662 96 fondo garanzia
Download
1 / 41

662/96 fondo garanzia - PowerPoint PPT Presentation


  • 179 Views
  • Uploaded on

662/96 fondo garanzia. Presentazione riassuntiva del provvedimento. Scheda riassuntiva. Agevolazione Garanzia fideiussoria di primo grado escutibile a prima richiesta, a copertura del 60% degli investimenti, fino ad un massimo di 500.000 €. Per alcuni casi può arrivare all’80%.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' 662/96 fondo garanzia' - kiri


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
662 96 fondo garanzia

662/96 fondo garanzia

Presentazione riassuntiva del provvedimento


Scheda riassuntiva
Scheda riassuntiva

  • Agevolazione

    • Garanzia fideiussoria di primo grado escutibile a prima richiesta, a copertura del 60% degli investimenti, fino ad un massimo di 500.000 €. Per alcuni casi può arrivare all’80%.

    • A fronte di un investimento di 833.000 € la garanzia massima ottenibile è 500.000 €.

  • Richiedenti

    • PMI, su tutto il territorio italiano,

    • INDUSTRIA, COMMERCIO, TURISMO, SERVIZI. NO ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

  • Tasso libero (fisso variabile), piano ammortamento da 36 mesi a 10 anni elevabile a 15 per le operazioni immobiliari


Segue
Segue..

  • IL RICHIEDENTE E’ LA BANCA NON IL CLIENTE

  • La garanzia è a pagamento, UNATANTUM, calcolata sull’importo garantito e non su totale finanziato

  • Può essere richiesta garanzia ulteriore per il 40% NON OLTRE

    • Il pagamento è a carico della banca, è può essere ricaricato sul tasso o come spesa

  • La domanda non deve essere firmata dal cliente

    • IL CLIENTE DEVE SIGLARE SOLO LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO,


Investimenti ammessi
Investimenti ammessi

  • Produttivi:

    • Macchinari, impianti, attrezzature

  • Liquidità

  • Consolidamento passività

  • Immobili, ristrutturazione e acquisto

  • POSSIBILITA’ DI GARANTIRE MUTUI GIA’ EROGATI ENTRO 6 MESI DALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA


Tempi
Tempi

2 – 3 comitati mese

Risposte celeri

Ente gestore

MCC SPA


Patrimonio del fondo
Patrimonio del fondo

1.000.000.000 di €

Secondo MCC ogni € garantito corrisponde a 20 di € impieghi/investimenti

(escussioni al 31.12.2006, 3,4% del totale erogato)

TOTALE INVESTIMENTI GARANTIBILI

20.000.000.000 DI€

Questa agevolazione non è un contributo alla spesa (fondo perduto) e non consiste in un fabbisogno di cassa per lo stato se non nel caso di escussione


Cumulabilita
CUMULABILITA’

LA 662 E’ CUMULABILE CON ALTRI PROVVEDIMENTI REGIONALI

Poiché non considerata aiuto di Stato


Modalit di utilizzo
Modalità di utilizzo

  • Su clienti in portafoglio per incrementare gli impieghi mantenendo elevata la qualità del credito

  • Su clienti nuovi per diminuire il rischio, ed aumentare la quota di mercato a scapito della concorrenza


Legge 662 96 fondo garanzia pmi

Legge 662/96 fondo garanzia pmi

I PUNTI FOCALI DEL SUCCESSO


Segue1
segue

  • RAPIDITA’ DI DELIBERA PER I NUOVI CLIENTI

    • Si concorda una pre delibera vincolata alla erogazione della garanzia, avviata alla presentazione della domanda 662 da parte di NSA

  • FLESSIBILITA’ NELLA GESTIONE DELLE DEROGHE


Costi e ricavi

Costi e ricavi

Dal punto di vista del cliente e della banca


Costi ricavi per la Banca

L’obbiettivo di questo piano è conquistare nuove quote di

mercato. La differenza tra costi e ricavi si manterrà sempre

positiva anche se di pochi €



Benefici per la banca
Benefici per la Banca

(1) Incremento degli impieghi su base annua, (2) senza intaccare i margini (interessi), (3) mantenendo elevata la qualità del credito (garanzia 662) e diminuendo il rischio (4) acquisendo nuovi clienti a discapito della concorrenza sia sul medio termine che sul breve, (5) incrementando la quota di mercato, (6) liberando risorse per altre operazioni, grazie al basso impatto sul patrimonio di vigilanza, (7) solo costi variabili nessun costo fisso per la Banca.


