Sei scarpe per ogni occasione e de bono
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 17

Sei scarpe per ogni occasione E. De Bono PowerPoint PPT Presentation


  • 80 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Sei scarpe per ogni occasione E. De Bono. A cura di Mariangela Tripaldi. Cosa è il Curricolo?.

Download Presentation

Sei scarpe per ogni occasione E. De Bono

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Sei scarpe per ogni occasione e de bono

Sei scarpe per ogni occasioneE. De Bono

A cura di Mariangela Tripaldi


Cosa il curricolo

Cosa è il Curricolo?

Nel rispetto e nella valorizzazione dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, le Indicazioni su Curricolo costituiscono il quadro di riferimento per la progettazione curricolare affidata alle scuole.

Sono un testo aperto, che la comunità professionale è chiamata ad assumere e a contestualizzare, elaborando specifiche scelte relative a contenuti, metodi, organizzazione e valutazione.


La costruzione del curricolo

La costruzione del curricolo

Il curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e organizzano la ricerca e l’innovazione educativa.

Il curricolo si delinea con particolare attenzione alla continuità del percorso educativo dai 3 ai 14 anni.


Chi predispone il curricolo

Chi predispone il curricolo

Ogni scuola predispone il curricolo all’interno del POF, nel rispetto di:

  • finalità;

  • traguardi per lo sviluppo delle competenze;

  • obiettivi di apprendimento;

  • posti dalle Indicazioni.


Come si articola il curricolo

Come si articola il curricolo

Il curricolo si articola attraverso:

  • i “campi di esperienza” nella Scuola d’Infanzia e

  • le “discipline” nella scuola del primo ciclo.


Da cosa composto

Da cosa è composto

Il curricolo è composto da:

  • Saperi teoretici

  • Saperi pratici

  • Esperienze

  • Valori

  • Stili di relazione insegnante-alunno

  • Relazioni tra compagni


Le tematiche

Le tematiche

  • La scuola nel nuovo scenario

  • Centralità della persona

  • Per una nuova cittadinanza

  • Per un nuovo umanesimo


Le indicazioni per il curricolo

Le Indicazioni per il curricolo

  • Attivare il processo di costruzione del curricolo presuppone diverse modalità di lavoro.

  • Metaforicamente parlando possiamo parlare di sei modalità da adottare per costruire il curricolo prendendo spunto dal testo di

    Eward De Bono: “Sei scarpe per ogni occasione”, ed. Baldini Castoldi


Breve sintesi del testo di e de bono

Breve sintesi del testo di E. De Bono

“La capacità di agire è l’argomento principale di questo libro. La metafora delle sei scarpe andrà incontro al lettore sia nella fase di allenamento, che nell’applicazione pratica di questa capacità. E’ inutile chiedere a qualcuno di essere perfetto, o di fare sempre la cosa giusta. Il metodo delle sei scarpe, operando una distinzione tra diversi modi di agire, ci aiuterà ad individuare il tipo di azione che serve; l’autore invita a scegliere uno stile adatto alla situazione, come si sceglie l’ingrediente giusto per un piatto”.


1 scarpe da tennis grigie

1. Scarpe da tennis grigie

  • Quando sono in un contesto in cui le cose non sono ben definite o “nebbia”, quando inizio un’attività, devo indossare delle scarpe leggere.

  • Devo adottare un comportamento, flessibile, “leggero”, “agile”.

  • Devo capire come si può fare

  • Vivere in termini di conoscenza con leggerezza


1 scarpe da tennis grigie1

1. Scarpe da tennis grigie

  • LO SCOPO: RACCOLTA INFORMAZIONI

  • Trovare l’informazione di cui ho bisogno per poter elaborare il curricolo

  • Esempi: leggere le Indicazioni sul curricolo, partecipare a corsi di formazione


2 scarpe eleganti

2. Scarpe eleganti

  • LA PROCEDURA: Quando attivo questo comportamento devo definire l’obiettivo

  • SCOPO: SAPERE COSA BISOGNA FARE

  • Stabilire gli obiettivi, programmare le azioni


2 scarponcini marroni o neri

2. Scarponcini marroni o neri

  • Il PRAGMATISMO

  • SCOPO: LAVORARE CONCRETAMENTE

  • Dividersi in gruppi disciplinari;

  • Scrivere curricoli

  • Confrontarsi con gli altri

  • Decidere insieme le stesure


3 stivali da cavallerizza

3. Stivali da cavallerizza

  • AUTOREVOLEZZA (in un’organizzazione è necessario che qualcuno porti avanti un compito con autorevolezza)

  • SCOPO: REALIZZARE IL COMPITO

  • Essere coerenti nel ruolo

  • Saper essere autorevoli

  • Saper assegnare le responsabilità

  • Saper coordinare e comandare


5 gambali arancione

5. Gambali arancione

  • Solo in situazione di EMERGENZA!!

  • SCOPO: CONTROLLARE I RISCHI

  • Affrontare una situazione rischiosa

  • Attuare un'azione immediata

  • Procedere in sinergia

  • Definire le priorità


6 pantofole rosa

6. Pantofole rosa

  • Le scarpe che indossiamo con più piacere

  • PROSOCIALITÀ

  • SCOPO: LAVORARE EMOTIVAMENTE CON GLI ALTRI

  • Manifestare un atteggiamento collaborativo

  • Mostrarsi disponibili all’aiuto

  • Attivare un comportamento proiettivo

  • Essere disponibili all’ascolto


Suggerimenti

Suggerimenti

Dotandoci di modalità giuste possiamo affrontare la “nebbia”….

ATTIVITÀ:

Nella mia scuola, finora, rispetto alle indicazioni di Fioroni, della Moratti, della Gelmini, quali scarpe sono state usate per il curricolo?

E quali usereste voi?


  • Login