RISTORAZIONE SCOLASTICA:
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 16

RISTORAZIONE SCOLASTICA: PUNTI DI FORZA - CRITICITA’ - PROSPETTIVE PROMOZIONE DI CORRETTI STILI DI VITA IN ETA’ EVOLUTIVA PowerPoint PPT Presentation


  • 88 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

RISTORAZIONE SCOLASTICA: PUNTI DI FORZA - CRITICITA’ - PROSPETTIVE PROMOZIONE DI CORRETTI STILI DI VITA IN ETA’ EVOLUTIVA. Dott.ssa Marta Mattioli Pediatra Coordinatrice Commissione Aziendale per l’Igiene della Nutrizione S.I.A.N. Dipartimento Sanità Pubblica

Download Presentation

RISTORAZIONE SCOLASTICA: PUNTI DI FORZA - CRITICITA’ - PROSPETTIVE PROMOZIONE DI CORRETTI STILI DI VITA IN ETA’ EVOLUTIVA

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

RISTORAZIONE SCOLASTICA: PUNTI DI FORZA - CRITICITA’ - PROSPETTIVEPROMOZIONE DI CORRETTI STILI DI VITA IN ETA’ EVOLUTIVA

Dott.ssa Marta Mattioli

Pediatra

Coordinatrice Commissione

Aziendale per l’Igiene della Nutrizione

S.I.A.N.

Dipartimento Sanità Pubblica

RISTORAZIONE COLLETTIVA SOSTENIBILE

BOLOGNA,28 Novembre 2008


Famiglia scuola

Si puo’ raggiungere piu’ facilmente benessere psico-fisico e socialese fin dalla prima infanziasi acquisiscono buone abitudini alimentari e uno stile di vita fisicamente attivo

FAMIGLIASCUOLA

  • Ristorazione scolastica

  • Attività fisica

  • Distributori automatici


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

“In tutta Europa sta diminuendo la pratica

sociale delle famiglie che si siedono a tavola

e mangiano insieme.

…..siccome i costumi alimentari si apprendono

nei primi anni di vita, la SCUOLA è il luogo più

adatto per enfatizzare una alimentazione salutare

e promuovere la salute”

EUR/ICP/IVST “Un’alimentazione sana per i giovani in Europa” 2006


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

Preveniremalattie cronico-degenerative

confronto e collaborazione per concertare

obiettivi e interventi condivisi

Famiglia

Mass media

Pediatri

Stili di vita attivi

e

Alimentazione varia

Equilibrata e gustosa

Mondo produttivo

Scuola

Associazioni

Istituzioni

Favorirebenessere psico-fisico sociale


Ristorazione scolastica partecipata esperienziale di qualita

Servizio Programmato e Continuativo

Complesso per Gestione e Utenza

Ristorazione Scolastica Partecipata Esperienziale di Qualita’

Genitori

Docenti

Cuochi Personale

distribuzione

BAMBINO

Comune AUSL

Provincia

Aziende di ristorazione

Dietisti

valenza educativa che favorisce l’acquisizione di competenze per

corrette abitudini alimentari fin dalla prima infanzia


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

Interprofessionale(medici SIAN, medici SIP, pediatri di comunità, veterinario, assistente sanitaria, medico dello sport aziendale) conintegrazionedi professionisti dialtri dipartimenti AUSLin relazione agli sviluppi di progetti e programmi;- referenza tecnica per i distretti e i dipartimenti aziendali;- programmi di intervento(linee nazionali,regionali,aziendali) per le materie relative all’area funzionale di igiene della nutrizione.

COMMISSIONE AZIENDALE PER L’IGIENE DELLA NUTRIZIONE DIPARTIMENTO SANITA’ PUBBLICA

  • Formazione e addestramento operatori coinvolti

  • Analisi e monitoraggio del contesto

  • Ricerca e integrazione di competenze per favorire corretti stili di vita

  • Interventi efficaci di prevenzione nutrizionale collettiva ed individuale

  • Articolazione organizzativa con Dipartimento Cure Primarie e Presidi Ospedalieri

  • Verifica e valutazione dell’efficacia degli interventi


Abitudini scorrette

ABITUDINI SCORRETTE

valore desiderabile

colazione adeguatamerenda adeguata a meta’ mattinanon uso di frutta e verdura5porzioni di frutta e verdura giornalierebibite zuccherate 1/dieattivita’ fisica 1ora/die per 5-7 giorni/settpiù di 2 ore/die davanti a TV o videogiochi

