondo conoscitore dell’occupazione femminile (alta concentrazione di donne tra gli occupati). Perché ha molteplici esperienze di valorizzazione delle diversità.

Download Presentation

Perché un MARCHIO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Perch un marchio

Perché un MARCHIO

Stefano Radaelli, Consorzio SIS


Perch un marchio

Perché un Consorzio di Imprese Sociali

Perché profondo conoscitore dell’occupazione femminile

(alta concentrazione di donne tra gli occupati)

Perché ha molteplici esperienze di valorizzazione delle diversità

Perché il modello organizzazione dell’imprenditoria sociale è caratterizzato da ridotta gerarchia, alta flessibilità e favorisce risposte personalizzate alle problematiche di conciliazione

Perché gestisce servizi per favorire la conciliazione

Buone intenzioni…

valorizzare e stimolare un diverso modo di fare “impresa”, inteso come “sistema di relazioni”


Perch un marchio

Perché un Marchio

Partendo dalla valorizzazione di esperienze di eccellenza si intende raggiungere la riformabilità del sistema aziendale, portando a riferimento pratiche estendibili e modelli replicabili

Perché stimola la riflessione sul tema delle pari opportunità e accresce la creatività all’interno delle aziende nel cercare soluzioni

Perché è complementare alla qualità e alla RSI

Perché è una positiva promozione dell’azienda sul mercato

Buone intenzioni…

per l’azienda non è solo un valore aggiunto in termini di visibilità, ma è una reale opportunità di cambiamento attraverso la costruzione di pratiche positive e “modelli” organizzativi innovativi


Perch un marchio

Cosa è

Il Marchio di Pari Opportunità

è una certificazione dell’attenzione

al genere

nel sistema delle imprese sociali

e delle aziende non profit


Perch un marchio

Obiettivi

sviluppo locale

risultati dell’impresa

benessere


Perch un marchio

Target

territorio

imprese

sociali

Imprese sociali

lavoratori e

lavoratrici

Lavoratori

e lavoratrici


Perch un marchio

Risultati

leadership

mainstreaming

consapevolezza

sensibilizzazione

trasferibilità

valorizzare competenze

risultati dell’impresa

creatività


Modello e metodologia

Modello e metodologia


Perch un marchio

Aree di indagine

  • politiche di accesso/organico

  • percorsi di carriera/progressione di carriera

  • politiche retributive

  • flessibilità di orari

  • diritti

  • buone prassi (azioni conciliative)

  • prodotti/servizi

  • salute/benessere


Perch un marchio

Modello di riferimento

analisi

valutazione

azioni

migliorative


Perch un marchio

Procedure

Richiesta candidatura

dossier

Domande di completamento

del dossier da parte

della Commissione

Esame del dossier di candidatura

Istruttoria del dossier

Rapporto di istruttoria

3 mesi

conformità

ESITO 1

Attribuzione Marchio

ESITO 2

attribuzione Marchio ma

suggerite azioni migliorative

ESITO 3

Non attribuzione del Marchio

ATTESTAZIONE DEL

MARCHIO

(verifica annuale)

Si avviano le azioni migliorative e si riformula la candidatura

ATTESTAZIONE DEL MARCHIO

Verifica l’attuazione delle azioni migliorative


Perch un marchio

questionario

indicatori

attestazione

azioni

formative

azioni

migliorative

Auto

valutazione

Strumenti


Perch un marchio

Azioni migliorative

  • azioni di sensibilizzazione

  • promozione del welfare aziendale e territoriale

  • percorsi di formazione (legge 53/2000, testo unico sulla maternità, legge per la promozione di azioni positive, raccomandazioni europee sulla parità di trattamento uomini-donne, ecc.)

  • interventi finalizzati alla conciliazione tra gli impegni familiari e quelli professionali

  • azioni positive atte a promuovere la presenza femminile nei ruoli apicali e di responsabilità attraverso la partecipazione a percorsi formativi, mentoring, coaching

  • percorsi di orientamento e bilancio delle competenze per promuovere l’empowerment e lo sviluppo professionale delle donne.

  • Interventi di sostegno alla promozione di nuova imprenditoria femminile


Perch un marchio

Azioni formative

A) legislazione in tema di pari opportunità e caratteristiche del mercato del lavoro femminile

B) progettazione in tema di pari opportunità sulla base delle opportunità e dei finanziamenti

C) promozione della leadership ed empowerment delle donne, sia mediante la partecipazione ai percorsi per dirigenti (Scuola di Impresa Sociale del Consorzio)

D) percorsi di bilanci di competenze per sostenere lo sviluppo professionale femminile

E) sviluppo organizzativo e prospettiva di genere


Attestazione del marchio

Attestazione del Marchio


Perch un marchio

Oggetto della valutazione


Perch un marchio

Dimensioni della questione

interna

esterna


Perch un marchio

Scala di priorità dei fattori

EVOLUTI

INTERMEDI

PRIMARI


Perch un marchio

Rilevanza area interna

Rilevanzaprogressiva

15%

26%

37%

Primari Intermedi Evoluti


Perch un marchio

Rilevanza area esterna

Rilevanzaprogressiva

4%

5%

13%

Primari Intermedi Evoluti


Perch un marchio

Pesi

DIRITTI

POLITICHE

DI ACCESSO

37%

POLITICHE

RETRIBUTIVE

FLESSIBILITA’

