Una sola definizione
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 19

Una sola definizione? PowerPoint PPT Presentation


  • 70 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Una sola definizione?. La proposta. Confrontare e elaborare esperienze e percorsi didattici mirati alla comprensione Fare della riflessione sulla lingua una leva potente per la comprensione di testi diversi. Il percorso.

Download Presentation

Una sola definizione?

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Una sola definizione

Una sola definizione?

Giscel Sardegna


La proposta

La proposta

Confrontare e elaborare esperienze e percorsi didattici mirati alla comprensione

Fare della riflessione sulla lingua una leva potente per la comprensione di testi diversi

Il percorso

Riflettere sulla lingua comporta l’idea di grammatiche, al plurale, di varietà della lingua, di varietà del repertorio degli alunni in termini di adeguatezza pragmatica ed efficacia linguistica.

Ma implica anche

una necessaria attenzione al plurilinguismo e ai linguaggi non verbali. Il confronto di esperienze e di approcci, l’elaborazione comune di proposte, materiali e/o itinerari.

Giscel Sardegna


Il testo

Il testo

La volpe e il riccio

(tratto da: Raffaele La Capria, Fiori giapponesi, Milano, Mondadori, 1989, pp. 91-9)

Che percorso didattico proporresti per guidare gli allievi

attraverso una riflessione sulla lingua partendo da questo testo?

come useresti questo testo?

Giscel Sardegna


Alcune ipotesi

Alcune ipotesi

Testi a confronto

?

Punti di vista

I testi parlano tra loro

Giscel Sardegna


Una sola definizione

Le competenze linguistico/comunicative sono trasversali

  • Le competenze linguistico/comunicative acquisite nella Lingua Materna sono spendibili trasversalmente, anche nella Lingua/e Straniera/e.

  • Viceversa, le competenze acquisite nella Lingua Straniera o nella Seconda Lingua sono riutilizzabili nella Lingua Materna.

    → COME QUESTE COMPETENZE POSSONO INFLUENZARE LE PRATICHE DIDATTICHE?

    → E SPECIFICAMENTE CHE RUOLO POSSONO AVERE NELLA COMPRENSIONE DEI TESTI E NELLA RIFLESSIONE LINGUISTICA SULLA LM?

Giscel Sardegna


Trasferibilit delle competenze linguistico comunicative

Trasferibilità delle competenze linguistico/comunicative

  • Due punti di riferimento:

  • Indicazioni per il curricolo (MPI Settembre 2007)

  • [il bambino]Riflette sulla lingua, confronta lingue diverse, riconosce, apprezza e sperimenta la pluralità linguistica. (scuola dell’infanzia p.37)

  • È compito ineluttabile del primo ciclo garantire un adeguato livello di uso e di controllo nella lingua italiana, in rapporto di complementarietà con gli idiomi nativi e le lingue comunitarie. (scuola del primo ciclo p.45)

  • Il QCER

  • Il Quadro non fornisce indicazioni chiare e univoche ma presenta pluralità di modelli e alternative.

Giscel Sardegna


Una sola definizione

Quali competenze, abilità, strategie metto in atto quando leggo?

Giscel Sardegna


Una sola definizione

Giscel Sardegna


Una sola definizione

competenza strategicao l’abilità� di inter-agire anche in contesti nei quali la nostra competenza �è limitata, e di trovare strategie di compensazione.

Giscel Sardegna


Una sola definizione

COMPETENZA COMUNICATIVA-competenza grammaticaleo linguistica, delle norme di una lingua;-competenza sociolinguisticao del contesto sociale nel quale la lingua viene usata con le sue regole di aprropriatezza d’uso;-competenza testualeo conoscenza delle norme che regolamentano la coerenza del discorso (scritto o orale) e che determinano l’organicit�à del testo;-competenza strategicao l’abilit�à di inter-agire anche in contesti nei quali la nostra competenza è� limitata, e di trovare strategie di compensazione.

Giscel Sardegna


Competenza comunicativa dell hymes 1971 vs competenza linguistica chomsky 1965

COMPETENZA COMUNICATIVA(Dell Hymes, 1971)Vs.COMPETENZALINGUISTICA(Chomsky, 1965)

Giscel Sardegna


Ma perch capisco

…ma perché capisco?

(1) intelligibilità: riconosco il codice

(2) comprensibilità: riconosco

il significato referenziale

(3) interpretabilità: riconosco l’intento

3 livelli di lettura(Smith 1988):

Giscel Sardegna


Grammatica grammatiche

Grammatica Grammatiche

Tante teorie, tante grammatiche

In sintesi e per comodità

  • Approccio normativo: la lingua è un codice, un insieme di regole condivise al livello morfologico e sintattico.

  • Approccio comunicativo: la lingua è un insieme di sistemi interagenti la cui conoscenza va valutata in termini di competenze, cioè saper agire.

Giscel Sardegna


Quale grammatica approccio comunicativo

Quale grammatica Approccio comunicativo

La grammatica non può essere disgiunta dall’atto comunicativo (in cui sono significativi il ruolo dell’emittente, lo scopo, il ruolo del destinatario, il luogo e il tempo, tutta la situazione in cui l’atto si realizza)

Giscel Sardegna


Testi e linguaggi

Testi e linguaggi

Significati e intenzioni si realizzano in testi,

di qui

la centralità dei testi nella conoscenza della lingua.

E l’importanza di saper leggere e capire testi sia espressi in linguaggio verbale che in linguaggi non verbali o misti

Giscel Sardegna


Una grammatica pi ampia

Una grammatica più ampia

Conoscere le forme linguistiche corrette sul piano formale (fonologico, ortografico, morfosintattico)

Non è sufficiente

per spiegare i meccanismi della lingua

Giscel Sardegna


La grammatica dai testi

La grammatica dai testi

Per capire i meccanismi della lingua è necessario considerare il rapporto fra

  • Grammatica formale

  • Significati

  • Usi linguistici

    La grammatica come riflessione sulla lingua

Giscel Sardegna


Testi e contesti

Testi e contesti

“ Le dimensioni formale, semantica e pragmatica dovrebbero essere tenute sempre presenti, ma ciò è possibile solo se le osservazioni terranno conto del contesto, il che significa, nella maggior parte dei casi, avere a che fare con testi”

Graziella Pozzo, Un percorso possibile per la riflessione linguistica” in Marello C., Mondelli Giacomo, Riflettere sulla lingua, La Nuova Italia, FI, 1991

Giscel Sardegna


Quale riflessione linguistica

Quale riflessione linguistica

Una sola grammatica?

“necessità di eclettismo in un campo in cui la complessità dell’argomento richiede scelte ad hoc a seconda del livello linguistico che si vuole privilegiare”

(G. Pozzo, ibidem)

Chiudi

Giscel Sardegna


  • Login