Alla scoperta del significato
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 6

Alla scoperta del significato PowerPoint PPT Presentation


  • 99 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Alla scoperta del significato. Le parole e il significato I campi semantici Inclusioni e opposizioni Polisemia . Le parole e il significato. I sinonimi L’analisi dei tratti è utile quando si parla di sinonimi : parole diverse nella forma che hanno significato quasi uguale . .

Download Presentation

Alla scoperta del significato

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Alla scoperta del significato

Alla scoperta del significato

Le parole e il significato

I campi semantici

Inclusioni e opposizioni

Polisemia


Le parole e il significato

Le parole e il significato

  • I sinonimi

    L’analisi dei tratti è utile quando si parla di sinonimi: parole diverse nella forma che hanno significato quasi uguale.

  • I ‘’tratti’’

    Il significato di una parola viene preso dalla mente ‘’in un solo colpo’’, ma può essere scomposto in unità più piccola. Queste piccole unità che compongono il significato si chiamano tratti semantici.

Vedere, guardare, scorgere, mirare, scrutare, osservare ecc

Nucleo di significato

come viene scomposto in tratti il significato di 4 parole di uso comune

I sinonimi sono indispensabili quando si scrive ma nell’usarli bisogna far attenzione a diversi fattori:

L’analisi dei tratti ci permette di capire meglio un dato intuitivo: certe parole hanno tra loro somiglianze di significato, ruotano attorno a nuclei di significato, ma presentano anche differenze più o meno grandi.

Ciascuna parola piena avrà un diagramma di significato diverso.

  • alla precisone del significato;

  • al contesto linguistico;

  • al registro linguistico;

  • all’intensità;

  • all’età della parola.


I campi semantici

I campi semantici

Si dicono ‘’campi semantici’’ gruppi di parole riferibili a un medesimo ambito o argomento.

Ci sono campi semantici poco ampi, per esempio quello dei colori (bianco, rosso, verde ecc.) o dei rapporti di parentela (mamma, papà, zio, nipote, cugino ecc.) e campi semantici molto ampi, per esempio quelli che raggruppano le parole di un settore di attività (medicina, biologia, diritto ecc.).

In un certo senso, i linguaggi settoriali sono campi semantici:

Parentela

parente congiunto matrimonio zio nipote padre madre figlio suocera affine nuora sorella discendenza

Il campo semantico si definisce solo all’interno di un contesto preciso e costruisce uno degli elementi della coerenza logica di un testo.


Inclusione e opposizione

Inclusione e opposizione

  • L’opposizione:

  • Una parola può avere significato opposto a un’altra:

  • bello / brutto maschio / femmina

  • caldo / freddo aprire / chiudere

  • L’inclusione:

    Alcune parole hanno significato più generale e ne ‘’includono’’ altre. Vegetaleinclude fioreealbero,che a loro volta contengono rispettivamenterosa, viola, margherita ecc. e pino, quercia, abete ecc.

Queste coppie si dicono ANTONIMI.

Gli antonimi veri e propri, o totali, sono quelli che ammettono tra i due estremi (freddo/caldo), una gradazione (più freddo, meno caldo; più caldo, meno caldo).

Gli antonimi complementari sono quelli che si escludono reciprocamente(vivo/morto, maschio/femmina) e non si ammettono gradiazioni.

IPERONIMI:

hanno significato

più generale.

COIPONIMI

vari termini che fanno capo a uno stesso iperonimo.

IPONIMI

si tratta di concetti relativi: fiore è iponimo di vegetale, ma è a sua volta iperonimo di rosa, viola, margherita ecc.

  • Omonimi:

  • Hanno forma uguale e significato diverso. Si tratta di parole di origine diversa che solo per caso hanno assunto la stessa forma:

  • lira (moneta) / lira (strumento a corde)

  • pesca (frutto) / pesca (azione del pescare)


La polisemia

La polisemia

Da molte parole per un unico significato, passiamo all’estremo opposto: una stessa parola che ha più significati. Parole di questo tipo esistono e si chiamano polisemiche. Per indicare cose nuove, la lingua sfrutta vocaboli esistenti legando i nuovi significati a qualche aspetto del significato di base, spesso usato in senso figurato. In questo caso si parla di polisemia. Vediamo due esempi: albero e lancio.

ALBERO

INDICE


Alla scoperta del significato

UDA SULLA COMUNICAZIONE: ITALIANO

1°A LICEO SCIENTIFICO G.GALILEI PESCARA

ANGELO STELLA

PROFESSORESSA: EMANUELA PECA


  • Login