26%

78%

CARRIERA

15%

BUONE PRASSI

100%

BENESSERE

13%

BENEFICIARI

COMUNICAZIONE

22%

5%

STAKEHOLDER

4%


Perch un marchio

Indicatori (normalizzati)


Perch un marchio

Punteggio


Perch un marchio

Il Marchio

< 35%

azioni migliorative

da 35% a 70%

azioni migliorative

> 70%


Perch un marchio

Il Marchio

Viene concesso l’uso del marchio nell’ambito della comunicazione aziendale istituzionale:

carta intestata, biglietti da visita, brochure, comunicati stampa,…

nella comunicazione in rete web…

nella comunicazione, anche commerciale riguardante servizi e prodotti…

nella comunicazione interna…


Perch un marchio

Il Marchio

  • L’utilizzo del marchio è subordinato al mantenimento dei requisiti:

  • obbligo di comunicazione annuale dei dati aggiornati

  • revisione biennale dei punteggi da parte dell’ente rilasciante


Perch un marchio

Strumento di sintesi del valutatore

evolute

Apportare

un miglioramento

Difendere le

intuizioni

Necessità di

indurre un

cambiamento

Investire

nella innovazione

prioritarie

carenza

abbondanza


Perch un marchio

Test di autovalutazione su sito web


Perch un marchio

Rappresentazione dei risultati degli indicatori

SERVIZI BENESSERE

evolute

MESSAGGI DI MKT

BUONE PRASSI

NETWORK

FLESSIBILITÀ PER

LA CONCILIAZIONE

POSIZIONI PROFESSIONALI

GENERE NELLA FORMAZIONE

SERVIZI PER LA CONCILIAZIONE

POSIZIONI ELETTIVE

POSIZIONI PROFESSIONALI

SECONDO IL LIVELLO DI ISTRUZIONE

LEGGI E STRUMENTI

DI SULLE PARI OPPORTUNITA'

prioritarie

RETRIBUZIONI PER QUALIFICA

carenza

abbondanza


Azioni integrative proposte nella sperimentazione

Azioni integrative proposte nella sperimentazione


Perch un marchio

SWOT: identificazione situazione


Perch un marchio

Piani di intervento per miglioramento


Perch un marchio

Titolo

Gli strumenti legislativi per lo sviluppo delle pari opportunità

Durata

6/8 gg.

Obiettivi

Il percorso si propone di:

-sviluppare competenze e conoscenze relativamente alla normativa nazionale che riguarda l'ambito delle pari opportunità

-promuovere l'individuazione di strumenti per promuovere le pari opportunità (la valorizzazione delle competenze femminili, lo sviluppo di percorsi di carriera femminili, l'introduzione di interventi per facilitare la flessibilità e la conciliazione)

-sviluppare la capacità progettuale all'interno dell'impresa relativamente ai temi della parità e pari opportunità

-creare un ambito di riflessione e rielaborazione permanente, all'interno dell'impresa, sui temi delle pari opportunità

Contenuti

Le tematiche sviluppate riguarderanno:

-il contesto storico e sociale entro il quale si è sviluppata la normativa sulla parità e pari opportunità

-Le principali leggi a livello nazionale

-La legge 125/1991 e la promozione di azioni positive

-La legge 53/2000 e le principali innovazioni in ambito di congedi

-I progetti sulla flessibilità dei tempi

Metodologia

La metodologia formativa prevede una modalità interattiva con

esercitazioni individuali e di gruppo

Destinatari

Il percorso sarà rivolto al personale della cooperativa che in parte è stato coinvolto in fase di sperimentazione e che ha dimostrato interesse sulle tematiche oggetto del percorso. Le figure professionali coinvolte si occupano del settore sviluppo e progetti della cooperativa

Competenze attese

-Conoscere la legislazione, le opportunità di finanziamento e le buone prassi in materia di interventi organizzativi per favorire le pari opportunità Conoscere le specificità di genere del mercato del lavoro (occupazione, disoccupazione, titoli di studio, ecc.)e dei contesti organizzativi

-Apprendere e sviluppare metodologie, tecniche e strumenti per la realizzazione di interventi organizzativi in una prospettiva di genere, in particolare in riferimento alle opportunità relative alla legge 53/2000

-Porre attenzione agli elementi ed ai fattori peculiari e caratterizzanti l'agire organizzativo rispetto alla diversità di genere

Corso di formazione proposto


Prospettive

Prospettive…


Perch un marchio

ContattiConsorzio SISSistema Imprese Socialitel. 02.89.530.085 – .175 - .343www.consorziosis.orgRADAELLI Stefano [email protected] [email protected]


  • Login