Lo stalinismo
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 7

LO STALINISMO PowerPoint PPT Presentation


  • 223 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

LO STALINISMO. Progressiva concentrazione del potere in Urss nelle mani di Stalin. Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H. LO STALINISMO. dirigente di secondo piano durante la rivoluzione. figura dispotica. STALIN. suo potere aumenta dopo la guerra civile 1919-21.

Download Presentation

LO STALINISMO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Lo stalinismo

LO STALINISMO

Progressiva concentrazione del potere in Urss nelle mani di Stalin

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo1

LO STALINISMO

dirigente di secondo piano

durante la rivoluzione

figura dispotica

STALIN

suo potere aumenta dopo

la guerra civile 1919-21

sostituisce Lenin (1924)

alla guida dell’Urss

dal 1922 alla guida

del partito comunista

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo2

LO STALINISMO

REGIME STALINISTA

  • Obiettivi:

  • abbattere economia capitalista

  • dare vita ad uno stato nuovo

ideare e realizzare economia

rigidamente pianificata

  • bandita iniziativa privata

  • lo stato è proprietario tutti i mezzi di produzione

  • 3. sistema economico dipendente dallo stato

  • 4. lo stato è controllato dal partito comunista

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo3

LO STALINISMO

  • FINALITA’

  • garantire condizioni di vita soddisfacenti a tutti

  • rapido sviluppo industriale basato sulla creazione

  • di un sistema industriale avanzato

REALTA’

mancava proprio un sistema industriale a scapito

del benessere dei cittadini che continuarono

a vivere con livelli di reddito molto bassi

I PIANI QUINQUENNALI

  • OBIETTIVI DI SVILUPPO PREFISSATI:

  • quantità di grano o patate che devono essere prodotte dall’agricoltura

  • quali settori industriali devono essere sviluppati

  • quanto devono produrre le singole aziende

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo4

LO STALINISMO

Deportazione di milioni di contadini

dalle campagne in regioni

ricche di materie prime

Collettivizzazione

dell’agricoltura

=

proprietà collettiva dei terreni

INDUSTRIALIZZAZIONE

FORZATA

CONSEGUENZA:

distruzione classe dei kulaki

(piccoli e medi proprietari terrieri)

1928-1933

Proprietà familiari raggruppate in grandi aziende collettive

Cooperative:

terra e prodotti di proprietà comune

MA

membri avevano piccolo appezzamento privato

Statali:

tutto è proprietà dello stato

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo5

LO STALINISMO

POLITICA DI PIANIFICAZIONE

ASPETTI NEGATIVI

L’economia pianificata non

riuscì a garantire il benessere

diffuso: beni di consumo,

condizioni di vita e di lavoro

restarono assai peggiori rispetto

a quelli dell’Occidente

ASPETTI POSITIVI

Grande trasformazione della

società sovietica: sviluppo

dell’istruzione con

l’eliminazione quasi totale

dell’analfabetismo

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


Lo stalinismo6

LO STALINISMO

mito di Stalin e “culto della personalità”

della guida del partito e

capo assoluto dell’Urss

stato e partito

divennero una cosa sola

DISPOTISMO

DI STALIN

Lotta politica contro gli avversari interni con qualsiasi

mezzo, eliminando ogni possibilità di opposizione democratica

PROCESSI-FARSA

1934-38

dirigenti del partito e dell’esercito

incolpati di alto tradimento e delitti contro

lo stato mai commessi

condannati a morte

GULAG

campi di lavoro forzatoin Siberia:

vi furono rinchiusi centinaia di

migliaia di cittadini accusati di essere

avversari del regime

Prof.ssa Gigliola Albertano – cl. 3H


  • Login