Costo di acquisizione clienti alcune variabili di supporto
Costo di acquisizione clienti: alcune variabili di supporto.

  • Non esistono stime ufficiali, ma:

    • Tra costi fissi del personale dedicato;

    • Costi commerciali e pubblicitari;

    • Mancato reddito derivato dalla GRATUITA’di alcuni servizi con lo scopo di attrarre clienti

    • Numero di potenziali clienti acquisibili (più è maggiore e minore è l’incidenza dei costi)

  • Potrebbe essere intorno agli 6.900 € per cliente per una banca di medie dimensioni


Acquisizione di nuovi clienti

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI

Sviluppare zone a bassa penetrazione commerciale


La proposta
La proposta

SFRUTTARE STRATEGICAMENTE LA 662 PER DIMINUIRE I RISCHI DERIVANTI DALL’APERTURA DI RAPPORTI CON CLIENTI NUOVI


Il prodotto concordato
IL PRODOTTO CONCORDATO

  • Standardizzato e competitivo

    • Piano ammortamento 5 anni

    • Tasso di interesse variabile euribor 3 + 0,85%

    • Costi istruttori minimo 0,60, max 0,80

    • Nessuna garanzia INTEGRATIVA

    • Valore minimo del prestito 150.000 €, massimo 830.000

    • Imprese industriali e di servizi, commercio e turismo


Modalit operative fino ad oggi
Modalità operative fino ad oggi

  • La DIREZIONE ha richiesto alle filiali i nominativi dei nuovi clienti

  • Le filiali li hanno inviati

  • NSA ha analizzato i bilanci e ha comunicato alla BANCA i nominativi che risultavano ammissibili ed il valore max del prestito erogabile (cash flow VS piano amm.)


Attivit di consulenza sul cliente
Attività di consulenza sul cliente

La rete NSA si occupa di:

  • Contattare il cliente;

  • Proporre il finanziamento concordato con la banca

  • Seguire TUTTO l’iter burocratico delle domande, dalla presentazione alla eventuale escussione della fideiussione.


I risultati della prima campagna
I risultati della prima campagna

  • 700 clienti segnalati;

  • 396 UTILIZZABILI PER L’ANALISI

  • 200 imprese ammissibili e chiamate

  • 97 appuntamenti con imprese interessate

  • 40 clienti NUOVI acquisiti

  • 15,5 mio € di finanziamento a medio termine

  • Oltre 9 mio € di garanzie richieste


Come scegliere i nuovi clienti

Come scegliere i NUOVI clienti

Lancio della nuova campagna BANCA VALSABBINA – in collaborazione con NSA


Due modalit di scelta

Prima campagna

La direzione della banca attraverso le filiali che scelgono i nominativi conoscendo il mercato

Nuova campagna

NSA ricerca le imprese nelle zone indicate dalla banca e secondo un paradigma numerico concordato con la direzione

Due modalità di scelta



La ricerca di mercato
La ricerca di mercato

  • è un servizio che la nostra Società ha messo a punto per analizzare la competitività dell’offering della Banca sul territorio in relazione alla domanda della clientela “tipica” e dell’offerta della concorrenza.

  • Il servizio viene effettuato con una metodologia sviluppata dalla ns. Società ed è frutto di esperienze già maturate con altri istituti di credito.


