slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
PRODUZIONE DEI TRONCHI

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 3

PRODUZIONE DEI TRONCHI - PowerPoint PPT Presentation


  • 125 Views
  • Uploaded on

PRODUZIONE DEI TRONCHI. PRODUZIONE DEI TRONCHI. Il tronco dell’albero. I quattro organi principali di un albero sono: radici che legano la pianta al terreno e assorbono da questo acqua e nutrimento; fusto che sostiene i rami e le foglie e trasporta l’acqua del terreno verso l’alto e la

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' PRODUZIONE DEI TRONCHI' - leigh-simpson


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

PRODUZIONE DEI TRONCHI

Il tronco dell’albero

  • I quattro organi principali di un albero sono:
  • radici che legano la pianta al terreno e assorbono da questo acqua e nutrimento;
  • fusto che sostiene i rami e le foglie e trasporta l’acqua del terreno verso l’alto e la
  • linfa elaborata alle foglie;
  • rami che sorreggono le foglie per farle esporre meglio alla luce;
  • foglie che producono la clorofilla con la fotosintesi.

Il tronco è cilindrico che parte dal terreno e raggiunge l’inizio dei rami.

L’interno del tronco è formato da 4 zone: il cilindro di legno, che rappresenta l’interno e 3 zone periferiche, che sono fasce sottili e importanti per rinforzare la struttura del tronco, per trasportare la linfa e per proteggere il tronco dall’attacco di nemici esterni.

Latifoglie e conifere

  • Gli alberi si dividono in 2 grandi categorie:
  • latifoglie con chioma piena di rami e foglie larghe che cadono ogni anno
  • tutte insieme(caducifogli).
  • conifere che hanno la chioma a triangolo
  • e la cima a punta. ha le foglie ad ago, per questo viene chiamata aghifoglia
slide3

Il tronco di un latifoglia è diritto e cilindrico, raggiunge gli 8 m. di altezza.

Una conifera ha il fusto cilindrico e può raggiungere i 20-30 m di altezza.

Silvicoltura

Gli alberi sono coltivati su grandi terreni detti boschi. Si dicono cedui i boschi a

“ceppaia” , cioè con fusti esili, invece si dicono fustaie i boschi con piante ad

alto fusto. Per ricavare il legname in ogni stagione, senza danneggiare il bosco, le fustaie

vengono rinnovate.

Utilizzazione della foresta

L’utilizzazione della foresta, consiste nel taglio degli alberi. Le piante stese a terra

vengono prima sramate e scortecciate., poi i lunghi tronchi sono tagliati in 2 o 3

parti, per avere pezzi puliti di uguale lunghezza. Vengono poi trasportati alla

segheria o alla fabbrica dei pannelli.

Marco Di Vona 1° /B

ad