100%

64%

100%

20%

0%

19%

100%

3%

0%

40%

100%

9%

0%

38%

Nuove linee guida di pratica clinica per la prevenzione dell’obesità infantileTask force Società Americana di Endocrinologia, JAMA novembre 2008


Strategie d intervento a parma nell infanzia eta evolutiva

STRATEGIE D’INTERVENTO A PARMANELL’INFANZIA-ETA’ EVOLUTIVA

Corsi di preparazione al parto

Ambulatori specifici di sostegno per genitori

Pediatri di famiglia

Consultori

Ospedale/Università

Allattamento al seno

Amministrazioni locali

Scuola-Genitori

Servizi Sanitari

Università

Ditte di ristorazione

Mondo produttivo

Associazioni sportive

Miglioramento della qualità offerta (capitolati, tabelle dietetiche, diete speciali, ambiente…)

Monitoraggio della qualità percepita

Interventi educativi esperienziali

Ristorazione scolastica


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

PROGETTO POLIENNALE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE E MOTORIA – COMUNE DI PARMA

Si articola su vari livelli e coinvolge

tutti i soggetti che ruotano intorno al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza

  • Livello formativorivolto ai docenti

  • Livello informativo-divulgativo continuo

    rivolto a genitori ed educatori

  • Livello esperienziale:

  • -lezioni di cucina per genitori

    - bambini in cucina: gustando e cucinando

    si impara

  • Food-bus: escursioni guidate

  • Bello da vedere buono da mangiarerivolto

    al personale di cucina

  • Valutazione menù con genitori e insegnanti

  • Incremento attività fisicaintra ed extra

    scolastica

  • Miglioramento ambiente scolastico


A neviano degli arduini con i giovani sport e salute per il benessere dei giovani

A NEVIANO DEGLI ARDUINI: CON-I-GIOVANI: SPORT E SALUTE PER IL BENESSERE DEI GIOVANI

  • coinvolgimento di tutti i bambini e famiglie del territorio

  • progetto triennale

  • analisi della realtà locale, monitoraggio e verifica finale

  • coinvolgimento pediatri e medici di famiglia

  • programmazione integrata educativa con i docenti mirata per ogni classe e ordine di scuola

  • laboratori esperienziali a scuola su alimentazione-ristorazionescolastica, stili di vita e benessere psicologico dei bambini

  • opportunità di incrementare l’attività fisica sia in orario scolastico che extra scolastico

  • incontri tematici, lezioni di cucina, feste conviviali, mostre per socializzare i saperi e le esperienze


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

PROGETTO PLURIENNALE INTERISTITUZIONALE:UNIONE SORBOLO E MEZZANI- ASS. SERVIZI EDUCATIVI AUSL/SIAN – ASS. AGRICOLTURA PROVINCIA - SCUOLA

Coinvolge bambini, genitori, docenti

Progetto educativo articolato con percorsi didattici ludico pratici:

  • Laboratori del gusto e di cucina

  • Club del gusto

  • Spettacoli teatrali

  • Conferenze

  • Apertura delle cucine delle mense scolastiche

  • Iniziative volte a favorire la scoperta del piacere di camminare

  • Informazione e comunicazione


Collaborazione per

uno stile di vita attivo +un’alimentazione corretta =uno stile di vita sano

COLLABORAZIONE PER

“Guadagnaresalute:rendere facili le scelte salutari”

Programma strategico nazionale “integrato” e “intersettoriale” per promuovere la salute come bene collettivo.

ha l’obiettivo di sensibilizzare famiglie, bambini e docenti sui corretti stili di vita come fonte di benessere psicofisico, promuovendo già dalla prima infanzia l’attività motoria attraverso il gioco, l’attività sportiva ed una corretta alimentazione.

UISPCOMUNI E SCUOLE:AUSL/SIANFAMIGLIE

Calestano,Collecchio, Felino, San Michele Tiorre


Distribuzione automatica

DISTRIBUZIONE AUTOMATICA

Occasione di momento informativo/formativo nella scuola e nell’ambiente di lavoro per la promozione di sani stili di vita

Amministrazioni - Scuola - Servizi Sanitari Ditte di vending - Mondo produttivo

  • Migliorare le competenze riguardo i propri stili di vita

  • Migliorare la consapevolezza ed il senso critico nei confronti dei messaggi pubblicitari

SCEGLI CON GUSTO PER LA SALUTE

Cibo, corpo e media

Studenti – Docenti – Famiglie - Operatori sanitari - Utenti servizi sanitari


Ristorazione scolastica punti di forza criticita prospettive promozione di corretti stili di vita in eta evolut

GRAZIE PER L’ATTENZIONEDOTT.SSA MARTA [email protected]


  • Login