Gli steps
Gli steps

  • Acquisizione del paradigma di scelta della banca;

    • Taratura con gli indici di rating 662/96

  • Campionamento delle imprese attraverso data base affidabili (cerved, aida, d&b)

  • Analisi degli indici di rating 662/96

  • Calcolo del potenziale teorico di impieghi sui clienti selezionati

  • valutazione probabilistica del potenziale effettivo di impieghi offerto dalle Imprese del campione considerando il fattore di contrasto determinato dalla concorrenza


Il risultato
Il risultato

  • La conclusione della Ricerca di Mercato è

    • il potenziale di impieghi, derivanti dal credito agevolato (in particolare 662/96), che si può ottenere dal “campione” di imprese con una probabilità molto elevata,

    • sulla base delle condizioni “speciali” che la Banca intende praticare per conseguire una certa penetrazione di mercato.



Settori
Settori competenza di BVS:

  • INDUSTRIA

  • SERVIZI

  • COMMERCIO

  • TURISMO


Variabili numeriche
Variabili numeriche competenza di BVS

  • Fatturato da 1 a 2 mio €

  • Fatturato da 2 a 10 mio €

  • Fatturato da 10 a 20 mio €

  • tot. patrimonio netto > a 100.000 €


Filiali interessate
Filiali interessate competenza di BVS

  • RONCADELLE ORZINUOVI

  • CHIARI ROVATO OSPITALETTO

    Formano un quadrilatero indicato all’interno della cartina che segue.

    In queste zone sono da ricercare le imprese da contattare per il secondo steps del progetto 662.


Area geografica
AREA GEOGRAFICA competenza di BVS


Comuni sud ovest
COMUNI: sud ovest competenza di BVS

Da Soncino

  • Fontanella

  • Antegnate

  • Calcio

  • Urago d’Oglio

  • Chiari

  • Palazzolo (06.08)

  • Coccaglio

  • Rovato

  • Ospitaletto

  • Roncadelle

  • Torbole

  • Casaglia

  • Lograto

  • Maclodio

  • Corzano

  • Pompiano

  • Orzivecchi

  • Orzinuovi

  • Soncino


Comuni interni alla zona circoscritta
Comuni interni alla zona circoscritta competenza di BVS

  • Rudiano

  • Castelcovati

  • Castrezzato

  • Travagliato

  • Berlingo

  • Trenzano (trezze)

  • Villanuova

  • Comezzano

  • Cizzago

  • Roccafranca

  • Ludriano


Altre zone da sviluppare
Altre zone da sviluppare competenza di BVS

  • Brescia via Milano


Organizzazione
Organizzazione competenza di BVS

  • NSA Raccoglie i nominativi nelle zone indicati e con i parametri qualificati

  • Le invia alla direzione commerciale che li gira alle filiali per chiedere su quali operare.

  • La direzione torna l’elenco depurato ad NSA che analizza i bilanci

    • Le imprese OK vengono presentate alle filiali ed al capo area, dal consulente NSA per il consenso


Quali criteri di scelta
Quali criteri di scelta competenza di BVS

  • Imprese con le quali la Banca

    • Ha avuto rapporti in passato;

    • Ha rapporti minimali e non riesce a svilupparli

    • Non ha alcun rapporto ma è molto interessata ad averne


Altre zone
Altre zone? competenza di BVS


I comuni importanti dell area
I comuni + importanti dell’area competenza di BVS

  • Carpenedolo (entro 02.08);

  • Manerbio (entro 12.07);

  • Leno

  • Esenta (si trasforma in sportello)

  • Castiglione

  • Medole

  • Solferino

  • Volta mantovana


Il resto delle zone
Il resto delle zone? competenza di BVS

Estenderemo la ricerca a tutto il territorio anche nelle aree a forte penetrazione per rendere maggiormente efficace il prodotto


Le vostre zone di interesse
Le vostre zone di interesse competenza di BVS

  • Quali sono i comuni che vi interessa sviluppare?

  • Quali sono nella vostra zona le banche competitors?

  • Quali sono le condizioni principali del vostro mercato di riferimento?

    • Breve

    • Medio

    • Lungo

    • Costi istruttori


ad